Giovani se non reagite adesso, ve ne pentirete amaramente. Morirete nella pi squ.... (1 Viewer)

pacu83

NON SONO STATO IO...
Registrato
28 Marzo 2010
Messaggi
2.706
... squallida miseria
Dopo averlo letto in un treddo mi è venuto il desiderio di scriverlo su stutti i muri, di tapezzare le citta con questa scritta!:down:
Se non saremo in grado di farlo moriremo tutti miseramente
:down:

Lo posto anche qui. E' stato scritto da Blackstar nel lontano 2009.
Pensionati E LE CASTE
Le Caste professionisti della politica e la Casta dei pensionati, si nascondono sull’organizzazione economica, politica, sindacale e criminale del nostro paese.
I parlamentari eletti nei collegi elettorali dominati dai pensionati perchè sono numericamente indispensabili per qualsiasi maggioranza politica, con qualsiasi premier e con qualsiasi legge elettorale, L’Italia è uno stato di zombi.
Uno stato che non ha mai funzionato e che ora non sta più insieme. Forse è tempo di staccare la spina. Di dire basta elargire cinquantamila euro di pensioni al mese a persona, e vogliamo che l’INPS ci dica non i nomi ma, quanti sono questi mangia soldi
Dietro il quadro, folkloristico, di un’allegra brigata di politici e pensionati ladri corrotti e corruttori da oltre 50 anni che hanno tradito e rapito il futuro ai nostri giovani, il nostro paese nasconde ora una situazione anche allarmante: gli indici economici sono da fallimento e anche il tessuto sociale sta marcendo, la legalità è ridotta solo a speranze, Sui centri di potere italiani si consolida la proprietà finanziaria anche straniera, che l’80% dei
nostri, da cinquant’anni governanti hanno dotato di potenti strumenti informatici per sorvegliare e schedare i cittadini e le imprese. E al contempo, con risibili pretesti, impongono il pagamento delle tasse al 65%, per poi dire sono evasori, loro però con stipendi e pensioni da capogiro.
Attraverso i suoi grandi finanzieri e i suoi uomini in politica,nei sindacati e nelle istituzioni anche europee, il potere deviato sta mandando l’Italia al dissesto finanziario ed economico, per poi assumerne il dominio con la forza in modo completo e irreversibile.

Giovani se non reagite adesso,
ve ne pentirete amaramente.
Morirete nella pi squallida miseria
 

iulius

Forumer storico
Registrato
5 Novembre 2009
Messaggi
37.626
... squallida miseria
Dopo averlo letto in un treddo mi è venuto il desiderio di scriverlo su stutti i muri, di tapezzare le citta con questa scritta!:down:
Se non saremo in grado di farlo moriremo tutti miseramente
:down:

Lo posto anche qui. E' stato scritto da Blackstar nel lontano 2009.
Pensionati E LE CASTE
Le Caste professionisti della politica e la Casta dei pensionati, si nascondono sull’organizzazione economica, politica, sindacale e criminale del nostro paese.
I parlamentari eletti nei collegi elettorali dominati dai pensionati perchè sono numericamente indispensabili per qualsiasi maggioranza politica, con qualsiasi premier e con qualsiasi legge elettorale, L’Italia è uno stato di zombi.
Uno stato che non ha mai funzionato e che ora non sta più insieme. Forse è tempo di staccare la spina. Di dire basta elargire cinquantamila euro di pensioni al mese a persona, e vogliamo che l’INPS ci dica non i nomi ma, quanti sono questi mangia soldi
Dietro il quadro, folkloristico, di un’allegra brigata di politici e pensionati ladri corrotti e corruttori da oltre 50 anni che hanno tradito e rapito il futuro ai nostri giovani, il nostro paese nasconde ora una situazione anche allarmante: gli indici economici sono da fallimento e anche il tessuto sociale sta marcendo, la legalità è ridotta solo a speranze, Sui centri di potere italiani si consolida la proprietà finanziaria anche straniera, che l’80% dei
nostri, da cinquant’anni governanti hanno dotato di potenti strumenti informatici per sorvegliare e schedare i cittadini e le imprese. E al contempo, con risibili pretesti, impongono il pagamento delle tasse al 65%, per poi dire sono evasori, loro però con stipendi e pensioni da capogiro.
Attraverso i suoi grandi finanzieri e i suoi uomini in politica,nei sindacati e nelle istituzioni anche europee, il potere deviato sta mandando l’Italia al dissesto finanziario ed economico, per poi assumerne il dominio con la forza in modo completo e irreversibile.

Giovani se non reagite adesso,
ve ne pentirete amaramente.
Morirete nella pi squallida miseria
Ma c' è una speranza, Monti ci ha dato l' "Agenda" a fine anno.:D:D

Però sarebbe da precisare: i pensionati da 800 euro al mese non sono
una casta. Però manovrabili elettoralmente, forse si.:(
 

pacu83

NON SONO STATO IO...
Registrato
28 Marzo 2010
Messaggi
2.706
Ma c' è una speranza, Monti ci ha dato l' "Agenda" a fine anno.:D:D

Però sarebbe da precisare: i pensionati da 800 euro al mese non sono
una casta. Però manovrabili elettoralmente, forse si.:(
presumo si riferisse alla casta dei pensionati a 50.000/mese
 

blackstar

Member
Registrato
13 Agosto 2004
Messaggi
3.912
Località
Veneto
:ciao:




Quegli da 800€ al mese fanno parte della casta, sono il braccio operativo non dirigenziale, formano il numero per vincere le elezioni, il PD (tramite il sindacato che ormai tessera solo pensionati), ha costruito l’apparato nelle sezioni con questi, vedasi le primarie quando avevano paura al sabato sera hanno lanciato tutto l’apparato di pensionati in bici per fare pubblicità, gli ho visti io, quando ho scritto vince Bersani nella pagina, non è stata la mia intelligenza a dirlo, ma fatti vissuti.

Poi ognuno interpreta come vuole, ma i fatti sono questi, la dirigenza delle caste usano il popolo a suo piacere, promettendo, (vedasi la casta dei farmacisti e tutte le altre uguali), sarebbe ora di finirla, ma forse il popolo non ha ancora ben chiaro dove finiremo.



2) Tutti i farmacisti di entrambe le categorie devono essere iscritti all’ordine dei farmacisti della provincia di appartenenza, non importa se titolare o dipendente. Ovvio che il rapporto di subordinazione si trasferisca diretto all’interno dell’ordine. Che tra l’altro, ovviamente non serve a niente, se non ad incassare la quota di iscrizione (ma infatti io mi chiedo: a che serve un ordine per dei dipendenti? può avere senso per dei liberi professionisti, ma per dei dipendenti?) Non parliamo poi della cassa (l’ENPAF) o addirittura dell’ONAOSI, ci sarebbero da fare almeno altri due post a parte
La casta dei farmacisti spiegata punto per punto | libertariaNation




:ciao::ciao::ciao:
 
Ultima modifica:

Users Who Are Viewing This Discussione (Users: 0, Guests: 1)

Alto