Eredità e Legittima: che percentuale (1 Viewer)

Registrato
27 Aprile 2010
Messaggi
1
CASO: Due coniugi senza figli, una casa cointestata e 4 soldi in banca cointestati. Entrambi hanno fatto testamento con il conuige come erede universale di beni mobili ed immobili. Lui con una sorella in vita ed un fratello morto che lascia moglie e figlio. Lei con la mamma in vita ed una sorella. La domanda: in caso di morte di Lui o di Lei, quali sono le percentuali che vanno ai parenti relativi e cosa va al coniuge?
 

HereIam

IamForce - HIearme
Registrato
26 Gennaio 2009
Messaggi
816
Località
Venezia
CASO: Due coniugi senza figli, una casa cointestata e 4 soldi in banca cointestati. Entrambi hanno fatto testamento con il conuige come erede universale di beni mobili ed immobili. Lui con una sorella in vita ed un fratello morto che lascia moglie e figlio. Lei con la mamma in vita ed una sorella. La domanda: in caso di morte di Lui o di Lei, quali sono le percentuali che vanno ai parenti relativi e cosa va al coniuge?

In caso di decesso del marito, la moglie, come da testamento, eredita tutto quanto era del marito.
In caso di decesso della moglie, il marito eredita tutto, tranne la quota che la legge riserva alla mamma, questo perché non ci sono figli. Ritengo sia il caso di modificare il testamento indicando che il marito erediterà tutto, tranne la quota di riserva per la mamma. Questo per togliere un motivo di possibile impugnazione del testamento da parte della sorella (della moglie).
 

Users Who Are Viewing This Discussione (Users: 0, Guests: 1)

Alto