Eni (1 Viewer)

Stato
Chiusa ad ulteriori risposte.

tontolina

Forumer storico
Registrato
12 Marzo 2002
Messaggi
43.189
Qatar: valuta ingresso in capitale Eni (stampa)

DOHA (MF-DJ)--Il fondo sovrano del Qatar, nell'ambito della strategia di diversificazione degli investimenti all'estero, sta valutando l'acquisto di azioni dell'Eni e del gruppo petrolifero anglo-olandese Shell.
E' quanto si legge sul Middle East Economic Survey. Una portavoce della Shell ha confermato l'ingresso nella compagine azionaria del Qatar ma non ha precisato quando il Paese del Golfo Perico ha acquisito la partecipazione, ne' la dimensione dell'investimento. "Siamo lieti di dare il benvenuto alla Qatar Investment Authority in qualita' di azionista rilevante e di lungo termine di Shell, in particolare alla luce del nostro ottimo rapporto strategico con lo stato del Qatar", ha dichiarato in una nota la portavoce.
Il Qatar e' in "trattative molto avanzate" per acquisire il 3/5% di Shell, peraltro uno dei maggiori investitori esteri nel Paese medio-orientale, e sta negoziando l'ingresso con una quota del 3% nel capitale di Eni, riferisce Middle East Economic Survey. Il fondo sovrano Qatar Investment Authority opera tramite Qatar Holding, che ha preferito non rilasciare commenti. Il Qatar, grazie alle enormi risorse naturali, ha portato avanti negli ultimi mesi diverse operazioni in Europa acquisendo il 3% della major petrolifera francese Total e diventando il secondo maggior azionista della mineraria anglo-svizzera Xstrata dopo aver aumentato all'8,3% la propria partecipazione. Il Qatar e' il maggiore esportatore al mondo di gas naturale liquefatto e sta sfruttando la sua grande ricchezza di idrocarburi per acquistare asset in tutto il mondo, dai magazzini londinesi di Harrods a partecipazioni in grandi banche come Credit Suisse e Barclays o in case automobilistiche come la Porsche. red/mur [email protected] (END) Dow Jones Newswires
May 11, 2012 10:15 ET (14:15 GMT)
 

tontolina

Forumer storico
Registrato
12 Marzo 2002
Messaggi
43.189
Eni, Hot News
Dividendo Eni 2012 ad 1,04 euro, utile netto consolidato a 6,86 mld nel 2011

In data odierna il Consiglio di Amministrazione ha approvato il bilancio consolidato e il progetto di bilancio di esercizio di Eni per il 2011 che chiudono rispettivamente con l’utile netto di €6.860 milioni e di €4.213 milioni, confermando i risultati di preconsuntivo annunciati il 15 febbraio 2012

da Dividendo Eni 2012 ad 1,04 euro, utile netto consolidato a 6,86 mld nel 2011 - News Finanza & Economia - InvestireOggi.it


€ milioni) 2006 2007 2008 2009 2010
Ricavi della gestione caratteristica
86.071 87.204 108.082 83.227 98.523
Utile operativo
19.336 18.739 18.517 12.055 16.111
Exploration & Production
15.368 13.433 16.239 9.120 13.866
Gas & Power
4.022 4.465 4.030 3.687 2.896
Refining & Marketing
324 686 (988) (102) 149
Petrolchimica
172 100 (845) (675) (86)
Ingegneria & Costruzioni
505 837 1.045 881 1.302 Altre attività
(622) (444) (466) (436) (1.384)
Corporate e società finanziarie
(300) (312) (623) (420) (361)
Eliminazione utili interni
(133) (26) 125 (271)
Utile operativo adjusted

20.483 19.004 21.608 13.122 17.304
Utile netto

9.217 10.011 8.825 4.367 6.318
Utile netto adjusted

10.401 9.569 10.164 5.207 6.869
Semplice notare il calo dell’utile netto adjusted nell’anno 2009 e 2010 quando il dividendo da 1.3 euro scende ad 1 euro. La minima differenza tra il 2010 ed il 2011 giustifica li lievissimo incremento del dividendo 2012.
 
Ultima modifica:

tontolina

Forumer storico
Registrato
12 Marzo 2002
Messaggi
43.189
Stato
Chiusa ad ulteriori risposte.

Users Who Are Viewing This Discussione (Users: 0, Guests: 1)

Alto