In cosa investire (o da cosa disinvestire) nel 2021? (1 Viewer)

Ignatius

sfumature di grigio
Registrato
6 Febbraio 2007
Messaggi
21.090
Località
Via Lattea
I vaccini allenteranno progressivamente i vincoli all'Economia.
E, soprattutto, ho la personale sensazione che la "droga" delle Banche Centrali andrà avanti.
Apocalisse sui mercati rimandata al 2022?


O magari l'Italia inizierà prima, visto che i deliranti bonus del RecoveriFand verranno (auspicabilmente) stroncati da chi vigila?
In questo caso, qualche titolo, che so, energetico estero... :mumble: :mumble: :mumble: :mumble: :mumble:

Altre idee?
 

bluck

Forumer storico
Registrato
14 Marzo 2002
Messaggi
20.610
la ggioga perseverà ad libitum. Se non vogliono che crolli tutto. Così come si è saliti quest'anno senza alcun dato economico corroborante, ma solo grazie alla carta su carta. Sarà sempre più esponenziale questa illusoria crescita, solo finanziaria. Crollerà tutto quando i tuoi figli, che non avran lavoro, si posizioneranno ai semafori per la questua. Fino a quando ci saran più questuanti che auto
 

bluck

Forumer storico
Registrato
14 Marzo 2002
Messaggi
20.610
Borsa: Milano vale 607 miliardi, il 37% del Pil

e questo la dice lunga su quanto conti la carta in Italia e non solo. Nel 2022 si dovrà trovare un'altra scusa per portare a casa i guadagni. Quest'anno è stato il covid. Negli anni scorsi guerre varie, conflitti e pestilenze. Dovranno trovare qualcosa di diverso, eclatante, magari una carestia che colpisce solo i ricchi. Oppure un black out mondiale di internet per 15 gg
 

Petronio_arbiter

Chiamatemi Nuanda
Registrato
29 Novembre 2012
Messaggi
4.040
Località
Chargoggagoggmanchauggagoggchaubunagungamaugg
F(a)iga

Ma non ditelo a nessuno.
Ferrari
(A)utogrill
Interpump
GVS
Amplifon

ecco, ora l'ho detto :rotfl:

P.S.
titoli scelti a caso, metodo scimmia, ndo cojo cojo, tanto la Borsa da febbraio ad agosto inoltrato salirà indiscriminatamente in modo che sorprenderà tutti (un po' come ha fatto Tesla in pochi mesi, rendendo possibile l'impossibile, con addirittura Musk che implora di far abbassare il prezzo esageratissimo attuale)

Comunque, chi si vuole cimentare nel tritacarte deve solamente leggere 2 libri, che trovate in edicola a poco prezzo, nei quali è scritto tutto, ma proprio tutto quel che succederà il prossimo anno:

1) “Il mondo in cifre 2021”: un libro tascabile utilissimo per capire | LAGONE

2) Oroscopo 2021, Branko vede un anno con la "Luna guerriera": nuovo colpo di scena. L'astrologo aveva previsto pandemia e vaccino: la profezia






Non ringraziatemi :p
 

percefal

Utente Old Style
Registrato
4 Agosto 2002
Messaggi
5.263
Località
Between DE & Milan / asap in London
Ferrari
(A)utogrill
Interpump
GVS
Amplifon

ecco, ora l'ho detto :rotfl:

P.S.
titoli scelti a caso, metodo scimmia, ndo cojo cojo, tanto la Borsa da febbraio ad agosto inoltrato salirà indiscriminatamente in modo che sorprenderà tutti (un po' come ha fatto Tesla in pochi mesi, rendendo possibile l'impossibile, con addirittura Musk che implora di far abbassare il prezzo esageratissimo attuale)

Comunque, chi si vuole cimentare nel tritacarte deve solamente leggere 2 libri, che trovate in edicola a poco prezzo, nei quali è scritto tutto, ma proprio tutto quel che succederà il prossimo anno:

1) “Il mondo in cifre 2021”: un libro tascabile utilissimo per capire | LAGONE

2) Oroscopo 2021, Branko vede un anno con la "Luna guerriera": nuovo colpo di scena. L'astrologo aveva previsto pandemia e vaccino: la profezia






Non ringraziatemi :p
Scheiße! Mi hai sgamato!! :ihih:
 

patatina 77

Cratore di UGC
Registrato
8 Ottobre 2009
Messaggi
7.526
Se devo riassumere quello che personalmente mi ha stupito dell'economia del 2020, direi:

-L'incremento del 30% dei prezzi delle granaglie nell'ultimo quadrimestre, in particolare la corsa della soia la cui corsa sembra inarrestabile e su cui nessuno avrebbe scommesso una lira.

-L'incremento dei prezzi dei componenti per i PC, in realtà già iniziato con il boom dei bitcoin, e che adesso ha raggiunto valori e situazioni assurde.

Le spiegazioni come giustamente fa notare bluck a un certo punto sembrano diventare scuse, ma in sostanza le potremmo riassumere con un banale aumento sconsiderato della richiesta, su cui il Covid centra fino ad un certo punto.

Fatto sta che a differenza di altri "rally" se i prezzi subiranno un ridimensionamento non sarà perchè la domanda viene soddisfatta, almeno per quel che riguarda il mercato nostrano. Almeno in tempi brevi.

Questo si traduce in, non tutti consumatori potranno garantirsi un piatto di pasta 100% italiano e fin qui poco male troveranno un alternativa, ma soprattutto per il secondo argomento, non tutti potranno permettersi un pc decente ad un prezzo ragionevole.

Proprio su quest'ultimo io non pensavo che si potesse arrivare che il digital devided fosse rappresentato più dalla povertà hardware di ognuno di noi, che dalle linee telefoniche e rete da medio evo di cui spesso ci lamentiamo e che i media indicano come unico problema. Per carità, si può sopravvivere anche in questo caso, ma si è impossibilitati a produrre e divulgare contenuti di alto valore tecnologico, moderni, condannati a essere utenti passivi.

Insomma tutto questo per dirvi che ho venduto le granaglie quando costavano poco, non riesco a comprarmi il super pc dei sogni e che continuo a scrivere qui perchè è l'unica cosa artistica che riesco a fare col mio 286.

Buon anno!
 

Users Who Are Viewing This Discussione (Users: 0, Guests: 1)

Alto