Azioni Italia Diario di un trader - Updown (2 lettori)

updown

Forumer attivo
Registrato
23 Gennaio 2010
Messaggi
969
Diario di un trader
consiglio di lettura: A proposito del gruppo bildeberg... Nuovo corso 2013, al grove hotel di watford
 

updown

Forumer attivo
Registrato
23 Gennaio 2010
Messaggi
969
Ragazzi ho trovato questa bellissima riflessione su un blog e ve la ripropongo ...." Joseph Stiglitz, assieme al collega italiano Mauro Gallegati, ha presentato un nuovo teorema di cui già si è parlato a lungo e che trafigge al cuore il pensiero unico: quando i ricchi (ovvero l’ 1% più ricco della popolazione) si appropriano del 25 per cento del reddito scoppia la «bomba atomica economica». E’ una cosa abbastanza ovvia: per quanto essi possano consumare non consumeranno mai come il restante 99% della popolazione. Non possono mangiare 99 volte di più, non possono guidare 99 automobili, prendere 99 aerei contemporaneamente, fare 99 viaggi nello stesso tempo, portare 99 giacche griffate lo stesso giorno o 99 mutandine di pizzo. E più sottraggono risorse all’altro 99 % , più spezzano le gambe alla middle class, più si affossano l’economia. E questo - ma mi riprometto di parlarne – perché oltre alle limitazioni fisiche e temporali ovvie, il denaro è una merce non deperibile e più si accumula, più vale. I super ricchi, anche nel contesto dell’economia capitalistica, sono in sostanza una palla al piede e un fattore di instabilità. Mi verrebbe quasi da dire che sono un reperto dell’era preindustriale."
 

nagual

mondo patafisico
Registrato
8 Dicembre 2007
Messaggi
22.689
Ragazzi ho trovato questa bellissima riflessione su un blog e ve la ripropongo ...." Joseph Stiglitz, assieme al collega italiano Mauro Gallegati, ha presentato un nuovo teorema di cui già si è parlato a lungo e che trafigge al cuore il pensiero unico: quando i ricchi (ovvero l’ 1% più ricco della popolazione) si appropriano del 25 per cento del reddito scoppia la «bomba atomica economica». E’ una cosa abbastanza ovvia: per quanto essi possano consumare non consumeranno mai come il restante 99% della popolazione. Non possono mangiare 99 volte di più, non possono guidare 99 automobili, prendere 99 aerei contemporaneamente, fare 99 viaggi nello stesso tempo, portare 99 giacche griffate lo stesso giorno o 99 mutandine di pizzo. E più sottraggono risorse all’altro 99 % , più spezzano le gambe alla middle class, più si affossano l’economia. E questo - ma mi riprometto di parlarne – perché oltre alle limitazioni fisiche e temporali ovvie, il denaro è una merce non deperibile e più si accumula, più vale. I super ricchi, anche nel contesto dell’economia capitalistica, sono in sostanza una palla al piede e un fattore di instabilità. Mi verrebbe quasi da dire che sono un reperto dell’era preindustriale."
Ho paura che l'esito di questo teorema, con la centralità dell'assioma dell'annichilimento della classe media, porti ad esiti autoritari nella strutturazione del potere.

L'astio della borghesia o pretendente tale viene incanalato, con l'uso della paura della perdita di sicurezza, verso forme di governo revansciste, anche se questo successe nel secolo scors,o con la struttura geopolitica inquadrata nello schema rigido degli stati nazione, dopo la conclusione della fase imperialista coloniale.

Ora, forse, nella ancora inattuata globolazzazione della struttura sociale e nella fase spinta di quella finanziaria - economica, con la prima del tutto preminente, si e più nella fase dell'imperialismo e quindi le dinamiche potrebbero essere non così scontate.

Molto probabilmente si andrà avanti per decenni con focolai sparsi di pseudo ribellione e crescente poverta ed esclusione; atomizzazione della struttura sociale ed accentramento, sullo stile della cupola mafiosa, del potere effettivo su scala globale.

Tutto questo se non cracka tutto.

Ps. Belle quelle foto, c'è dell'anima.
 

updown

Forumer attivo
Registrato
23 Gennaio 2010
Messaggi
969
Diario di un trader
update dax weekly...solo grafico...niente parole!!!
 

updown

Forumer attivo
Registrato
23 Gennaio 2010
Messaggi
969
Diario di un trader
update ftse mib: Dopo un mese passato tra 17000-17050 e 17600-17650, in un solo giorno si e' fatto 500 punti al ribasso
 

updown

Forumer attivo
Registrato
23 Gennaio 2010
Messaggi
969
Diario di un trader
consiglio di lettura: La ritirata dei bond e' qualcosa di piu' di una esercitazione
:)
 

updown

Forumer attivo
Registrato
23 Gennaio 2010
Messaggi
969
Diario di un trader
update fste mib: E rimbalzo fu dai 16450-16500. Vediamo i livelli da tenere sotto controllo.
 

Users Who Are Viewing This Discussione (Users: 0, Guests: 2)

Alto