IL DRAMMA DELLA NOSTRA EPOCA E' CHE LA STUPIDITA' SI E' MESSA A PENSARe (1 Viewer)

DANY1969

Forumer storico
Registrato
23 Marzo 2009
Messaggi
20.710
[Jean Cocteau):rolleyes:
Buongiorno viscidissima famiglia :-o:rolleyes:
Oggi sono un po' scoraggiata :(. Vedere il nostro Bel Paese in balìa degli eventi... spremuto come un limone... ridotto così nel corso degli anni da una classe dirigente incompetente e avida... abbandonata anche dal suo stesso sogno (l'Europa). Io non ho ancora capito se tutto questo è voluto o dovuto... ma sono ignorante e merito il mio ruolo di Pedina... Il pericolo è quando altri, nelle mie stesse condizioni cerebrali, ambiscono al ruolo di Re e con il voto in parlamento di oggi pomeriggio... :rolleyes::tristezza:


REGALA UNO SCETTRO A CHI SI SENTE SUPERIORE!!!


 

Allegati

Val

Torniamo alla LIRA
Registrato
25 Aprile 2012
Messaggi
25.694
Località
Lecco
Dany non è questione di politica. I politici ci saranno sempre, anche con una dittatura. I politici oggi sono ininfluenti. Contano come il due di picche a briscola (se noi gli diamo valore).

La partita è puramente economica e di sopravvivenza.
 

Val

Torniamo alla LIRA
Registrato
25 Aprile 2012
Messaggi
25.694
Località
Lecco
Poi c'è la degenerazione del mondo bancario, ormai ridotto a pura speculazione (la facevano - comunque - anche ai tempi della corsa all'oro).

Avidità. Si sappia.
 

alicetta

Molmed, boia chi la molla!!!
Registrato
24 Maggio 2011
Messaggi
4.944
Località
Nuku Hiva
Un tizio arriva a casa, apre il portone ed entra nell'androne del palazzo. La luce è spenta e nel buio si sente: GRRRRRRRR. Il tizio, terrorizzato, cerca a tastoni il pulsante della luce e nel mentre, ancora più forte si sente: GRRRRRRRRR. Il sudore copioso scende sulla fronte del tizio che in preda al panico non riesce a trovare il tasto della luce e ancora una volta, nel buio, risuona: GRRRRRRRRRR. Finalmente, quando ogni speranza sembrava averlo abbandonato, il tizio trova il famoso interruttore, lo spinge e finalmente la luce. La sorpresa fu enorme. Sapete chi era l'autore del GRRRRRRR? La RINGHIera!
 
Ultima modifica:

silpla2000

che bello il yo yo
Registrato
17 Marzo 2009
Messaggi
32.367
Località
hawaii
:eek::eek::eek: Aveva ragione Albert... tutto è relativo :-o:wall::wall::rolleyes:

:wall::wall::wall:

:cinque: Ciao Eddie :)
dany cosa hai combinato:D:D:D:D

Mamma hacker alza i voti dei figli:
rischia 42 anni di galera




NEW YORK - Migliora i voti dei propri figli entrando nel sistema della scuola e ora rischia la galera. Catherine Venusto lo ha fatto ripetutamente.Dopo essere stata arrestata e liberata con una cauzione di 30.000 dollari, rischia fino a 42 anni di prigione e una sanzione di 90.000 dollari. Venusto è entrata 110 volte nei computer della scuola Northwestern Lehigh School delle Pennylvania, un distretto nel quale la donna aveva lavorato dal 2008 al 2011.

Non sempre gli ingressi sono avvenuti per cambiare i voti, in diversi casi Venusto si è limitata a leggere email e accedere a libri. «È accusata di aver migliorato i voti della figlia da 'F' a 'M' nel luglio 2010 e poi di aver alzato da 98 a 99 nel febbraio del 2012 il voto di suo figlio», riporta Abc, precisando che Venusto ha usato lo username e la password di un suo superiore nel distretto in cui lavorava.

Interrogata dalla polizia, Venusto ha ammesso di aver alzato i voti dei figli e di aver usato la password del suo superiore per accedere alle mail e ai dati personali.
 

Users Who Are Viewing This Discussione (Users: 0, Guests: 1)

Alto