I maya in un certo senso avevano ragione (1 Viewer)

sciacallo

Forumer storico
Registrato
14 Luglio 2009
Messaggi
8.882
Località
new york
... non finirà il mondo, o comunque non possiamo in effetti ancora saperlo (grattatio pallorum omnia mala fugat), ma per come si stanno mettendo le cose di sicuro un gigantesco sconquasso che risuoni nella storia di questo pianeta sta per abbattersi in questo 2012.

possiamo considerare la popolazione maya allo stato dell'arte dell'analisi ciclica.:eek::eek::eek::D


se la grecia salta a gambe all'aria la fazenda prende velocità... ocio ai dindini boys!
 

Andrew66

Forumer attivo
Registrato
12 Ottobre 2009
Messaggi
935
... non finirà il mondo, o comunque non possiamo in effetti ancora saperlo (grattatio pallorum omnia mala fugat), ma per come si stanno mettendo le cose di sicuro un gigantesco sconquasso che risuoni nella storia di questo pianeta sta per abbattersi in questo 2012.

possiamo considerare la popolazione maya allo stato dell'arte dell'analisi ciclica.:eek::eek::eek::D


se la grecia salta a gambe all'aria la fazenda prende velocità... ocio ai dindini boys!
come sei pessimsita!
 

Allegati

freesurfer

araldo spaziale
Registrato
20 Maggio 2009
Messaggi
15.806
Località
lo spazio
ricordatevi che alle 24 del 22 settembre 2012 ci sarà la tempesta solare
che causerà il black out totale della terra.............
ninete acqua, niente luc, niente di niente..............perchè va tutto ad energia.

peril resto ci sarà un cielo bellissimo da vedere............:)
 

artu7

Utente Senior
Registrato
8 Settembre 2010
Messaggi
3.130
ricordatevi che alle 24 del 22 settembre 2012 ci sarà la tempesta solare
che causerà il black out totale della terra.............
ninete acqua, niente luc, niente di niente..............perchè va tutto ad energia.

peril resto ci sarà un cielo bellissimo da vedere............:)
anke il corpo umano funziona ad energia elettrica...:rolleyes:

speramo che per quell'ora mi funzioni il pistolino...:D
 
Ultima modifica:

Caront€

Succube a prescindere!
Registrato
12 Novembre 2004
Messaggi
11.334
Località
se va avanti così sotto un ponte!
ricordatevi che alle 24 del 22 settembre 2012 ci sarà la tempesta solare
che causerà il black out totale della terra.............
ninete acqua, niente luc, niente di niente..............perchè va tutto ad energia.

peril resto ci sarà un cielo bellissimo da vedere............:)

e chi ha i pannelli solari??? :D:D
 

artu7

Utente Senior
Registrato
8 Settembre 2010
Messaggi
3.130
e chi ha i pannelli solari??? :D:D
di notte non funzionano comunque...

sentivo parlare pero' che sarebbe un problema per i condensatori..

tutte le aparecchiaure che funzionano a corrente ne hanno uno...

sembra che in caso di forte tempesta solare i condensatori si brucino...

auto, computer, cellulari ecc non funzionarebbero piu'...

e sostituire tutti i condensatori della terra comporterebbe un problema piu' che altro per il tempo necessario a sostituirli, qualche anno!!!

La fine del mondo dal punto di vista scientifico [modifica]
Fine dell'umanità [modifica]

Da un punto di vista antropocentrico, l'estinzione dell'uomo o la fine della sua civiltà equivarrebbero alla fine del mondo. Queste eventualità dal punto di vista scientifico potrebbero verificarsi per varie cause naturali e artificiali, come una pandemia estremamente letale, oppure la compromissione della biosfera a causa dell'inquinamento e della sovrappopolazione, o ancora il verificarsi di una guerra nucleare (come una terza guerra mondiale atomica).
La regressione della civiltà con perdita di buona parte della odierna tecnologia potrebbe inoltre avvenire per varie cause. Ad esempio una massiccia espulsione di massa coronale solare, colpendo l'atmosfera con particelle cariche, potrebbe provocare un potentissimo impulso elettromagnetico - del tipo che si verificò sul cielo del Québec nel 2000 e nell'intero nordamerica nel 1859, ma su una scala molto più ampia - tale da distruggere tutte le infrastrutture elettriche. Un evento di grande portata potrebbe causare l'esplosione di trasformatori della rete elettrica, con conseguente collasso della rete elettrica, seguita da tutti i possibili danni connessi alla mancanza di elettricità: perdita di refrigerazione degli alimenti, collasso del sistema di regolazione del transito stradale, collasso della rete dei cellulari, di telefoni, di internet e di tutti i computer, compromissione delle trasmissioni radiotelevisive, panico, disordini, atti di violenza generalizzata.
 
Ultima modifica:

Users Who Are Viewing This Discussione (Users: 0, Guests: 1)

Alto