Il doppio cognome ai figli (1 Viewer)

Pensate che sia giusto dare il doppio cognome ai figli?

  • Votes: 11 84,6%
  • No

    Votes: 2 15,4%
  • Indifferente

    Votes: 0 0,0%

  • Total voters
    13

Claire

ἰοίην
Registrato
8 Novembre 2010
Messaggi
50.243
Località
Il mondo dei sogni
cosa gli rimane ad un padre in italia?

ma che c'e' da applaudire? il cognome era una delle poche cose che il padre tramandava ai figli anche per rafforzare il senso di "famiglia" ma dato che la si vuole distruggere sta cosa che si chiama "famiglia" togliamo anche questo
Levare questa gioia al padre, mi chiedo dove si andrà a finire....:rolleyes:

da leggere in tono fosco e oscuro, con musica inquietante di sottofondo...
:-o

Anno 2030, sono passati 16 anni dall'approvazione del Sacro Decreto Sul Cognome Paterno.

I Padri Ribelli hanno ormai nuclearizzato gli U.S.A., il resto del mondo è in preda al caos. La popolazione mondiale, ormai decimata, è ridotta alla fame.
Ci giungono voci di terribili mutazioni umane in Cina, ma le comunicazioni iniziano a diventare sempre più difficili per noi della Resistenza.
Non so quanto potremo andare avanti.

Nella notte si sentono sussurrare cognomi.
Cognomi nelle tenebre....

:brr::brr::brr::brr:

(Presa da FB che ogni tanto fa anche ridere:D)
:clap::clap::clap::clap::clap:
 

BA09L

Nuovo forumer
Registrato
26 Settembre 2014
Messaggi
15
Compiuti i diciott'anni i figli dovrebbero potersi scegliere i nomi e quale cognome adottare (se di madre di padre o entrambi).
Io vado oltre, e ho sempre pensato che, compiuti i 18 anni, almeno in Italia, un cittadino italiano possa scegliere se tenere il proprio nome di battesimo o cambiarlo.
Questo pensiero l'ho in mente da anni, perché il nome che ci portiamo dietro è scelto da persone terze (sia anche madre o padre), ma delle volte vengono fuori casi ridicoli o semplicemente nomi che non ci piacciono.
 

ConteRosso

mod sanguinario
Registrato
30 Maggio 2008
Messaggi
16.297
Località
mondo virtuale
Le femministe non stanno zitte quando si tratta di estremisti islamici perché non gliene frega un accidente, ma perché, generalmente, sono abbastanza intelligenti da sapere che le persone di religione islamica sono fatte oggetto, troppo spesso, anche loro, di stereotipi razzisti. E fare il paragone tra culture che si conoscono poco espone a pressapochismi e inesattezze, oltre che alla facilissima accusa di "neocolonialismo".

Occorre dire che il trattamento che viene riservato alle donne (ma non solo a loro) dagli estremisti islamici non piace?
Gli estremismi e i fanatismi religiosi sono SEMPRE sbagliati. Mica solo quelli islamici.
non concordo stavolta Claire , le femministe italiane si troveranno in un futuro non lontano col burka se senza nessun diritto , in Arabia Saudita nemmeno un Paese fra più radicali dell'islam fino a pochi anni fa le donne non potevano guidare la macchina... io me ne frego della accusa di neocolonialismo , la vogliamo dire tutta ? L'Islam è il medioevo ed è un medioevo prossimo venturo se l'Occidente non si sveglia le prime a pagare sarete voi donne e voi femministe ...
 

big_boom

Forumer storico
Registrato
28 Febbraio 2009
Messaggi
10.540
Località
ora nell'inferno delle tasse italico
Io vado oltre, e ho sempre pensato che, compiuti i 18 anni, almeno in Italia, un cittadino italiano possa scegliere se tenere il proprio nome di battesimo o cambiarlo.
Questo pensiero l'ho in mente da anni, perché il nome che ci portiamo dietro è scelto da persone terze (sia anche madre o padre), ma delle volte vengono fuori casi ridicoli o semplicemente nomi che non ci piacciono.
cerchiamo di essere chiari nome o cognome?

Ma sono altri i problemi della vita che incontrerai non certo l'annoso problema dei sinistri del cognome perché loro sono distruttivi rinnegano tutto perfino la propria discendenza.
 

big_boom

Forumer storico
Registrato
28 Febbraio 2009
Messaggi
10.540
Località
ora nell'inferno delle tasse italico
Levare questa gioia al padre, mi chiedo dove si andrà a finire....:rolleyes:

da leggere in tono fosco e oscuro, con musica inquietante di sottofondo...
:-o

Anno 2030, sono passati 16 anni dall'approvazione del Sacro Decreto Sul Cognome Paterno.
non ti preoccupare per il 2030 se continuate con queste cazz. vi troverete le favelas a Roma e nelle periferie delle grandi città e non più ragazze a prostituirsi ma bambini così' i religiosi saranno accontentati e i sinistri avranno realizzato il loro sogno: distruggere il significato di famiglia
Gay gender e altre idee estremiste di sinistra imposta alla maggioranza della gente che per ora è tollerante perché non comprende che cosa ne consegue nel futuro.
 

BA09L

Nuovo forumer
Registrato
26 Settembre 2014
Messaggi
15
cerchiamo di essere chiari nome o cognome?
Hai ragione, non mi sono espresso correttamente: per nome di battesimo intendo il prenome, come da articolo 6 del Codice Civile (Art. 6 codice civile - Diritto al nome - Brocardi.it).

Ho sempre pensato che ognuno di noi ha un prenome che non sceglie e, volente o nolente, lo porta dietro tutta la vita, mentre su internet, ad esempio, si può scegliere un'identità nuova.
Lavorando col pubblico (per anni ho lavorato in un servizio pubblico, dove "maneggiavo" nomi e dati delle persone), ho visto degli esempi addirittura ridicoli.
 

big_boom

Forumer storico
Registrato
28 Febbraio 2009
Messaggi
10.540
Località
ora nell'inferno delle tasse italico
in molti paesi del 3' mondo e' possibile cambiare cognome

effettivamente per l'Italia potrebbe essere un altro passo .....
..
indietro :clap:

poi gia' immagino il casino con tutti i codici e codicini italiani: patente, codice sanitario, codice fiscale, passaporto e le ultime trovate non ricordo come si chiamano boh!


ma in realta' hanno dovuto permettere di dare il cognome materno ai bambini perche' le italiane che si sposavano extracomunitari dovevano chiamare i figli con cognomi impossibili :D


che poi da qui alla possibilita' di cambiare cognome ad un adulto e' il solito casino causato dai sinistri che non capiscono una mazza dei problemi di una societa' ma solo delle loro strampalate idee
 

Claire

ἰοίην
Registrato
8 Novembre 2010
Messaggi
50.243
Località
Il mondo dei sogni
ma in realta' hanno dovuto permettere di dare il cognome materno ai bambini perche' le italiane che si sposavano extracomunitari dovevano chiamare i figli con cognomi impossibili :D
:no: Non è mica quello il motivo:-o
E' stata la corte europea a dire all'Italia che era sbagliato non lasciare la scelta del cognome materno:-o
 

Users Who Are Viewing This Discussione (Users: 0, Guests: 1)

Alto