Windows OS: XP, Vista, 7 Hyper-V su Windows 8 (1 Viewer)

virtuosi

Nuovo forumer
Registrato
2 Maggio 2012
Messaggi
94
La casa di Redmond porta finalmente il suo hypervisor nel mondo dei clients desktop .
Fino a Windows 7 gli utenti avevano a disposizione solo "Microsoft Virtual PC", soluzione di virtualizzazione molto limitata.
Con la nuova versione del sistema operativo gli utenti windows potranno usufruire di Hyper-V ; questa novità, tra altri vantaggi, apporta un maggiore supporto per tutte le distro linux come sistemi guests.
Cosa ne pensate ?
 

virtuosi

Nuovo forumer
Registrato
2 Maggio 2012
Messaggi
94
Dipende da cosa tu debba fare. In un'azienda non affiderei mai i miei server a virtualbox. In rete ci sono anche delle tabelle comparative che dimostrano che hyper-v ha delle prestazioni decisamente migliori rispetto a virtualbox sia per quanto riguarda cpu e ram sia per i dischi. Con VirtualBox molti incontrano anche dei problemi con il riconoscimento delle periferiche USB.
Se invece tu devi fare solo testing di s.o. e applicazioni e ambienti per demo VirtualBox va più che bene
 

Goofy

Moderator
Registrato
24 Gennaio 2009
Messaggi
9.886
a livello professionale io userei wmware

a livello consumer virtualbox
 

virtuosi

Nuovo forumer
Registrato
2 Maggio 2012
Messaggi
94
sul consumer sono perfettamente daccordo ma sul professionale non completamente.
Non sto parlando di datecenter ma di sistemi virtualizzati sopra i computer clients. Il 90% dei clients sono windows e presto saranno windows 8. Perchè andarsi a comprare un software di terze parti a pagamento quando il s.o. ti offre già una soluzione già nativa e completamente integrata ?
 

Users Who Are Viewing This Discussione (Users: 0, Guests: 1)

Alto