Titoli di Stato area Euro GRECIA Operativo titoli di stato (32 lettori)

Stato
Chiusa ad ulteriori risposte.

SPERANZA

Forumer attivo
Registrato
30 Gennaio 2015
Messaggi
622
Tutto quello avvenuto dalla prima votazione del Parlamento greco ad oggi, era piuttosto scontato.

Non è scontato quello che succederà a partire da domani ... quindi lo spread potrebbe riprendere il movimento inverso.
Io non vedo molti ostacoli da superare sembra che il peggio sia passato
Mi aspetto che lo spread si sgonfi e i nostri GGB iniziano a respirare...
Tu invece Tommy cosa pensi dalla tua esperienza?
 

tommy271

Forumer storico
Registrato
16 Gennaio 2009
Messaggi
175.747
Località
Milanese
BCE: l'interferenza del governo nella risoluzione banca

Papadogiannis YANNIS




La Banca centrale europea sottolinea che per legge il Ministero delle Finanze agirà come seconda autorità di risoluzione, parallela alla banca centrale!







Gravi denunce di pubblico eccessivo interventismo e di sostituzione delle tendenze della Banca di Grecia (BOG) da parte della Banca centrale europea (BCE) in occasione del parere sulla nuova legge sulla risoluzione nel settore bancario, sottolineando che il Ministero delle Finanze con la legge agirà come un secondo principio consolidamento, parallela alla banca centrale!

Il parere scritto della BCE per disegno di legge del governo sul "recupero e la risoluzione degli enti creditizi e delle imprese di investimento" ha sottolineato che il disegno di legge prevede la riorganizzazione delle banche della Banca di Grecia, prima di decidere di prendere il consenso del Ministero delle Finanze, qualcosa che va oltre lo scopo e gli obiettivi della direttiva europea (BRRD).Inoltre, la BCE sottolinea che il requisito per il consenso del ministero delle Finanze prima dell'adozione dei provvedimenti di risanamento crea domanda che il Tesoro agirà come seconda autorità di risoluzione, parallelamente alla Banca di Grecia!


La BCE nel suo parere ha sottolineato che "la risoluzione della Commissione della Banca di Grecia, prima di decidere in merito alle misure di risanamento per ottenere un accordo del ministero delle Finanze consultato su una vasta gamma di situazioni. Si presume che la disposizione è incorporato nell'articolo 3 comma 6 del BRRD. Tuttavia, che richiede il consenso del ministero di tutte le decisioni relative alla vendita di attività, la creazione di istituzioni di transizione, la separazione delle attività, ristrutturazione delle passività, insufficienza o la conversione, a prescindere da qualsiasi impatto fiscale diretto o implicazioni sistemiche, il progetto Legge risulta eccedere lo scopo dell'articolo 3, comma 6 del BRRD. E 'anche importante che la Banca di Grecia ha il controllo finale di qualsiasi decisione in materia di questioni di consolidamento potrebbe influenzare la sua indipendenza finanziaria. "

"Inoltre", continua la Bce, "l'obbligo del Consiglio superiore come autorità di risoluzione, ricevere il consenso del ministero delle Finanze prima dell'adozione dei provvedimenti di risanamento in una vasta gamma di situazioni solleva la questione se si potrebbe ritenere che il ministero Finance opera come seconda autorità di risoluzione, parallelamente alla Banca Centrale.
L'autorità richiedente è invitato a valutare se sia opportuno previo consenso del Ministero delle Finanze sia limitato ai casi in cui le misure di risanamento hanno un impatto finanziario diretto o effetti sistemici, in base ai requisiti di cui all'articolo 3, comma 6 del BRRD.
Ciò eviterebbe la funzione de facto dei ministeri delle Finanze come autorità di risoluzione parallelo al Consiglio superiore, altrimenti il ​​Ministero delle Finanze dovrebbero garantire l'indipendenza organizzativa del gruppo del custode che è stato responsabile per il consolidamento. "

(Kathimerini)

***
Da oggi inizierà la battaglia sulle banche greche ...
 

tommy271

Forumer storico
Registrato
16 Gennaio 2009
Messaggi
175.747
Località
Milanese
Io non vedo molti ostacoli da superare sembra che il peggio sia passato
Mi aspetto che lo spread si sgonfi e i nostri GGB iniziano a respirare...
Tu invece Tommy cosa pensi dalla tua esperienza?
Il peggio è chiaramente passato, ma sarei più ottimista quando ci sarà la firma del terzo memorandum.

Da quanto ho capito, la prima verifica - dopo la firma - sarà a dicembre ... con il rilascio della prima tranche.

Non mi è ancora chiaro se la BCE - per attivare il QE - sarà sufficiente la firma (dunque all'interno del programma) oppure attenderà il rilascio della prima tranche (quindi verifica all'interno del programma).

