Il 1° crack della storia (1 Viewer)

Charlie

Forumer attivo
Registrato
7 Gennaio 2000
Messaggi
227
Località
Roma, Italy
Tulipomania: Il Primo Krack Della Storia
TULIPOMANIA: IL PRIMO KRACK DELLA STORIA
C01

MILANO- UN KRACK E' SEMPRE LA CONSEGUENZA DI UN MOVIMENTO SPECULATIVO
E LA SPECULAZIONE RISALE ALLE ORIGINI DELLA STORIA UMANA. IL PRIMO
VERO KRACK, CI RACCONTA NICOLAS PRYNO, AUTORE DI UN 'INTERESSANTE
SERIE (MARTEDI' PROSSIMO IL GRANDE KRACK DEL '29) PUBBLICATA SUL SITO
FRANCESE BOURSORAMA.COM, E' QUELLO CHE COLPI' NEL 1636 IL COMMERCIO
DEI BULBI IN OLANDA. INTRODOTTI NEL PAESE DEI MULINI A VENTO NEL 1559,
QUESTI FIORI DIVENTARONO SUBITO L'APPANNAGGIO DELL'ARISTOCRAZIA, CHE
LI IMPORTAVA A PREZZI D' ORO DA COSTANTINOPOLI. MA POCO A POCO I
COLLEZIONISTI BENESTANTI NON FURONO PIU' GLI UNICI A COMPERARE
TULIPANI, GLI AGENTI DI CAMBIO SI MISERO A SPECULARE SU QUESTO
MERCATO, COMPERANDO BULBI PER RIVENDERLI CON UNA PLUSVALENZA. A
PARTIRE DAL 1634, I PREZZI SFUGGIRONO AD OGNI CONTROLLO. SI RACONTA
CHE UN ABITANTE DI UTRECH SCAMBIO' LA SUA BIRRERIA CONTRO 3 BULBI. I
CAPITALI AFFLUIRONO DA TUTTA EUROPA PER APPROFITTARE DI QUESTA MANNA.
POI ARRIVARONO I PRIMI DUBBI E L'EUFORIA SI TRASFORMO' IN PANICO. TRA
SETTEMBRE E OTTOBRE 1636, I POSSESSORI DI BULBI INCOMINCIARONO A
CHIEDERSI QUALE ERA "IL VERO VALORE" DI UN BULBO DI TULIPANO. ALCUNI
AVEVANO CEDUTO TUTTI I LORO BENI PER ACQUISTARE BULBI, ALTRI SI ERANO



INDEBITATI. SI ERA FORMATA UNA CLASSE DI "NUOVI RICCHI" LA CUI
FORTUNA ERA COSTITUITA SOLO DA BULBI CHE PIU' NESSUNO VOLEVA
ACQUISTARE. I PREZZI CROLLARONO. PER CALMIERARE IL MERCATO, LO STATO
DECISE CHE TUTTI I CONTRATTI CONCLUSI PRIMA DEL MESE DI NOVEMBRE NON
ERANO VALIDI E CHE I CONTRATTI POSTERIORI A QUELLA DATA SAREBBERO
STATI ONORATI SOLO AL 10% DEL LORO VALORE. MOLTI CONTRATTI PERO'
SCESERO SOTTO QUESTO 10%. LO SCOPPIO DELLA BOLLA SPECULATIVA SUI
TULIPANI DIEDE LUOGO AD UNA RECESSIONE CHE IMPOVERI' L'INTERO PAESE E
ALL'OLANDA CI VOLLERO MOLTI ANNI PER RIPRENDERSI.
RED/FV
PMF NEWS
-----------------------------------------------

E fin qui la storia la sanno più o meno tutti 8)
Quello che pochi sanno però è che:

B]TULIPOMANIA: IL PRIMO KRACK DELLA STORIA
C01

. PER CALMIERARE IL MERCATO, LO STATO
DECISE CHE TUTTI I CONTRATTI CONCLUSI PRIMA DEL MESE DI NOVEMBRE NON
ERANO VALIDI ---- [/B][/QUOTE]

Pare che a "calmierare" il mercato pare fosse addetto tal Karlus de benedictis di vaghe origini italiane :D.
Pare inoltre che l'inizio della bolla sia dovuto a tal Charles of Benedikteer noto speculatore italo-olandese :p :p :p
Pare inoltre che tal Harry do nascimiento, di chiare origini brasiliane, contribuisse alla bolla con arbitraggi tra il sottostante (bulbo) e i relativi semi (warrant) :p :p

Charlie :D
 

Carlo Tonini

Forumer attivo
Registrato
6 Gennaio 2000
Messaggi
944
Località
Rimini
:D :D :D

cmq se a qualcuno dovesse interessare:

"breve storia dell'euforia finanziaria"
"di john kenneth galbrait"

libro interssante.......... :D :D :D

bye ;)
 

giuseppe.d'orta

Forumer storico
Registrato
7 Gennaio 2000
Messaggi
11.471
PER CALMIERARE IL MERCATO, LO STATO
DECISE CHE TUTTI I CONTRATTI CONCLUSI PRIMA DEL MESE DI NOVEMBRE NON ERANO VALIDI ----

Al Governo c'erano i rappresentanti dell'Aktusbreff, associazione a tutela...di chi non ammette di aver sbagliato :-o


Charlie ha scritto:
Pare che a "calmierare" il mercato pare fosse addetto tal Karlus de benedictis di vaghe origini italiane :D.
Pare inoltre che l'inizio della bolla sia dovuto a tal Charles of Benedikteer noto speculatore italo-olandese :p :p :p
Pare inoltre che tal Harry do nascimiento, di chiare origini brasiliane, contribuisse alla bolla con arbitraggi tra il sottostante (bulbo) e i relativi semi (warrant) :p :p

:D :D :D :D :D
 

pierrone

Forumer attivo
Registrato
25 Aprile 2002
Messaggi
481
sulla tomba di uno dei più grossi speculatori dell'epoca, tale professor Van Der Carran (meglio noto come professor Van Telapijiander), morto 30 anni dopo lo sgonfiamento di quella bolla, c'è scritto "puntare tutto sui bulbi". :-D :-D :-D
 

giuseppe.d'orta

Forumer storico
Registrato
7 Gennaio 2000
Messaggi
11.471
Molto in voga era anche la strategia di Ennius Von Doris, patron della Metkiolaneer Bank, il quale suggeriva di comprare i bulbi ogni qualvolta il mercato perdeva il 5%....i suoi clienti hanno mediato fino alla morte, lasciando tutto agli eredi con un testamento, oggi reperto di enorme rilievo storico, in cui è riportato "Adesso i prezzi sono stracciati, ma se continuerete a mediare il prezzo di carico dei bulbi che vi lascio in eredità, alla lunga avrete guadagnato un sacco di soldi".

:D
 

Users Who Are Viewing This Discussione (Users: 0, Guests: 1)

Alto