Contratto di locazione stipulato con non proprietario e vendita immobile (1 Viewer)

Registrato
7 Febbraio 2013
Messaggi
1
Salve, avrei un quesito da porvi.
Sono conduttore di un appartamento con contratto 3+2 stipulato in data 5 ottobre 2007 e quindi, non essendo intervenuta disdetta nel biennio, rinnovato tacitamente per altri 3 anni a partire dal 5 ottobre 2012. Il contratto è regolarmente registrato.
Il problema sorge dalla circostanza che il contratto è stato stipulato non con il legittimo proprietario, ma con la madre del medesimo. Sono venuto a conoscenza del fatto che quest'ultima non fosse la proprietaria solamente l'anno scorso. Premetto che il canone, nonché il saldo delle bollette delle utenze, sono sempre stati versati sul conto della madre mediante bonifici bancari.
Ora il proprietario ha deciso di vendere l'immobile e ho il timore che, in caso di passaggio di proprietà, il nuovo acquirente possa sollevare la nullità del contratto di locazione e buttarmi fuori di casa nel giro di qualche settimana mediante un'ordinanza d'urgenza per occupazione senza titolo.
Nel caso mi trovassi di fronte ad una situazione di questo tipo come dovrei comportarmi?
Grazie anticipatamente per la risposta, saluti,Giancarlo
Modificato Da - Giancarlor il 07 Feb 2013 alle ore
 

Users Who Are Viewing This Discussione (Users: 0, Guests: 1)

Alto