Certamente il primo ostacolo sarà eliminato a partire dal 20 agosto.

Confido che il mercato anticiperà ...
 
Ultima modifica:

tommy271

Forumer storico
Registrato
16 Gennaio 2009
Messaggi
175.747
Località
Milanese
K. Chrysogonos: Non ci gioverebbero elezioni dirette











Contro appello diretto al verdetto popolare elezione votato parlando questa mattina al "MEGA" eurodeputato SYRIZA, Costas Chrysogonos il giorno dopo il voto sul secondo pacchetto prerequisito in parlamento.


"Al momento penso che lo script per andare direttamente alle elezioni, non gioverebbe affatto il posto davanti a noi un affare, non abbiamo chiuso nulla con istituti di credito Non credo che potremmo fare elezioni fine settembre primi di ottobre", ha detto.


Egli ha sottolineato che "un governo costituzionale non ha bisogno di essere sostenuta da 151 deputati a tutte le votazioni" e politico "potrebbe fare una qualche concessione di tempo, andare dietro le elezioni in modo che in precedenza ci assicuriamo che almeno non lo faranno bancarotta."


Ha riconosciuto, tuttavia, che esso avrebbe senso avere una posizione di problema di fiducia per il governo e sarebbe importante "se l'ancora con le differenze".


"Non siamo," ha detto, "in un anno normale dovrebbe essere alcuni" sconti "tutti" e ha detto chiaramente questa situazione non può continuare ", per quattro anni, ma per fare le elezioni senza essere stato nessun accordo è molto rischioso. "


Per il voto negativo di molti deputati di SYRIZA ha detto "no convinzione se non accompagnati da un contatore e purtroppo al punto che abbiamo raggiunto l'altra alternativa è anche peggio."


"E 'ovvio che ci si trova all'interno di Syriza un disaccordo di principio come i giorni passano e voti sembra sempre più difficile da colmare così non si può escludere la possibilità di frazionamento in un orizzonte di diversi mesi," aggiunte.


Per i creditori hanno notato che "la pazienza e il loro piano in gran parte non sono basati sulle reali esigenze della società greca."


Egli, tuttavia, ha chiarito che non ci sarebbe a 32 dissidenti se fossero in parlamento greco e per fermare C. Varoufakis ha detto che non aiuta ed è ovvio che, come ministro delle Finanze "aveva completamente errori di calcolo e le stime per quanto riguarda il rapporto reale di forza e per quanto riguarda le reali intenzioni dei creditori. "


(capital.gr)


***
Al 100% con Chrysogonos ...
 

SPERANZA

Forumer attivo
Registrato
30 Gennaio 2015
Messaggi
622
Tommy spero vivamente che dopo questa logorante
Attesa iniziamo a vedere un po di Gain....
Allo stesso tempo resto moderatamente fiducioso
Che il mercato anticiperà positivamente ;)
 

tommy271

Forumer storico
Registrato
16 Gennaio 2009
Messaggi
175.747
Località
Milanese
Diminuzione rapine nelle banche, furti con scasso nelle abitazioni è aumentato












Banche, ufficio postale e trasferimenti di denaro non sono più l'obiettivo principale di ladri in Grecia.


Il fatto che molte case sono evoluti, più in piccole banche e dei loro proprietari mantengono il loro gruzzolo, per paura del "taglio di capelli", ha preso il bersaglio dei ladri. Scrivere il Notizie, sulla base dei dati statistici relativi al primo semestre dell'anno, ci sono stati 14 rapine in banche e filiali di ELTA - circa la metà rispetto allo stesso periodo del 2014. Tuttavia, 465 famiglie in tutta la Grecia ha vissuto l'incubo dell'invasione banditi all'interno delle loro case.


La scoperta chiave è che il cosiddetto reato di vita quotidiana - la strada e crimine contro la proprietà - aggiornati in termini di violenza.


Il borseggiatore, ora ufficialmente registrata come un ladro, in quanto si limita a afferrare il portafoglio o mobile, ma facilmente senza esitazione, la violenza esercizio vittima. Allo stesso modo, il vecchio ladro lascia il posto all'attaccante-bandito.


Mentre osservano la polizia, mentre in passato il cattivo cercando di garantire che i proprietari non erano in casa per invadere, ora cercano di trovare loro al fine di esercitare la violenza di spremere il più possibile. Naturalmente obiettivo ora è il denaro speculando che ci sono case dopo i prelievi di fondi dalle banche.


