Dubbio su Piano di Riparto (1 Viewer)

pikkia2000

Nuovo forumer
Registrato
29 Luglio 2009
Messaggi
5
Salve,

la prossima settimana ci sara' l'udienza per il Piano di Riparto dell'Asta con cui ho acquistato un immobile.

Dal piano di Riparto che ho ricevuto in visione, ho notato che il Custode ricevera' dalla Procedura circa 1.000 Euro a titolo di onorari/competenze e spese , ma allo stesso tempo (fuori dal piano di riparto) vedo che dalle somme che avevo versato come Anticipo Spese (2.000 Euro), il Custode mi ha trattenuto 650 Euro a titolo di 'Competenze Decreto di Trasferimento'.

E' normale che il Custode riceva compensi sia dalla procedura che dall'aggiudicatario ?

Inoltre, dato che l'intestatario al catasto risultava ancora il costruttore dell'immobile, ho dovuto anticipare altri 1.800 Euro per fare tutte volture per ognuno dei proprietari che si erano susseguiti negli anni, fino all'esecutato. Questa somma è stata versata direttamente all'Agenzia di Pratiche Legali che ha fatto le volture ma comprende sia le spese richieste per le volture , ma anche quelle necessarie per le cancellazioni del pignoramento e la registrazione del DT. Questa somma (1.800) e' stata riportata interamente nel Piano di Riparto e mi verra' restituita tra qualche mese (cosi mi ha detto il Custode).

Per me è la prima Asta a cui partecipo, ma ho come la sensazione che il Custode abbia ricevuto 2 compensi per la stessa cosa.
Spero di aver riportato tutte le informazioni utili/necessarie.
Anticipatamente ringrazio,
Pikkia
 
Ultima modifica:

angy2008

Forumer storico
Registrato
11 Settembre 2009
Messaggi
7.044
Salve,

la prossima settimana ci sara' l'udienza per il Piano di Riparto dell'Asta con cui ho acquistato un immobile.

Dal piano di Riparto che ho ricevuto in visione, ho notato che il Custode ricevera' dalla Procedura circa 1.000 Euro a titolo di onorari/competenze e spese , ma allo stesso tempo (fuori dal piano di riparto) vedo che dalle somme che avevo versato come Anticipo Spese (2.000 Euro), il Custode mi ha trattenuto 650 Euro a titolo di 'Competenze Decreto di Trasferimento'.

E' normale che il Custode riceva compensi sia dalla procedura che dall'aggiudicatario ?

Inoltre, dato che l'intestatario al catasto risultava ancora il costruttore dell'immobile, ho dovuto anticipare altri 1.800 Euro per fare tutte volture per ognuno dei proprietari che si erano susseguiti negli anni, fino all'esecutato. Questa somma è stata versata direttamente all'Agenzia di Pratiche Legali che ha fatto le volture ma comprende sia le spese richieste per le volture , ma anche quelle necessarie per le cancellazioni del pignoramento e la registrazione del DT. Questa somma (1.800) e' stata riportata interamente nel Piano di Riparto e mi verra' restituita tra qualche mese (cosi mi ha detto il Custode).

Per me è la prima Asta a cui partecipo, ma ho come la sensazione che il Custode abbia ricevuto 2 compensi per la stessa cosa.
Spero di aver riportato tutte le informazioni utili/necessarie.
Anticipatamente ringrazio,
Pikkia
non sò se hai capito bene chi ha incassato le somme realmente, tutte le spese per il decreto di trasferimento sono a tuo carico l'importante è che le trovi solo una volta come costo che normalmente và al notaio che gestisce l'asta, le volture precedenti non ti competono ma l'importante è che le stornino mentre le cancellazioni dipende da come ha deciso il giudice.
 

pikkia2000

Nuovo forumer
Registrato
29 Luglio 2009
Messaggi
5
grazie,

l'asta non la gestisce un notaio...ma il giudice che ha nominato un custode (un rag. commercialista) per gestire le visite, e tutye le altre pratiche necessarie. Infatti sono andato in tribunale sia a presentere l'offerta che il giorno dell'asta.

Le spese delle volture e delle cancellazioni sono a carico della porcedura (come indicato nel bando), ma quello che mi chiedo se è corretto che paghi io il custode (650 Euro)...
 

angy2008

Forumer storico
Registrato
11 Settembre 2009
Messaggi
7.044
grazie,

l'asta non la gestisce un notaio...ma il giudice che ha nominato un custode (un rag. commercialista) per gestire le visite, e tutye le altre pratiche necessarie. Infatti sono andato in tribunale sia a presentere l'offerta che il giorno dell'asta.

Le spese delle volture e delle cancellazioni sono a carico della porcedura (come indicato nel bando), ma quello che mi chiedo se è corretto che paghi io il custode (650 Euro)...
scusa se non mi sono spiegato bene, in pratica se il custode ti chiede 650€ dovrà darti una ricevuta con su scritto a cosa si riferiscono e quindi da lì possiamo capire se sono richieste lecite o no.
Certamente non è lecito chiedere spese di custodia del bene perchè sono a carico della procedura fino al decreto di trasferimento.
Se come dice si tratta di competenze per il decreto di trasferimento potrebbero essere il suo onorario per preparare/assistere il giudice col decreto e i bolli del tribunale ma andrebbe specificato meglio col conteggio definitivo.
 
Ultima modifica:

Users Who Are Viewing This Discussione (Users: 0, Guests: 1)

Alto