I mercati "secondo me" ... (2 lettori)

edvige

Il Meglio di Noi non andrà Mai perduto
Registrato
6 Gennaio 2011
Messaggi
2.301
Ciao,

hai anche un target?

Buon week end e grazie
Ciao,

Se effettivamente il minimo odierno non verrà violato al ribasso e se i Prezzi riusciranno a superare il massimo odierno potrebbero eventualmente approdare a mio avviso a10490 - 520 - 550pt Indice.
 

wushu

Guest
ho sempre pensato che il confine fra il trading e il gioco d'azzardo sia veramente sottile...

ansia, depressione, frustrazione, gioia, esaltazione, voglia di rivincita... sono tutti i primi sintomi che qualcosa non va... in queste condizioni, inviterei chi fosse 'vittima' di questi sentimenti a lasciare definitivamente il trading... per evitare di intaccare la propria serenità (economica e psicologica), e quella di chi sta attorno, che direttamente e indirettamente 'subisce' determinati comportamenti... che in genere si manifestano sotto forma di improvvisi e frequenti sbalzi di umore...

il trading è un'attività come tutte le altre... ciò che la rende unica sono: 1) l'assoluta indipendenza dagli altri (positivo); 2) l'assoluta dipendenza da se stessi (negativo); 3) l'amplificazione dei risultati reddituali (positivo e negativo)... per il resto, va intesa come tutte le altre attività...

cambiano un po' le modalità, ma per il resto è uguale... piuttosto che la mattina alzarsi, fare colazione, docciarsi, vestirsi, auto, e via... la mattina ci si alza, si fa colazione, ci si doccia, non necessariamente ci si veste elegantemente, e ci si siede davanti al pc...
anche sotto il profilo dei cosi/ricavi, è la stessa cosa... chi si reca al lavoro, cmq ha da sostenere costi di trasporto, rischi di incidenti, rischi patrimoniale intesi in senso lato... nel trading, i costi sono l'investimento in pc (ma basterebbe anche un pc dalle basse prestazioni... il pc è uno degli strumenti di lavoro, ma di per sè non produce profitto), costi di energia, costi in termini di tempo, la creazione di una base pensionistica, e gli STOP... questi vanno accettati e condivisi... se questo non avviene, non è possibile avviare l'attività...

vorrei completare l'argomento con un aneddoto...

nel corso degli anni, ho conosciuto tanta gente... riconosco, ho la presunzione di riconoscere, al volo chi trada realmente, e chi no...

e ho avuto modo di constatare che gran parte di quella gente ha dovuto chiudere col trading...

sia per la fine dei denari sul conto... sia per la 'morte' della propria autostima...

eh si, proprio così, se usato male, il trading è una brutta bestia!
al pari del gioco d'azzardo e delle scommesse, dove l'unico sicuro perdente è il giocatore...

... ricordo una volta di aver conosciuto un trader vero, tradava con soldi veri... e aveva tanti soldi, ma tanti tanti... un giorno mi disse:
"Ore, ma sai che ho studiato un sistema infallibile?... lo sto provando e mi sta dando grandi risultati!!"...
gli risposi: "complimenti! spero continui così..."
... io ai sistemi infallibili e sempre vincenti non ho mai creduto, però vi dico che per un certo periodo funzionava, e anche molto bene... tanto da mettere un dubbio tutto il mio apparato, tanto studiato e complesso... fino a quando è arrivato il cigno, non nero... nerissimo!!
non vi dico... il mkt ha cominciato a fargli fare cose strane, in base a quel metodo... ad un certo punto, lui preso dalle sue cose, io dalle mie... ci siamo persi per un po'... salvo poi ritrovarci...

... per diversi giorni non ho dormito... aveva perso tutto!!... i guadagni e il tutto il capitale... era arrivato pure a chiedere un mutuo sulla casa... e aveva perso anche la famiglia, gli amici... ma specialmente aveva perso la stima ed il rispetto per se stesso... era diventato un lamb... non posso dimenticare l'espressione di quel volto...

invito chiunque dovesse trovarsi in condizioni simili... di smettere prima che sia troppo tardi!!

se vedete che le cose non girano, prendete delle pause... e studiate, provate, testate... non abbiate fretta di operare... ma specialmente non abbiate fretta di perdere... ne vale la vostra vita!!!
 

wushu

Guest
Ho deciso di partire adesso... quando arrivo... arrivo.:-o
Tanto dal nord al sud è tutta discesa :-o:hua::D:D
Nel frattempo spero tu abbia finito quella specie di dieta-tortura :eek:... perchè non vorrei doverla seguire pure io :help::D:D


