Idee e qualcosa di operatività parte II (1 Viewer)

mornico

Forumer attivo
Registrato
25 Febbraio 2009
Messaggi
403
TITOLI SOTTO LA LENTE PRIMA DELL'APERTURA 31/01/2022 08:41 - WS
Saipem (SPM.MI) ha lanciato un allarme sui conti del 2021 ed ha avvertito che si prepara ad una nuova manovra finanziaria. Nel comunicato, la società sottolinea di aver rivisto il backlog, che "evidenzia, a causa del perdurare del contesto della pandemia, dell'aumento, attuale e prospettico, dei costi delle materie prime e della logistica, un significativo deterioramento dei margini economici a vita intera di alcuni progetti relativi all'E&C Onshore e all'Offshore wind con conseguente effetto" sui conti.
Nel dettaglio si prevede un Ebitda adjusted consolidato del secondo semestre 2021 in riduzione di circa 1 miliardo di euro rispetto all'outlook gia' comunicato. Dovrebbe invece migliorare la posizione finanziaria netta a fine 2021, pari a circa 1,5 miliardi di euro, rispetto all'outlook di 1,7 miliardi. Per effetto di tutto cio', il bilancio civilistico 2021 di Saipem e' previsto chiudersi con perdite superiori al terzo del capitale sociale, integrando i presupposti previsti dall'articolo 2446 del codice civile. Il gruppo "ha inoltre avviato contatti preliminari con gli azionisti che esercitano il controllo congiunto sulla societa', Eni e Cdp Industria, al fine di verificare anche la loro disponibilita' a partecipare a una tempestiva e adeguata manovra finanziaria". Avviati anche contatti con le banche per lo sforamento di alcuni covenant che potrebbero portare gli istituti a chiedere in anticipo il rientro da alcuni prestiti.
 

mornico

Forumer attivo
Registrato
25 Febbraio 2009
Messaggi
403
Dall’ultimo aggiornamento disponibile di Consob sulle posizioni nette corte (PNC) si apprende che il titolo più shortato a Piazza Affari è Saipem con 4 posizioni short aperte per una quota pari al 4,09% del capitale sociale.

Saras conquista il secondo gradino più alto del podio con 4 PNC pari al 3,70% del capitale.

Falck Renewables si posiziona al terzo posto con 4 PNC per una quota pari al 3,21% del capitale.

Leonardo manca il podio con 5 PNC per una quota pari al 3,19% del capitale.

Per una visione complessiva su tutti i titoli shortati si veda la seguente tabella che mostra, in ordine decrescente, la classifica delle società quotate su Borsa Italiana in base alla quota di capitale su cui sono aperte le PNC.
 

manu89

Forumer storico
Registrato
14 Marzo 2013
Messaggi
2.078
Praticamente e' al rialzo senza rintracci corposi dopo un + 22%....?fosse cosi quale sarebbe il target,ciao e grazie
Sul prezzo non so cosa dirti magari si avvicina ai tgt di inizio 2018, pero' attenzione che siamo a 24 mesi solari di T+6 inverso
 

BRUZA

Forumer attivo
Registrato
4 Ottobre 2020
Messaggi
417
Sul prezzo non so cosa dirti magari si avvicina ai tgt di inizio 2018, pero' attenzione che siamo a 24 mesi solari di T+6 inverso
Capito ma dalla tua visione e del t+6 inverso la vedi piu' long o short dagli attuali prezzi....ciaooo :cin:
 

manu89

Forumer storico
Registrato
14 Marzo 2013
Messaggi
2.078
Capito ma dalla tua visione e del t+6 inverso la vedi piu' long o short dagli attuali prezzi....ciaooo :cin:
per me su intesa siamo gia' in onda 5 contando dai min del 2020....in teoria su piccoli storni sarebbe ancora da longare, ovvio che se ipotizziamo rivedere i 30000 fmib entro giugno Intesa sarebbe diretta in quel caso oltre i 3,00 euro
 
Ultima modifica:

Users Who Are Viewing This Discussione (Users: 0, Guests: 1)

Alto