I tassi di interesse del mio c/c sono "giusti"?

Discussione in 'Officina Legale - Tutela persona e patrimonio' iniziata da Max Breakeven, 7 Giugno 2002.

    7 Giugno 2002
  1. Max Breakeven

    Max Breakeven New Member

    Registrato:
    22 Agosto 2001
    Messaggi:
    249
    Località:
    Roma
    Ok. :D

    Inauguriamo questo forum con alcune problematiche pratiche relative al

    conto corrente bancario.


    Alcune prime domande, in ordine sparso, potrebbero essere queste:

    1. se devo aprire un conto corrente, a cosa devo prestare attenzione?

    2. posso negoziare il tasso di interesse?

    3. da cosa dipende il tasso di interesse applicato?

    4. la banca è obbligata a comunicarmi variazioni circa il tasso applicato?

    5. come posso comportarmi se non ritengo soddisfacente le condizioni applicate?

    6. pago tasse sul c/c?

    7. quali sono i vantaggi/svantaggi dei conti online?

    8. si può individuare un tasso che può ritenersi "giusto"?

    9. se decido di chiudere il conto, devo sostenere delle spese?

    10. quali sono i tempi per ottenere la chiusura del c/c?


    Queste sono solo domande esempio. Chi vuole può aggiungerne qui di seguito sempre sul tema "conti correnti bancari". Fateci sapere quali in particolare trovano il vostro interesse.

    a presto ;)

    Max
     
  2. 10 Giugno 2002
  3. Il banchiere

    Il banchiere Guest

    Re: I tassi di interesse del mio c/c sono "giusti"

     

Utenti che hanno già letto questo Thread (Totale: 0)

Condividi questa Pagina