Cover di merda - Come mai alcuni ristoranti cercano di mandarti il cibo per traverso con musicaccia in stile jazzeggiante? (1 Viewer)

Ignatius

sfumature di grigio
Registrato
6 Febbraio 2007
Messaggi
25.923
Località
Via Lattea
Mi è capitato, al ristorante, di sentire della robaccia indigesta (che magari piace alla buonanima di @[email protected]), ovvero cover più o meno jazzeggianti di canzoni pop o rock dignitose.
Secondo me si tratta di un vero e proprio stupro di brani musicali.

Alcuni esempi che ho rintracciato con Sciazàm:










Secondo me, a queste violente provocazioni non si può rispondere con il dialogo. Ci vuole la violenza. Gli autori delle cover vanno impiccàti, e poi va fatto accuratamente scempio dei loro cadaveri.


Ho il sospetto che la trasmissioni di questa merda al ristorante, al posto della musica vera, derivi dal fatto che, se si trasmette un noto brano degli U2, bisogna pagare un tot di royalties al povero Bono Vox & C., mentre se si trasmette la stessa canzone stuprata dal carneade Apollinaire Rossi le royalties costino molto meno.
Ma magari è solo sadismo del ristoratore.
Chi sa, parli.
 

lincoln

Forumer storico
Registrato
7 Agosto 2012
Messaggi
5.559
Queste cover non sono così male in un ristorante, ma il problema da sollevare è un altro e molto ben noto, ovvero la "musica passiva" cioè quella che viene imposta in luoghi pubblici come una vera sopraffazione. Ad esempio nei centri commerciali, o nei super o minimarket dove si sentono strilla sanremesi o rep osceni. Serve una legge che vieti la distruzione del giá traballantissimo gusto musicale della gente e la iperinflazione acustica di vere e proprie porcherie . Al bando ogni tipo di musica nei luoghi pubblici quindi. In altri paesi sono più avanti di noi in questo.
 

lincoln

Forumer storico
Registrato
7 Agosto 2012
Messaggi
5.559
Ah e non parliamo della musica in spiaggia!!! Somo ormai decenni che rifuggo ogni spiaggia che obblighi all'ascolto di musica passiva con relativi stabilimenti.
 

Ignatius

sfumature di grigio
Registrato
6 Febbraio 2007
Messaggi
25.923
Località
Via Lattea
Queste cover non sono così male in un ristorante, ma il problema da sollevare è un altro e molto ben noto, ovvero la "musica passiva" cioè quella che viene imposta in luoghi pubblici come una vera sopraffazione. Ad esempio nei centri commerciali, o nei super o minimarket dove si sentono strilla sanremesi o rep osceni. Serve una legge che vieti la distruzione del giá traballantissimo gusto musicale della gente e la iperinflazione acustica di vere e proprie porcherie . Al bando ogni tipo di musica nei luoghi pubblici quindi. In altri paesi sono più avanti di noi in questo.
In effetti, anche nei negozi di abbigliamento spesso si sente "musica" che richiederebbe reazioni violente.

Però una volta ho sciazammato una piacevole canzoncina di una piacevole cantante apparentemente non vegana (ma le voglio già un pochino di bene lo stesso):

La soluzione potrebbe essere l'apertura di negozi segmentati per genere merceologico (ATECO?) E per genere musicale:
- tabaccaio con sottofondo trap, tabaccaio con sottofondo di musica classica, tabaccaio con sottofondo di rock anni '70...
- abbigliamento disco music, abbigliamento Sanremo, abbigliamento canti gregoriani...
 

lincoln

Forumer storico
Registrato
7 Agosto 2012
Messaggi
5.559
In effetti, anche nei negozi di abbigliamento spesso si sente "musica" che richiederebbe reazioni violente.

Però una volta ho sciazammato una piacevole canzoncina di una piacevole cantante apparentemente non vegana (ma le voglio già un pochino di bene lo stesso):

La soluzione potrebbe essere l'apertura di negozi segmentati per genere merceologico (ATECO?) E per genere musicale:
- tabaccaio con sottofondo trap, tabaccaio con sottofondo di musica classica, tabaccaio con sottofondo di rock anni '70...
- abbigliamento disco music, abbigliamento Sanremo, abbigliamento canti gregoriani...
Sì almeno uno ssprebbe da prima cosa gli spetta ma sarebbe darsi la zappa sui piedi da prte del commerciante. Però la legge dovrebbe dire o dichiari cosa propini oppure zero inquinamento acustico :up: poi andrebbero fatte severe ispezioni a sorpresa!
 

[email protected]

Solo Fib Long
Registrato
28 Giugno 2021
Messaggi
12.188
Mi è capitato, al ristorante, di sentire della robaccia indigesta (che magari piace alla buonanima di @[email protected]), ovvero cover più o meno jazzeggianti di canzoni pop o rock dignitose.
Secondo me si tratta di un vero e proprio stupro di brani musicali.

Alcuni esempi che ho rintracciato con Sciazàm:










Secondo me, a queste violente provocazioni non si può rispondere con il dialogo. Ci vuole la violenza. Gli autori delle cover vanno impiccàti, e poi va fatto accuratamente scempio dei loro cadaveri.


Ho il sospetto che la trasmissioni di questa merda al ristorante, al posto della musica vera, derivi dal fatto che, se si trasmette un noto brano degli U2, bisogna pagare un tot di royalties al povero Bono Vox & C., mentre se si trasmette la stessa canzone stuprata dal carneade Apollinaire Rossi le royalties costino molto meno.
Ma magari è solo sadismo del ristoratore.
Chi sa, parli.
concordo fanno cagare, quelle canzoni fatte così non hanno senso
 

Users Who Are Viewing This Discussione (Users: 0, Guests: 1)

Alto