cosa mi sta volando in testa? (1 Viewer)

f4f

翠鸟科
Registrato
1 Ottobre 2003
Messaggi
52.881
Località
taglialegna da CiubeBBa;at Tokyo as Zenigata;capt
Ahahah e come fai a controllare perfettamente le condizioni di un volo militare da parte di un civile? Per questo si fanno ipotesi, altrimenti avremmo certezze.
Ho solo visto una cosa strana , almeno per me, a cui non ho trovato spiegazione e che trovo simile ai video di scie chimiche, ma se per te è normale va bene così , la tua posizione è chiara, ammesso che tu sia sempre la stessa persona a scrivere ecc, perché non abbiamo la prova di questo...quindi siamo qua a perdere tempo
La mia posizione è chiara.
Ma non ho detto che è normale. Ho detto altro.
Siamo qui a perdere tempo ovviamente, che io sia sempre lo stesso (o no) è una ipotesi che però puoi basare su alcune osservazioni abbastanza definite e su una serie di elementi di common sense.
 

lorenzo63

Age quod Agis
Registrato
6 Gennaio 2009
Messaggi
11.754
Dipendente aeroportuale: vi spiego come impiegano gli aerei commerciali per la geoingegneria
Eccezionale.

Addetto handling - cioè facchino.
Ma che ha accesso ai disegni progettuali dell'aereo..! e che quindi a lui non tornano "i pezzi aggiunti", in altre parole praticamente un progettista ovvero un ingegnere...facchino.
Poi straparla del bilanciamento: non ha la più pallida idea del perchè si deve caricare da una parte o dall'altra (chessò la spinta dei motori ed il centro di gravità...) - Poi non può dire o far vedere perchè c'è il "codice deontologico" -
Ma appare in pubblico ... sic!
Quindi il gocciolamento di acqua, olio arancione oppure giallo (magari olio lub della turbina e piscio il secondo.. ;)) ... che metteva in relazione con le condizioni climatiche (cioè sereno etcetc. ma senza avere contezza in realtà dello stratificato ovvero t°, UR, dew point espresso alle varie altezze t° et pressioni magari mettendolo in relazione con una curva di stato...
Poi parla dei poliziotti che sono lì sono per "beccare" i traffici di cocaina e se ne "strasbattono" (testuale) - Quindi riesce ad attaccare il tutto alle votazioni del 4 marzo ... (!) riesumando pure il buon Andreotti... parlando del voto e delle percentuali ... proseguendo su questo argomento con un pezzo che dura diversi minuti...

Insomma: cazzate a gogò.

Credo che coLei che postò codesto, semplicemente non lo guardò- Viceversa mi attenderei una esegesi ... L'uso di questo termine è, volutamente, canzonatorio.
 

lorenzo63

Age quod Agis
Registrato
6 Gennaio 2009
Messaggi
11.754
Gli elementi certi sono città di Treviso, poco prima delle 12:00, periodo primaverile, due aerei militari appaiati che salivano ( con inclinazione visibile, non in maniera impercettibile),uno lasciava una scia di condensa bianca, l' altro nessuna scia o leggermente scura Come fanno normalmente tutti gli aerei in fase di decollo. Ad un certo punto la scia di condensa si è interrotta con degli sbuffi. Gli aerei hanno continuato il loro volo appaiati fino a perdita di vista. Se qualcuno vuole azzardare un'ipotesi scientifica qualche elemento c'è. potrebbe aver beccato esattamente una colonna d'aria ascensionale obliqua con caratteristiche di pressione e umidità tali da permettere il formarsi di una scia di condensa,mentre l'aereo vicino no :D
Ho visto due auto (ometto la marca, ma inizia con M e non è italiana) in autostrada, affiancate: stesso modello suppergiù stesso anno.
Una emetteva un fumo nero pestilenziale, l'altra funzionava in modo normale.
Scia quimiqua???
Pare di no: Iniettori sporchi o qualche anomalia all'impianto di alimentazione oppure alla centralina.

Pensa: in fase di decollo usano (i militari) per prendere quota ed energia velocemente il postcombustore- niente di + facile che avesse -semplicemente- una valvola di non ritorno difettosa.

Chssà perchè le spiegazioni semplici e decisamente ben + probabili, fanno sentire mortificato l'ego di taluni che pedissequamente lo confondono con l'intelletto.

Aggiungo: modello dell'aereo militare? tipo anno versione? mono o bireattore? angolazione degli iper? Bandiera??
 

lorenzo63

Age quod Agis
Registrato
6 Gennaio 2009
Messaggi
11.754
Osservo che il titolo del treddo -e credo che conoscendolo fu fatto in modo del tutto volontario- alla luce di diversi interventi, è quanto mai attagliato.
 

lorenzo63

Age quod Agis
Registrato
6 Gennaio 2009
Messaggi
11.754
Ultima modifica:

lorenzo63

Age quod Agis
Registrato
6 Gennaio 2009
Messaggi
11.754
mi inchino a sì tanta saPienza.

perchè il pecorino, io, lo preferisco di Pienza.:fiu::fiu:
 

Users Who Are Viewing This Discussione (Users: 0, Guests: 1)

Alto