Opzioni Differenza tra MIBO Call 18000 e CW Call 18000 (1 Viewer)

tucciotrader

Trader Calabrese
Registrato
12 Febbraio 2009
Messaggi
1.918
Località
Cosenza
Non ho mai ben capito il funzionamento dei CW se non che fossero delle fregature a detta di tutti, dove nel mercato IDEM delle opzioni c'è cmq un minimo di incontro fra domanda e offerta, mentre nel SEDEX è campo solo dei MM che potrebbero prezzare, o cmq spostare, il bid/ask a loro favore.

Il CW Call in questione che mi interessava monitorare era il seguente: http://www.investimenti.unicredit.i...355&type=warrant&code=83714&fam=31&site=it_IT

Dal grafico di lungo periodo mi sembra che abbia seguito fedelmente il sottostante, quindi smentendo un pò lo stereotipo di essere uno strumento che va per conto suo...

Quello che non ho capito è quanto mi costa in soldoni comprare il suddetto CW e anche la storia del lotto minimo; mi verrebbe da pensare che il CW costa 190 EUR in ASK mentre la mibo (identiche caratteristiche) 270 EUR in ASK.

Il delta del CW in questione è identico al della della c18000, ovvero 11%

Ma UCG non è MM sia dei CW che delle MIBO?

Naturalmente opportunità di arbitraggio, zero.

In allegato posto uno screenshot di entrambi CW e opzione...
 

Allegati

Ultima modifica:

tucciotrader

Trader Calabrese
Registrato
12 Febbraio 2009
Messaggi
1.918
Località
Cosenza
Mi piacerebbe provare a replicare questo ptf, sostituendo le Call con i CW Call...quindi short un minifib su dicembre e contemporaneamente long di quanti CW Call 18000/12 mi servono per stare neutrale di delta.
 

Allegati

Ultima modifica:

tucciotrader

Trader Calabrese
Registrato
12 Febbraio 2009
Messaggi
1.918
Località
Cosenza
Mi sembra di capire che la quantità di sottostante controllata da un CW è inversa a quella controllata da un opzione; penso alle isoalpha dove un opzione su un bancario ad esempio controlla 1000 azioni, nel caso di un CW il ratio è molto diverso: ci vogliono 10 CW per controllare un azione e 10000 per controllare l'indice FTSEMIB inteso come asset dal valore di 1 euro a punto.

Per il resto, le greche dovrebbero essere identiche tra CW e opzioni, prendo come esempio il CW PUT 12000 DEC12: http://www.investimenti.unicredit.i...392&type=warrant&code=83714&fam=31&site=it_IT

con delta -15% e il future minifib dicembre a 14770.

Se voglio costruire un ptf privo di rischio devo calcolare quanti CW Put devo acquistare per compensare un minifib long, la formula dovrebbe essere: (1/0,15)*10000 = 66666 pezzi che in ASK prezzano 0,0380 quindi un esborso di 2534 EUR per mettere su una specie di straddle sintetico.

Ricapitolando:

+66666 CW PUT 12000 DEC12 @ 0,0380
+1 MINIFIB DEC12 @ 14770


Le commissioni dovrebbero essere di media 5 euro per il future e 5 euro per i CW.

Upperò il thread in futuro per vedere come si è comportato il time decay sui CW e se il MM ha fatto strani scherzi sul book.

La scadenza di entrambi gli strumenti è il 21/12/2012 per un trade che penso di tenere aperto massimo un mese (mai mi sognerei di portare un CW a 4 mesi, fino a scadenza).

La strategia per risultare vincenete ha bisogno che il mercato si muova a rialzo o ribasso; in teoria, per un CW scadenza dicembre, a basso gamma dovrebbe corrispondere basso theta, quindi il movimento sarebbe meglio fosse abastanza ampio...

* Interessante sarebbe vedere se il broker con una strategia del genere vuole cmq il margine per il minifib long, oppure essendo il ptf a delta neutrale non lo richiede!
 
Ultima modifica:

Umbolox

Plain vanilla
Registrato
27 Dicembre 2010
Messaggi
4.258
Si facci una domanda, si dii una risposta, e poi... :D
Questo forum è troppo poco tecnico per sta roba, qui amiamo le medie colorate, i cicli e i controcicli, e gli oscillatori con settaggio segreto :D :D
Che io sappia la differenza fondamentale è che non puoi venderli e sono illiquidi come tutta la sterpaglia che vendono in questo mercataccio di ampi spread e mm che vanno nella direzione opposta alla tua quando cerchi di contrattare un prezzo.... Se ti capita, prova opz su amex NASDAQ o spy, tutto un altro pianeta
 
Ultima modifica:

Umbolox

Plain vanilla
Registrato
27 Dicembre 2010
Messaggi
4.258
Per non parlare dei costi commissionali per tradare anche figure complesse, irrisori con un broker tipo IB, che ti straconsiglio.. se fai un conto spannometrico di quanto gli lasci giù in spread e commissioni in un anno, ti spaventi.. personalmente oltre 6000 eurozzi... Tanto vale...
 

tucciotrader

Trader Calabrese
Registrato
12 Febbraio 2009
Messaggi
1.918
Località
Cosenza
Che io sappia la differenza fondamentale è che non puoi venderli e sono illiquidi come tutta la sterpaglia che vendono in questo mercataccio di ampi spread e mm che vanno nella direzione opposta alla tua quando cerchi di contrattare un prezzo....
poco liquidi e spread? guarda qualche book postato sopra...
 

tucciotrader

Trader Calabrese
Registrato
12 Febbraio 2009
Messaggi
1.918
Località
Cosenza
Sono cosi anche per le itm?
E sotto scadenza che succede?
C'è obbligo di market making?
Quanti sono i mm per i cw?
Sotto scadenza non ci vorrei mai arrivare, ne con opzioni ne con CW. Il MM è solo uno, l'issuer. Insomma, le devo monitorare per quello che mi servono...
 

tucciotrader

Trader Calabrese
Registrato
12 Febbraio 2009
Messaggi
1.918
Località
Cosenza
Per non parlare dei costi commissionali per tradare anche figure complesse, irrisori con un broker tipo IB, che ti straconsiglio.. se fai un conto spannometrico di quanto gli lasci giù in spread e commissioni in un anno, ti spaventi.. personalmente oltre 6000 eurozzi... Tanto vale...
perli delle commissioni sulle opzioni? Sui CW che ne compro 1 o 1.000.000 sempre 5 euro pago...
 

Users Who Are Viewing This Discussione (Users: 0, Guests: 1)

Alto