Nella valutazione dei dati statistici, la polizia ammette che "le categorie di rapine e furti - furti a turni, osservati nei cosiddetti" obiettivi soft "o obiettivi" a basso rischio ", come rapine e furti - furti in target" ad alto rischio "sono diminuiti in modo significativo »


(Iefimerida)
 
Ultima modifica:

tommy271

Forumer storico
Registrato
16 Gennaio 2009
Messaggi
175.747
Località
Milanese
La prova di fabbisogno di capitale delle banche ridotti a 6-7000000000 invece di 14 miliardi - Attraverso la ricapitalizzazione FSF

2015/07/23 - 05:03

La Banca nazionale una prima valutazione ha concluso che le esigenze di capitale non sarà lunga







Gravi segni che hanno ridotto le esigenze di capitale delle banche greche bar da 14 miliardi. La valutazione iniziale a 6-7 miliardi di euro. Derivante da fonti istituzionali e bancarie.

Top banchiere greco ci ha detto le seguenti "se la BCE e la SSM ottenere il fermo immagine a fine giugno 2015 e valutare i beni soprattutto sofferenze e di valutare l'aumento dei crediti problematici è poi le esigenze di capitale inferiori a stime iniziali saranno potrebbe stare a 6-7 miliardi di euro ".

Ha segnalato che la BCE e la SSM metterà come un'ammissione che sofferenze raggiungerà il 50% su prestiti o 20-21000000000. Nuovi crediti problematici.

Nei test di stress dovrebbe includere le imposte differite?
La risposta che abbiamo ricevuto è identica alle informazioni che trasmettiamo "l'imposta differita sarà trattata come una questione bancaria pan-europea e quindi dovrebbe lasciare il tempo non sarà registrato nel test di stress o anche registrato avrà poco impatto."

(Se si decide lo scenario più estremo cioè 20 miliardi. I nuovi crediti problematici o 9 miliardi. Bisogno di nuovi capitali e piena cancellazione di imposte differite 14 miliardi finiamo capitale ha bisogno di 23 miliardi di dollari. Questo è letteralmente estremo)

L'approccio da leader banchiere greco è questo 14 miliardi. Le imposte differite come parte del 23,5 miliardi. Capitale delle banche in termini di Basilea III saranno trattati come un problema in una fase successiva, mentre le prove di stress valutare se i problemi della nuova NPL il quadro non è così drammatica.

La Banca nazionale una prima valutazione ha anche fatto analizzare i rischi in bilancio a causa di controlli sui capitali è giunta alla conclusione che le esigenze di capitale non sarà grande, mentre il problema delle sofferenze sarà più piccolo del previsto.

Fonte istituzionale che parlava il bankingnews.gr ha anche dichiarato quanto segue

1) La ricapitalizzazione delle banche non sarà effettuata tramite l'ESM, ma attraverso il Fondo di stabilità finanziaria.
Fondi cioè dal MES andrà a FSF sarà ricapitalizzare le banche.
Questo sviluppo è positivo se si considera che la FSF principali banche socie parteciperanno ricapitalizzazione aumentare la sua quota di partecipazione al di sopra della quota del 55% a una media di quattro banche sistemiche.

2) Non è chiaro se ci sarà un anticipo ma probabilmente non riceveranno un capitolo anticipo.

3) Ci sarà limite di contributo per gli individui al 10%, come nel 2013 è definitivo.

4) Non ci sarà alcuna risoluzione sulle banche sistemiche o cauzione in questo è definitivo.

5) banca Attica dovrà rivalutazione del fabbisogno di capitale come 434 milioni di aumento di capitale non è sufficiente, probabilmente avete bisogno di più di 600 milioni di euro.

6) Lo stress AQR e test avrà inizio la prima settimana di agosto 2015 per completare alla fine di ottobre del 2015.

7) Per quanto riguarda le sofferenze della soluzione bad bank esiste come opzione considerata piano B o, ma non vi è alcuna decisione.

Una possibilità in esame è delezioni aggressivi in ​​commercio, dei mutui spaccatura dopo consueto pagamento Balloon come un processo e tagli di capelli aggressivi in ​​prestiti al consumo.

Con un tale modello potrebbe essere presentata entro due anni di valore fino a 15 per 20 miliardi. Nel crediti problematici.

?????? - bankingnews.gr - online ?????????? ?????????

***
Un commento del buon Leotsakos.
Oggi sappiamo che la prima fase di stress test avrà come data di rilevamento il 30 giugno.
 

tommy271

Forumer storico
Registrato
16 Gennaio 2009
Messaggi
175.747
Località
Milanese
Bond in calo anche oggi? Qualcosa non mi quadra...
Ieri nel pomeriggio avevo segnalato cali.
Questa mattina non ho idea. Vediamo se bankingnews rilascerà qualcosa in tarda mattinata.

Altrimenti resta lo spread ... oppure nel tardo pomeriggio mi verrà comunicato qualche dato, poi provvederò ad aggiornarvi.
 
Stato
Chiusa ad ulteriori risposte.

Users Who Are Viewing This Discussione (Users: 0, Guests: 32)

Alto