Infatti... quindi non perdere tempo con il pallottoliere e vai in palestra :-o:specchio::d:

Buona giornata a tutti :)

non te la vorrai fare scivolando a pelle d'orso... non oso immaginare come potresti arrivare :D


:wall::wall: oggi pomeriggio ti penserò :eeh:
 

emacoach

Forumer storico
Registrato
6 Gennaio 2000
Messaggi
7.011
Località
Modena
vorrei completare l'argomento con un aneddoto...

nel corso degli anni, ho conosciuto tanta gente... riconosco, ho la presunzione di riconoscere, al volo chi trada realmente, e chi no...

e ho avuto modo di constatare che gran parte di quella gente ha dovuto chiudere col trading...

sia per la fine dei denari sul conto... sia per la 'morte' della propria autostima...

eh si, proprio così, se usato male, il trading è una brutta bestia!
al pari del gioco d'azzardo e delle scommesse, dove l'unico sicuro perdente è il giocatore...

... ricordo una volta di aver conosciuto un trader vero, tradava con soldi veri... e aveva tanti soldi, ma tanti tanti... un giorno mi disse:
"Ore, ma sai che ho studiato un sistema infallibile?... lo sto provando e mi sta dando grandi risultati!!"...
gli risposi: "complimenti! spero continui così..."
... io ai sistemi infallibili e sempre vincenti non ho mai creduto, però vi dico che per un certo periodo funzionava, e anche molto bene... tanto da mettere un dubbio tutto il mio apparato, tanto studiato e complesso... fino a quando è arrivato il cigno, non nero... nerissimo!!
non vi dico... il mkt ha cominciato a fargli fare cose strane, in base a quel metodo... ad un certo punto, lui preso dalle sue cose, io dalle mie... ci siamo persi per un po'... salvo poi ritrovarci...

... per diversi giorni non ho dormito... aveva perso tutto!!... i guadagni e il tutto il capitale... era arrivato pure a chiedere un mutuo sulla casa... e aveva perso anche la famiglia, gli amici... ma specialmente aveva perso la stima ed il rispetto per se stesso... era diventato un lamb... non posso dimenticare l'espressione di quel volto...

invito chiunque dovesse trovarsi in condizioni simili... di smettere prima che sia troppo tardi!!

se vedete che le cose non girano, prendete delle pause... e studiate, provate, testate... non abbiate fretta di operare... ma specialmente non abbiate fretta di perdere... ne vale la vostra vita!!!
confermo in toto :bow::up:
 

wushu

Guest
Se ti ricordi ancora quell'operazione, potresti spiegarmi una cosa?
una volta che vedevi i max e min decrescneti avevi conferma della riuscita dell'operaizone e quindi mettevi lo stop in pari? o il ragionamento è l'opposto?

Grazie mille!

diciamo che l'operazione cominciava a prendere forma, ma non aveva ancora i caratteri di una riuscita, trovando nella sua discesa tutta una serie di supporti... ed essendo una operazione contro trend... si, assolutamente si, stop in pari... visto che trattavasi fra l'altro di un primo massimo... nel caso di doppio massimo, io personalmente mi mantengo più lontano... ma è una scelta mia... che dovrai verificare e sperimentare su di te :)


Ma che dici?:lol:
Se non era per la tua influenza, l'inversione delle 11:50 manco la vedevo, e non avrei letto Poggi, etc etc...;)
ero in gain e ho voluto provare. Col senno di poi gli errori c'erano ma va beh...sono rimasto con un gain sfoltito di 20 pt e con l'ennesima dimostrazione pratica rispetto ai discorsi di prima... la via per il professionismo è lunga e ripida:specchio:
tu non hai alcuna resposabilità delle mie quazzatine :bow:

i margini di miglioramento esistono... sempre... se non altro perchè il mkt è mutevole... e pur mantenendo determinate regole base, cambiano perdiodicamente le modalità... la capacità e la salvezza di un trader stanno nell'adattarsi velocemente alle nuove condizioni...


Ciao Ore e Buongiorno a tutti:)
Chiedo a Roby se le fosse possibile postare un grafico ciclico (con T+3 e T+4)del DAX. Credo che adesso potrebbe essere in partenza l'ultimo t+2 del ciclo annuale. Grazie!

ciao Dan,

perdonami, ma questo post mi era saltato...

un saluto affettuoso :)
 

wushu

Guest
dunque, un po' di cronaca con ragionamento incorporato...

abbiamo assisitito alla discesa del dax fino al 250 che avevamo da ieri... e da lì è risalito fino a 340... creando un centro pari al minimo di ieri...

e da allora, ci stanno ballando attorno, con range di oscillazione via via decrescenti... aggressivamente, quindi possiamo dire sh sotto 300, e long sopra... ma una conferma avviene sopra 350 o sotto 250... non credo di aver detto cose speciali...

perchè ve lo ripeto... il piano di lavoro è semplice e banale, come il suo creatore...
 

