IL DRAMMA DELLA NOSTRA EPOCA E' CHE LA STUPIDITA' SI E' MESSA A PENSARe (1 Viewer)

Ranger

Piccolo Balilla
Registrato
4 Febbraio 2002
Messaggi
14.345
Località
Mar Adriatico
"Siamo convinti che l'Europa sia un sonnambulo che cammina verso un disastro di proporzioni incalcolabili. Il senso di una crisi senza fine, con una pedina del domino che da un momento all'altro potrebbe cadere su tutte le altre, deve assolutamente essere invertito", ha scritto in un report l'Institute for New Economic Thinking (INET). Il rapporto porta anche la firma del finanziere americano Soros, noto per aver fatto una fortuna nel 1992, scommettendo sulla svalutazione della lira.

ps: segnato in rosso per ...nonsoniente...che affermava che la lira è stata svalutata da g. amato :wall::wall:
per evitare di andare a ricordo....ho consultato wikipedia...e a onor del vero abbiamo ragione tutte e due....

Nel marzo 1979 entra in vigore il Sistema monetario europeo (SME) e nasce l'ECU, vi partecipano le monete di Germania, Francia, Italia, Danimarca, Paesi Bassi e Lussemburgo. La fluttuazione delle monete è limitata al 2,25% a eccezione della lira che beneficia della banda allargata al 6%. La lira rimane nello SME fino al 1992, quando due formidabili attacchi speculativi da parte di un finanziere senza scrupoli, George Soros, costringono la Sterlina e la Lira ad uscire dallo SME[4][5]. La lira rientrerà nello SME il 25 novembre 1996, col cambio di 990 Lire per un Marco tedesco.

Il fenomeno speculativo dell'estate 1992 coinvolse la lira italiana e la sterlina britannica. Il governo italiano, retto da Amato, il 13 settembre decise di svalutare il cambio di riferimento della valuta nazionale complessivamente del 7%, in particolare la lira in sé fu svalutata del 3,5%, mentre le altre valute furono rivalutate del 3,5%.

Il 16 settembre dello stesso anno il governo britannico decise di far uscire la moneta nazionale dallo SME. Il giorno dopo la medesima decisione fu presa dal governo italiano.

ps : il 3,5% di svalutazione :-o poi x il resto ci ha pensato la speculazione :wall::wall: da 700 a 990lire sul marco :specchio:
 

Dreamer71

sognatore folle
Registrato
20 Luglio 2012
Messaggi
178
Bonus al dirigente in galera da mesi

Gratifica da 13.099 euro. Peccato che il dirigente Elvio Carugno sia in galera proprio con l'accusa di avere rubato soldi regionali


di Gian Antonio Stella

«Bravo», gli ha detto la Regione Molise. E gli ha dato un bonus di 13.099 euro in aggiunta allo stipendio. Peccato che Elvio Carugno sia in galera. Carugno è accusato di avere rubato soldi regionali. Il che conferma come la distribuzione dei «premi» messi a bilancio sotto la voce «merito» avvenga con criteri a pioggia che col merito non hanno niente da spartire
 

Users Who Are Viewing This Discussione (Users: 0, Guests: 1)

Alto