Domanda: US Security Exchange Commission e le criptovalute (1 Viewer)

Registrato
5 Giugno 2020
Messaggi
3
Buongiorno, so che nell'investimento cosa buona è conoscere e valutare anche le azioni di eventuali organismi di controllo, al fine di valutare le opportunità che l'investimento ha da offrire. Fatta la premessa, in questi giorni stavo sfogliando le notizie che trattavano come argomento l'atteggiamento della US Security Exchange Commission verso le cripto monete.
Sono sinceramente un pò confuso perché da una parte leggo articoli in cui il direttore della SEC, sig. Garren, parla di dover mettere un freno alle criptovalute e, ad almeno un processo legale contro una criptovaluta da parte della SEC, dall'altra leggo invece atteggiamenti, sempre dalla SEC di grande apertura, come ad esempio quello dell'autorizzazione concessa da poco, per poter quotare gli ETF in Bitcoin....:-?
Notare che ho fatto solo degli esempi.
Adesso visto che gli USA sono il paese che nel bene e nel male dirige abbastanza i destini della finanza mondiale e visto che un loro intervento pro o contro le criptovalute è un fattore, direi importante, non riesco a capire questa bivalenza.
Sicuramente qualcuno, sarà sul forum meglio informato di me; qual'é la politica che ci si attende dalla SEC verso le criptovalute ? C'è il rischio di un ridimensionamento del mercato dovuto a politiche o leggi restrittive ?
Grazie.
 

valgri

Valter : Born in 1965
Registrato
16 Agosto 2018
Messaggi
3.052
Località
Piemonte
Buongiorno, so che nell'investimento cosa buona è conoscere e valutare anche le azioni di eventuali organismi di controllo, al fine di valutare le opportunità che l'investimento ha da offrire. Fatta la premessa, in questi giorni stavo sfogliando le notizie che trattavano come argomento l'atteggiamento della US Security Exchange Commission verso le cripto monete.
Sono sinceramente un pò confuso perché da una parte leggo articoli in cui il direttore della SEC, sig. Garren, parla di dover mettere un freno alle criptovalute e, ad almeno un processo legale contro una criptovaluta da parte della SEC, dall'altra leggo invece atteggiamenti, sempre dalla SEC di grande apertura, come ad esempio quello dell'autorizzazione concessa da poco, per poter quotare gli ETF in Bitcoin....:-?
Notare che ho fatto solo degli esempi.
Adesso visto che gli USA sono il paese che nel bene e nel male dirige abbastanza i destini della finanza mondiale e visto che un loro intervento pro o contro le criptovalute è un fattore, direi importante, non riesco a capire questa bivalenza.
Sicuramente qualcuno, sarà sul forum meglio informato di me; qual'é la politica che ci si attende dalla SEC verso le criptovalute ? C'è il rischio di un ridimensionamento del mercato dovuto a politiche o leggi restrittive ?
Grazie.
Ciao ,su questo argomento vivo alla giornata . Forse puo' essere interessante ascoltare l'intervento di Gorini soprattutto nella prima mezz'ora del video...

 

Users Who Are Viewing This Discussione (Users: 0, Guests: 1)

Alto