PILU

STATE SERENI
Registrato
18 Novembre 2004
Messaggi
14.373
vorrei completare l'argomento con un aneddoto...

nel corso degli anni, ho conosciuto tanta gente... riconosco, ho la presunzione di riconoscere, al volo chi trada realmente, e chi no...

e ho avuto modo di constatare che gran parte di quella gente ha dovuto chiudere col trading...

sia per la fine dei denari sul conto... sia per la 'morte' della propria autostima...

eh si, proprio così, se usato male, il trading è una brutta bestia!
al pari del gioco d'azzardo e delle scommesse, dove l'unico sicuro perdente è il giocatore...

... ricordo una volta di aver conosciuto un trader vero, tradava con soldi veri... e aveva tanti soldi, ma tanti tanti... un giorno mi disse:
"Ore, ma sai che ho studiato un sistema infallibile?... lo sto provando e mi sta dando grandi risultati!!"...
gli risposi: "complimenti! spero continui così..."
... io ai sistemi infallibili e sempre vincenti non ho mai creduto, però vi dico che per un certo periodo funzionava, e anche molto bene... tanto da mettere un dubbio tutto il mio apparato, tanto studiato e complesso... fino a quando è arrivato il cigno, non nero... nerissimo!!
non vi dico... il mkt ha cominciato a fargli fare cose strane, in base a quel metodo... ad un certo punto, lui preso dalle sue cose, io dalle mie... ci siamo persi per un po'... salvo poi ritrovarci...

... per diversi giorni non ho dormito... aveva perso tutto!!... i guadagni e il tutto il capitale... era arrivato pure a chiedere un mutuo sulla casa... e aveva perso anche la famiglia, gli amici... ma specialmente aveva perso la stima ed il rispetto per se stesso... era diventato un lamb... non posso dimenticare l'espressione di quel volto...

invito chiunque dovesse trovarsi in condizioni simili... di smettere prima che sia troppo tardi!!

se vedete che le cose non girano, prendete delle pause... e studiate, provate, testate... ... mnon abbiate fretta di operarea specialmente non abbiate fretta di perdere... ne vale la vostra vita!!!

ne ho visti tanti rovinarsi nel 2000 :wall::wall:
 

wushu

Guest
dunque, un po' di cronaca con ragionamento incorporato...

abbiamo assisitito alla discesa del dax fino al 250 che avevamo da ieri... e da lì è risalito fino a 340... creando un centro pari al minimo di ieri...

e da allora, ci stanno ballando attorno, con range di oscillazione via via decrescenti... aggressivamente, quindi possiamo dire sh sotto 300, e long sopra... ma una conferma avviene sopra 350 o sotto 250... non credo di aver detto cose speciali...

perchè ve lo ripeto... il piano di lavoro è semplice e banale, come il suo creatore...

per meglio chiarire...

ricordiamo che alle spalle abbiamo un trend visibilmente long intra... e un trend visibilmente short multiday... e questo sta diventando terreno di scontro... uno dei due vincerà... a meno di voere fare scommesse, io sarei più per un approccio prudente, anche perchè una volta uscito da questo range, il dax parte... e se si è dalla parte sbagliata, sono dolori, di quelli che non si dimenticano... quindi sarei in questa fase più per una situazione di attesa... attesa che escano dal range, entrando sul successivo pull se lo fanno... se non lo fanno, pazienza... meglio un trade perso, che soldi persi ;)
 

wushu

Guest
Questa volta le scadenze hanno portato una bella discesa tra le 11 e le 13,sarà un caso ma mi sembra significativo che prima andavano sempre up,evidentemente qualcosa è cambiato nella struttura del mercato ,forse i big ora preferiscono coprirsi con put non essendo così sicuri del trend long.

ho ragionato un po' su quel che hai scritto...

premetto che di opzioni sono ignorante come una capra analfabeta... ma pensavo... con la discesa, saranno diminuti i valori delle call...

e quindi potrebbero aver comprato call a basso costo... piuttosto che put a prezzi elevati... sbaglio?
 

Users Who Are Viewing This Discussione (Users: 0, Guests: 2)

Alto