Il sedere nell'arte: Capitolo Primo - La Musica (1 Viewer)

Ignatius

sfumature di grigio
Registrato
6 Febbraio 2007
Messaggi
20.122
Località
Via Lattea
Crìbio!
Io conoscevo solo Jovanotti, Serenata Rap:
Mi piace il tuo sedere
così rotondo
da rendere satellite
ogni essere vivente

Ma ho scoperto che ci sono un sacco d'opere che rendono omaggio alle chiappe.



Il Tuo Cùlo il Tuo Cuore, di tale Vecchioni Roberto, ad esempio: questa magari un giorno l'ascolterò:
La tua intelligenza

non ha limiti:
è fuori discussione.
Io però con quella,
amore scusami,
non ci faccio una canzone...
preferisco
quel tuo modo unico
di piangere e sognare,
ma confesserò
che non sottovaluto
di vederti camminare:​



più del portamento
è quel modo di "sgabbiare";
più che l'indumento
è quel modo di ondeggiare
lento, lento, lento, lento​



e tu ci sei, e tu mi fai,
e passano negli occhi tuoi
paesi lontanissimi
e un posto per sorriderti;
guardatela la sua allegria
di questa grande donna mia,
lasciatemela vivere
la gioia del suo cùlo
e del suo cuore!​



Qando tu cammini
sembri un angelo
d'incerta tradizione;
quando tu t'inchini
è insostenibile,
disumana tentazione;​



ci son notti che
starei a guardartelo
per ore ed ore, ed ore
altre notti che
vorrei farmi piccolo
tra le pieghe del tuo cuore​



e guardarci dentro
per capire il tuo dolore,
il tuo sentimento,
quella voglia di sognare:
dimmi, dimmi, dimmi, dimmi​



che tu ci sei, che tu non vai
e passano negli occhi tuoi
malinconie brevissime
e fuggitivo ridere;
ragazza mia,
grande donna mia,
non farti mai portare via
la gioia del tuo cùlo
e del tuo cuore!​



Cos'avrò fatto mai
di tanto strano,
perché tu capitassi
proprio a me?
O sono
di un gran bello io,
o si era un po'
distratto Dio
quel giorno...​



abbracciami
insegnami
malinconie brevissime
e fuggitivo ridere:
ragazza mia,
grande donna mia,
non farti mai portare via
la gioia del tuo cùlo
e del tuo cuore!​




C'è anche una canzone di Mina che non mi affretterò a cercare su youtube:
Pòrtati via le tue valigie, il tuo sedere tondo, i tuoi caffè.
Pòrtati via i fiori finti, la tua faccia, la tua gelosia,
vai via, portati lontano da me.



Ricordo invece un Marco Masini d'epoca:
Le ragazze serie
non ci sono più
toccano il sedere
dandoti del tu


E chi è poi questo Mario Venuti? Dovrei conoscerlo?

Fammi il piacere

prova a mettere da un'altra parte il tuo bel sedere
fammi il piacere
forse è meglio che ritorni a fare l'antico mestiere
le madri insegnano a fare tesoro di quel che la natura da
non si nega oramai a nessuna un'ora di celebrità
il mito del moderno feconda la realtà che partorisce mostri
funambole del porno lasciate in libertà divennero ministri
trattative avanzate al ritmo del sole
sui tacchi se ne sta l'Italia che traballa sempre ma non cade mai
fammi il piacere
prova a mettere da un'altra parte il tuo bel sedere
...



 

Claire

Zingaraccia sbruffoncella
Registrato
8 Novembre 2010
Messaggi
35.231
Località
Il mondo dei sogni
Ho letto e capito. Ma sono stufa di discorsi sul sedere :-o

:help:

Sarà che odio profondamente il mio...
Ma sapere che l'avete come fissazione (anche artistica) mi mette a disagio :-o

Poi, vabbè, fate come volete :-o

:D
 

Ignatius

sfumature di grigio
Registrato
6 Febbraio 2007
Messaggi
20.122
Località
Via Lattea
Ho letto e capito. Ma sono stufa di discorsi sul sedere :-o

:help:

Sarà che odio profondamente il mio...
Ma sapere che l'avete come fissazione (anche artistica) mi mette a disagio :-o

Poi, vabbè, fate come volete :-o

:D
1) Fai un sondaggio sul tuo deretano, in modo da vedere se il disgusto che provi è condiviso o se sei invece, come càpita di questi tempi, una pericolosa estremista.

2) Il sedere è una parte, mica il tutto. Ma, se tu invece rinneghi una parte, rinneghi il tutto, ché il tutto ha bisogno di tutte le parti per essere tutto. Quindi, tu stai dalla parte dell'antimateria.

3) Quindi ti stacco pace. :prr:
 

Claire

Zingaraccia sbruffoncella
Registrato
8 Novembre 2010
Messaggi
35.231
Località
Il mondo dei sogni
1) Fai un sondaggio sul tuo deretano, in modo da vedere se il disgusto che provi è condiviso o se sei invece, come càpita di questi tempi, una pericolosa estremista.

2) Il sedere è una parte, mica il tutto. Ma, se tu invece rinneghi una parte, rinneghi il tutto, ché il tutto ha bisogno di tutte le parti per essere tutto. Quindi, tu stai dalla parte dell'antimateria.

3) Quindi ti stacco pace. :prr:
1):eek:
MAI. Morirei dalla vergogna.:sad:

2) :mmmm:

3):D
 

Ignatius

sfumature di grigio
Registrato
6 Febbraio 2007
Messaggi
20.122
Località
Via Lattea
1):eek:
MAI. Morirei dalla vergogna.:sad:

2) :mmmm:

3):D
1) Ti rivelo un trucco: iscrivi al forum un secondo nick, poi apri un thred dal titolo "rate my ass - giudicàte il mio sedere", e scrivi:

Salve, sono una forumista vegana bresciana eco-compatibile neo-femminista senza fotocamera digitale che, a dispetto di eventuali somiglianze con altre persone già note IQF, non si è mai iscritta ad alcun forum di finanza, e vorrei sottoporvi alcune immagini delle mie terga affinché possiate esprimere un giudizio in proposito.
Otterresti una serie di valutazioni anonime e unbiased.

2) :-o :rolleyes: :sad: :mumble:
 
Ultima modifica:

Users Who Are Viewing This Discussione (Users: 0, Guests: 1)

Alto