Dovremmo Fondare Una Scuola di Guru di Borza. (1 Viewer)

Ignatius

sfumature di grigio
Registrato
6 Febbraio 2007
Messaggi
21.557
Località
Via Lattea
Io proporrei di farlo insieme, approvando e condividendo alcune regole che ci possono rendere ricchj.

Ad esempio:
Ipotetica Regola n. 1: "Taglia le perdite e lascia correre gli utili".
Facciamo che ciascun forumista dice se applica questa regola - e le altre che verranno proposte - e, se non la applica, se il suo stile di trading gli ha consentito di prosperare o se la mancata applicazione è stata disastrosa.

Quindi parleremo di Regole, di Applicazione e di Effetto della Mancata Applicazione:

Alla voce "Applicazione" si potrà rispondere
1. Sempre
2. Quasi sempre
3. Generalmente
4. Di tanto in tanto
5 Quasi mai
6. Mai
7. Varie (specificare).

Alla voce "Effetti della mancata applicazione" si potrà rispondere
i. E' stato meglio così
ii. Avrei fatto megli ad applicarla
iii. Varie (specificare)


Se, per dare un esempio, io dovessi analizzare la Ipotetica Regola n. 1: "Taglia le perdite e lascia correre gli utili", direi che
- io l'ho applicata (5) Quasi mai, e aggiungerei che
- siccome non c'è giustizia a questo mondo, m'è capitato (iii)
a) di accorgermi, a posteriori, che avrei dovuto applicarla
b) di applicarla e accorgermi, a posteriori, che non avrei dovuto applicarla (ovvero avrei dovuto pazientare un po' anziché vendere dei titoli in perdita)
c) che non applicarla e addirittura mediare al ribasso è stato profittevole.

Attendo altri serj contributi dai /dalle forumisti/e traderz, ovviamente con precedenza agli anziani e ai guru ufficiali, regolarmente iscritti all'Albo.
 

f4f

翠鸟科
Registrato
1 Ottobre 2003
Messaggi
52.886
Località
taglialegna da CiubeBBa;at Tokyo as Zenigata;capt
Io proporrei di farlo insieme, approvando e condividendo alcune regole che ci possono rendere ricchj.

Ad esempio:
Ipotetica Regola n. 1: "Taglia le perdite e lascia correre gli utili".
Facciamo che ciascun forumista dice se applica questa regola - e le altre che verranno proposte - e, se non la applica, se il suo stile di trading gli ha consentito di prosperare o se la mancata applicazione è stata disastrosa.

Quindi parleremo di Regole, di Applicazione e di Effetto della Mancata Applicazione:

Alla voce "Applicazione" si potrà rispondere
1. Sempre
2. Quasi sempre
3. Generalmente
4. Di tanto in tanto
5 Quasi mai
6. Mai
7. Varie (specificare).

Alla voce "Effetti della mancata applicazione" si potrà rispondere
i. E' stato meglio così
ii. Avrei fatto megli ad applicarla
iii. Varie (specificare)


Se, per dare un esempio, io dovessi analizzare la Ipotetica Regola n. 1: "Taglia le perdite e lascia correre gli utili", direi che
- io l'ho applicata (5) Quasi mai, e aggiungerei che
- siccome non c'è giustizia a questo mondo, m'è capitato (iii)
a) di accorgermi, a posteriori, che avrei dovuto applicarla
b) di applicarla e accorgermi, a posteriori, che non avrei dovuto applicarla (ovvero avrei dovuto pazientare un po' anziché vendere dei titoli in perdita)
c) che non applicarla e addirittura mediare al ribasso è stato profittevole.

Attendo altri serj contributi dai /dalle forumisti/e traderz, ovviamente con precedenza agli anziani e ai guru ufficiali, regolarmente iscritti all'Albo.

regola numero zero :
accorgersi in ritardo di applicazioni a posteriori è sempre deleterio, specie se l'applicazione la fanno altri
 

Users Who Are Viewing This Discussione (Users: 0, Guests: 1)

Alto