Fortezza Bastiani - elaborazione di trading systems, analisi ciclica, onde di Elliott (8 lettori)

il fattore umano

Forumer storico
Registrato
8 Maggio 2015
Messaggi
5.006
Il conteggio giallo di cui al post precedente pone un problema notevole.
Onda Y deve stare sopra la trendline 0-X.
Così avviene se si utilizzano grafici a scala normale (come fa la Brigi).
Il metodo di waving, però, richiede l'utilizzazione di grafici a scala logaritmica.

In tal caso, dunque, il conteggio giallo sarebbe invalidato.
Io non me ne sono accorto, perché su PowerDesk utilizzi grafici a scala numerica.

1.jpg


2.jpg
 

il fattore umano

Forumer storico
Registrato
8 Maggio 2015
Messaggi
5.006
In realtà, io propendo per il conteggio con XX, anche per motivi legati agli oscillatori.

Qui il conteggio su Prt (piattaforma che mi consente di tracciare canali anche su grafici a scala logaritmica) e i grafici con gli oscillatori.

FTSEMIB-Giornaliero.png

FTSEMIB-Mensile.png

FTSEMIB-Settimanale.png
 

il fattore umano

Forumer storico
Registrato
8 Maggio 2015
Messaggi
5.006
Non lo sapevo, probabile che la Brighi giustamente facendo Ciclica+Elliott, usi una scala "normale".
Sì, waving mi ha sempre detto di utilizzare grafici a scala logaritmica, mentre la Brigi, per una sua scelta, utilizza grafici a scala normale.
Le trendline di waving sono valide, secondo il metodo PureOnde, solo su grafici a scala logaritmica.

Prt consente di utilizzare la scala logaritmica senza che i canali o le trendline risultino "sfasate".
 

il fattore umano

Forumer storico
Registrato
8 Maggio 2015
Messaggi
5.006

Elliott utilizzò questa tecnica per determinare i possibili obiettivi delle varie onde e quindi come supporto nell'individuazione dei punti di svolta. Secondo Elliott i canali devono essere necessariamente tracciati in scala semilogaritmica. Frost e Prechter ribattono che in concreto si possono vedere ottimi canali in entrambi i tipi di scala, perciò la cosa migliore da fare per l'analista è utilizzarle entrambe.

Io, infatti, uso entrambe le scale, ma poi faccio confusione (come accaduto oggi).
Ovviamente il metodo PureOnde è stato elaborato da waving su grafici a scala semilogaritmica, ragion per cui la validità delle trendline secondo il metodo vale su grafici con quella scala.
 

leosoier

Forumer storico
Registrato
4 Aprile 2018
Messaggi
1.322
Secondo Elliott i canali devono essere necessariamente tracciati in scala semilogaritmica
Se Elliott sapesse che alcuni non tracciano, nemmeno i canali... :rolleyes: ;)
Puo esser una bella iv e ripender la salita, oppure fare una bx* a scendere, fintanto che siamo a favore di vento long.
Il discorso cambierà dopo le scadenze di dicembre.
 

Users Who Are Viewing This Discussione (Users: 0, Guests: 8)

Alto