Fortezza Bastiani - elaborazione di trading systems, analisi ciclica, onde di Elliott (26 lettori)

mikstock

Forumer attivo
Registrato
2 Gennaio 2001
Messaggi
894
Ciao Fattore...
non è la Brigi che non crede che questia sia onda 1, ma Pureonde.... in base al passato si sviluppa il futuro.
Al momento le ipotesi più probabili sono quelle etichettate, che sia onda B o onda 1 cambia poco... sempre un altro movimento up ci aspetta.
mikstock
 

il fattore umano

Forumer storico
Registrato
8 Maggio 2015
Messaggi
5.973
Ciao Fattore...
non è la Brigi che non crede che questia sia onda 1, ma Pureonde.... in base al passato si sviluppa il futuro.
Al momento le ipotesi più probabili sono quelle etichettate, che sia onda B o onda 1 cambia poco... sempre un altro movimento up ci aspetta.
mikstock
Prendo atto.
Comunque anch'io ho due conteggi e anche a me manca un ultimo movimento up.
 

il fattore umano

Forumer storico
Registrato
8 Maggio 2015
Messaggi
5.973
Adesso si dovrebbero fare nuovi massimi relativi.
Fino a dove? Non lo so, occorre analizzare i timeframes minori e contare le onde o rilevare le divergenze.

Il DSS giornaliero è pronto per la rottura dei massimi relativi, il DSS settimanale ci dice che c'è ancora spazio al rialzo, mentre il DSS mensile è tiratissimo.
Quando il DSS settimanale sarà > 95, secondo me, sarebbe opportuno uscire dai long.

FTSE MIB40 Index.png


1.png


2.png


3.png
 

alayasf

Forumer attivo
Registrato
17 Luglio 2015
Messaggi
394
Adesso si dovrebbero fare nuovi massimi relativi.
Fino a dove? Non lo so, occorre analizzare i timeframes minori e contare le onde o rilevare le divergenze.

Il DSS giornaliero è pronto per la rottura dei massimi relativi, il DSS settimanale ci dice che c'è ancora spazio al rialzo, mentre il DSS mensile è tiratissimo.
Quando il DSS settimanale sarà > 95, secondo me, sarebbe opportuno uscire dai long.

Vedi l'allegato 422839

OVedi l'allegato 422840

Vedi l'allegato 422841

Vedi l'allegato 422842
Ma infatti.
Se l operatività fosse formata da un unico acquisto quando i tre dss sono a zero e da un unica vendita quando i tre dss sono a 100 i rischi sarebbero praticamente nulli.
Meglio magari utilizzando strumenti come i minifib per evitare eventuali cigni neri come mps.
O sto dicendo stupidagini ??
 
Ultima modifica:

il fattore umano

Forumer storico
Registrato
8 Maggio 2015
Messaggi
5.973
Ma infatti.
Se l operatività fosse formata da un unico acquisto quando i tre dss sono a zero e da un unica vendita quando i tre dss sono a 100 i rischi sarebbero praticamente nulli.
Meglio magari utilizzando strumenti come i minifib per evitare eventuali cigni neri come mps.
O sto dicendo stupidagini ??
Il problema è che con i minifib o il fib non bisogna andare in marginazione: devi avere la cifra che ti consenta di non utilizzare la marginazione.
Si può utilizzare ISP, che replica perfettamente l'andamento dell'indice.
 

il fattore umano

Forumer storico
Registrato
8 Maggio 2015
Messaggi
5.973
Ma infatti.
Se l operatività fosse formata da un unico acquisto quando i tre dss sono a zero e da un unica vendita quando i tre dss sono a 100 i rischi sarebbero praticamente nulli.
Meglio magari utilizzando strumenti come i minifib per evitare eventuali cigni neri come mps.
O sto dicendo stupidagini ??
Come dice Filo sul suo blog, chi utilizza il Fib o il minifib senza abbatterne l'effetto-leva è destinato a fare una brutta fine.
 

il fattore umano

Forumer storico
Registrato
8 Maggio 2015
Messaggi
5.973
Ma infatti.
Se l operatività fosse formata da un unico acquisto quando i tre dss sono a zero e da un unica vendita quando i tre dss sono a 100 i rischi sarebbero praticamente nulli.
Meglio magari utilizzando strumenti come i minifib per evitare eventuali cigni neri come mps.
O sto dicendo stupidagini ??
Ho riflettuto su quello che hai scritto.
Non è così automatico.
Vi è la teoria dei tre timeframes differenti: è stata ideata da Elder.
Si chiama triple screen system
Sistema di Trading a Triplo Schermo – l’importanza del Time Frame

Elder utilizzava il Macd e lo stocastico, però il sistema funziona anche con il DSS.

Esempio: si deve guardare sempre il DSS mensile e fare solo operazioni nel senso del timeframe maggiore.
Il mensile è verde? Sì: allora si fanno solo operazioni long.
Si va long, però, quando il DSS settimanale è a 0.
Per entrare si utilizza il grafico giornaliero.

Il sistema a triplo schermo aiuta: io avevo provato utilizzando il daily, l'orario e il 10 minuti.

I rischi non sono però MAI nulli: ci sono sempre i falsi segnali.

Però il sistema dei tre DSS risponde al principio del triplo schermo di Elder.

Quando andare short? Bisogna aspettare che il DSS mensile diventi rosso. Occorre attendere che il DSS settimanale sia vicino a 100 ed entrare utilizzando il DSS daily.

Proviamo a seguire, però con il minifib o il Fib, se non si abbatte l'effetto-leva, ci si fa sempre male.
 

il fattore umano

Forumer storico
Registrato
8 Maggio 2015
Messaggi
5.973
Stesso discorso vale per il CM (Composite momentum).
Credo che questo sarà l'ultimo swing rialzista.
Come si vede, il mensile è estremamente tirato.
Quando il CM settimanale sarà > 50, sarà bene uscire dai long.

Per lo short, invece, sarebbe bene attendere che viri il CM mensile.

1.png


2.png


3.png
 

Users Who Are Viewing This Discussione (Users: 5, Guests: 21)

Alto