IMIWEB sospensione RTIII malgrado 250 eseguiti anno (1 Viewer)

icarus

Nuovo forumer
Registrato
11 Agosto 2002
Messaggi
15
ho visto che è gia presente un post simile ma la mia esperienza è un po diversa
Lunedi 23 accendo il PC, lancio il realtick e con mio grande stupore mi rendo conto di non aver piu ne disponobilita ne tantomono titoli in portafoglio tutto trasferito sul conto principale, chiamo il call center e sia gli operatori che un promotore non sono in grado di spiegarmi il motivo, premetto che non mi è mai arrivata nessuna comunicazione per mail
il dubbio sollevato dagli operatpri del call center è che sia scarsa la movimentazione, ma andando a controllare ho effettuato oltre 250 eseguiti per un controvalore circa di 100.000 euro capisco che non siano molti ma questo non giustifica la sospensione del servizio, inoltre ho pagato 6/7 canoni mensili

Volevo sapere se sono successe cose analoghe ad altri
e trovo comunque molto scorretto il comportamento di IMIWEB
anche perchè quando si verificano i problemi di ritardo o di collegamento noti a tutti cosa dovrebbe fare il cliente sospede il servizio ad IMI

In merito alla facoltà di revocare il servizio da parte di IMI ci sono dei parametri precisi numer eseguiti, controvalore movimentato?
 

giuseppe.d'orta

Forumer storico
Registrato
7 Gennaio 2000
Messaggi
11.465
icarus ha scritto:
In merito alla facoltà di revocare il servizio da parte di IMI ci sono dei parametri precisi numer eseguiti, controvalore movimentato?


Se c'è, deve essere indicata nel contratto.

Se nel contratto ci fosse la frase "..si riserva di sospendere nel caso di scarso utilizzo...." o simile, certamente 250 eseguiti in un anno non sono sintomo di scarso utilizzo.

L'altro caso si è risolto col cliente che "si è fatto sentire": credo che tu possa fare la stessa cosa, ed anche in maniera maggiore.

Mi sembra, comunque, davvero strano che si disabiliti l'accesso a RT ad un cliente da 250 eseguiti annui, valore che non è elevato rispetto a tanti traders attivi (heavy-traders, diciamo), ma comunque rispettabile quanto a commissioni che genera.

Se, poi, desiderano perdere un cliente da 250 eseguiti/anno, li si può accontentare senza difficoltà.
 

icarus

Nuovo forumer
Registrato
11 Agosto 2002
Messaggi
15
Voltaire ha scritto:
icarus ha scritto:
In merito alla facoltà di revocare il servizio da parte di IMI ci sono dei parametri precisi numer eseguiti, controvalore movimentato?


Se c'è, deve essere indicata nel contratto.

Se nel contratto ci fosse la frase "..si riserva di sospendere nel caso di scarso utilizzo...." o simile, certamente 250 eseguiti in un anno non sono sintomo di scarso utilizzo.

L'altro caso si è risolto col cliente che "si è fatto sentire": credo che tu possa fare la stessa cosa, ed anche in maniera maggiore.

Mi sembra, comunque, davvero strano che si disabiliti l'accesso a RT ad un cliente da 250 eseguiti annui, valore che non è elevato rispetto a tanti traders attivi (heavy-traders, diciamo), ma comunque rispettabile quanto a commissioni che genera.

Se, poi, desiderano perdere un cliente da 250 eseguiti/anno, li si può accontentare senza difficoltà.


Grazie Voltaire per la risposta
Per la precisione io non posso dire ancora che mi sia stato sopeso potrebbe essere un errore, anche perche non ho ricevuto nessuna comunicazione.
tengo a precisare che i miei eseguiti sono tutti al min di 2 euro ad eseguito
investendo somme che non superano i 1000 euro (utilizzavo i CW ora uso i certificates)
dall elenco movimenti annuali alla voce compravendita titoli risulta
56.457 euro in dare
54.642 avere

penso che sia plausibile pensare che stiano sfoltento il parco clienti che usano la piattaforma RTIII con modi non del tutto trasparenti
certo che ad un anno dal lancio promozionale della piattaforma RTIII
rimangiarsi quasi trutto non mi sembra un atteggiamento molto professionale

invece che promettere ricchi premi a chi indovina il mib30 sarebbe meglio dare un servizio piu professionale visto che la concorrenza è tanta
 

giuseppe.d'orta

Forumer storico
Registrato
7 Gennaio 2000
Messaggi
11.465
icarus ha scritto:
sfoltendo il parco clienti che usano la piattaforma RTIII con modi non del tutto trasparenti

Esatto, come l'altro caso trattato qui.

Credo che farsi sentire sia la cosa migliore: sono tutti eseguiti da 2 euro, ma sono pur sempre eseguiti di un cliente che paga il canone per RT e, inoltre, promette evidentemente di crescere in futuro con la propria attività.
 

icarus

Nuovo forumer
Registrato
11 Agosto 2002
Messaggi
15
Puoi indicarmi qualche altro modo oltre a chiamare i call center ed esprimere le mie lamentele sul forum.

Il problema delle banche online e non solo loro e che non riesci mai a comunicare direttamente con qualcuno che conti veramente c'è sempre il povero operatore del call center che fa da filtro

ciao e grazie

Dario
 

icarus

Nuovo forumer
Registrato
11 Agosto 2002
Messaggi
15
Finalmente hanno avuto il coraggio darmi qualche spiegazione
il motivo della lliquidazione del conto è scarsa movimentazione
senza neanche interpellarti e chiederti se vorrai pagare 120 euro per il RT (nuova tariffa )

NON HO PAROLE

MA LOPOSSONO FARE ?
 

Users Who Are Viewing This Discussione (Users: 0, Guests: 1)

Alto