farmaci, farmacisti e società farmaceutiche (1 Viewer)

Lupo Alberto

Nuovo forumer
Registrato
4 Gennaio 2001
Messaggi
47
Località
Roma, Italia
Da leggere fino alla fine e indignarsi.......


http://www.ILNUOVO.IT

Aulin, la procura apre un'inchiesta


Torino, la procura ha avviato una serie di accertamenti sull'Aulin, l'analgesico che in Finlandia è sospettato di aver causato parecchi effetti collaterali e un decesso.


TORINO – La Procura di Torino ha avviato una serie di accertamenti sull'Aulin, medicinale a base di nimesulide. Dopo la preoccupante notizia che in Finlandia le autorità sanitarie hanno bloccato la vendita di tutte le specialità contenenti il principio attivo a causa dei troppi effetti collaterali provocati dall'analgesico, anche l'Italia decide di prendere le dovute cautele. Nel paese scandinavo sono stati registrati casi di reazioni avverse e persino un decesso ''sospetto''.

Il pubblico ministero Raffaele Guariniello acquisirà informazioni al Ministero della Salute e all'azienda farmaceutica che produce l'Aulin, la Roche.

Analoghe inchieste, a Torino, sono in corso da un paio d'anni. Ecco le principali:

LIPOBAY - Per il caso del farmaco anticolesterolo prodotto dalla Bayer gli inquirenti ipotizzano il reato di disastro doloso. Indagati sono i vertici della casa farmaceutica tedesca. Nei prossimi giorni verrà depositata una consulenza tecnica.

LANOXIN - E' l' inchiesta più vicina alla conclusione. Al centro vi è un farmaco salvavita per patologie cardiache. Non è in discussione la bontà del prodotto, ma un difetto nel contagocce: il rischio è che il dosaggio non fosse esatto, con grave pericolo - secondo l' accusa - per chi lo assumeva. Il reato ipotizzato è la somministrazione di farmaci imperfetti. Gli indagati sono già stati interrogati.

VIAGRA - I collaboratori del magistrato stanno elaborando una consulenza tecnica sulle possibili controindicazioni, tenuto conto dei vari casi di reazioni avverse segnalati all' estero.

FARMACI ANTIOBESITA' - Sono stati acquisiti al Ministero della Salute tutti le segnalazioni relative alle reazioni avverse. A due esperti è stata affidata una consulenza tecnica. Il pm ha anche individuato delle ipotesi di reato, delle quali, per il momento, non si sa nulla.

(21 MARZO 2002, ORE 16:50)

A proposito di farmaci.......e farmacisti.
Ieri una mia amica è andata in farmacia per chiedere un farmaco generico il cui principio attivo è uguale di un'altro farmaco molto famoso. La farmacista le ha risposto di non avere quel generico, poi quando ha visto che spazientita, sene stava andando, ha aggiunto: "Guardi che ci sarà si o no una differenza di 100 lire".
A voi ulteriori commenti......

"OPEN YOUR EYES"
 

Users Who Are Viewing This Discussione (Users: 0, Guests: 1)

Alto