Cucinare con il caldo (1 Viewer)

Claire

ἰοίην
Registrato
8 Novembre 2010
Messaggi
45.020
Località
Il mondo dei sogni
premesso che io non cucino, cmq da me non c'è così caldo ... ho la cucina a nord e le finestre di casa su tre lati che creano una piacevole corrente ... e in campagna non c'è l'afa della città, si sta bene ... :-o

cucinare fuori, cmq, è una soluzione per chi ha troppo caldo

E se Tu hai problemi di pressione, dovresti mangiare della carne :eek:
La carne giammai
:-o
Meglio con la pressione bassa che mangiatrice di carne.:-o
 

Sen

ευαiσθητος
Registrato
7 Dicembre 2011
Messaggi
1.004
Io uso il microonde da anni e sono ancora vivo, soprattutto la mattina perchè abbiamo pochissimo tempo e per scaldare acqua e latte (di soia ;) ) è rapidissimo. Se il tuo dispotico marito è convinto che faccia male (lo avrà letto sul web e quindi è senz'altro vero.............. ) si pò provare a mediare limitandone l'uso in estare per . Immagino che ne avrete già parlato di questo problema e lo capisco, noi abbiamo una cucina piccola e si accumula comunque molto calore malgrado il nostro possente impiando di climatizzazione con 2 split da 12k btu.

Altra soluzione, andare di insalatone miste con dentro bresaola (che tu non mangerai) formaggi etc.. o al limite tu ti fai una insalata vegan a parte con condimenti a scelta. Oppure piatti di pasta freddi da tenere in frigo che sono anche comodi, tipo anche riso nelle sue varie declinazioni
 

Claire

ἰοίην
Registrato
8 Novembre 2010
Messaggi
45.020
Località
Il mondo dei sogni
Sen... posso usarti come esperimento umano per mostrare al marito che sei ancora vivo?
:-o
Giuro che non ti faccio niente di male :D
:bow:

Wartburg.... continuano a dire che piove e che si rinfresca e che fa temporali, ma qui fa sempre caldo e non ci credo più. Inoltre per colmo della sventura, domani parto e vado al centro Italia e magari QUI si rinfresca per davvero, ma LA' no.
:sad:
 

Sen

ευαiσθητος
Registrato
7 Dicembre 2011
Messaggi
1.004
Io ne faccio un uso limitato, alla mattina per scaldare acqua per tè/latte, alla sera evantualmente riscaldiamo qualcosa avanzato o scongeliamo qualcosa di surgelato tra cui anche il pane (il pane da surgelare non è certo granchè ma quando si fa la vita del pendolare non c'è tempo per fare spesa infrasettimanale).

Pare che anche le bruciacchiature da forno/padella siano cancerogene quindi tuo marito è sostanzialmente spacciato :D
 

Claire

ἰοίην
Registrato
8 Novembre 2010
Messaggi
45.020
Località
Il mondo dei sogni
Io ne faccio un uso limitato, alla mattina per scaldare acqua per tè/latte, alla sera evantualmente riscaldiamo qualcosa avanzato o scongeliamo qualcosa di surgelato tra cui anche il pane (il pane da surgelare non è certo granchè ma quando si fa la vita del pendolare non c'è tempo per fare spesa infrasettimanale).

Pare che anche le bruciacchiature da forno/padella siano cancerogene quindi tuo marito è sostanzialmente spacciato :D
Volevo rispondere che io non bruciacchio mai niente, ma sarebbe una immensa bugia:-o
 

Claire

ἰοίην
Registrato
8 Novembre 2010
Messaggi
45.020
Località
Il mondo dei sogni
A distanza di un anno praticamente esatto, il problema si ripropone.

:help:

oggi barcollo per il caldo, dopo solo 15 minuti di cottura a vapore :help:
 

doncraudio

intellettuale stronzissimo
Registrato
18 Febbraio 2007
Messaggi
7.333
tofu con capperi e olive mandorlate poi yogurt con cereali K special... stai fresca e cachi che è una bellezza...
 

Claire

ἰοίην
Registrato
8 Novembre 2010
Messaggi
45.020
Località
Il mondo dei sogni
:pig:

seriamente esiste anche la cucina fredda , prosciutto e melone
una bella insalata di riso che dura per giorni , la arricchisci come ti pare
mais, funghi, tonno, carotine etc...
tofu con capperi e olive mandorlate poi yogurt con cereali K special... stai fresca e cachi che è una bellezza...
Con questi consigli risolvo uno/due pasti.
Ho il figlio che mangia come un bue :cry:

E poi non posso liquidare un pasto per dei ragazzini in crescita con uno yogurt e cereali...:(

Ho fatto una montagna di pasta fredda con la mozzarella, le olive e i pomodorini, sperando che mi durasse per almeno 3/4 pasti e si è volatilizzata in men che non si dica, spazzolata quasi tutta dal figlio :-x

L'insalata di riso è un'arma a doppio taglio: il riso integrale ci mette almeno mezz'ora a cuocere e io muoio di caldo. Certo, poi dura parecchio tempo....
:mumble:

Insomma: io gradirei poter congelare i figli in estate, sì da non dover provvedere a sfamarli, visto che lui mangia come un bue e lei è selettivissima e mangerebbe sempre e solo salame.:rolleyes::specchio::wall:
 

Users Who Are Viewing This Discussione (Users: 0, Guests: 1)

Alto