conti/carte esteri (e.g.: N26, Revolut) e dichiarazione dei redditi (1 Viewer)

Registrato
15 Novembre 2018
Messaggi
1
Ciao a tutti,
ultimamente c'è un proliferare di offerte per l'apertura di conti/carte di credito a zero spese (e.g.: N26, Revolut), che però hanno iban estero, per cui la cosa che non mi è chiarissima risulta essere il risvolto fiscale.

Pare che, se il conto all'estero non maturi alcun rendimento, non serva compilare il quadro RW.
Visto che nel mio caso si tratterebbe di stipendio e risparmi, pagare ulteriori tasse sarebbe poco greadevole :)

Voi avete dei riferimenti legali a riguardo? come ci si deve comportare?

Grazie mille in anticipo per le vostre opinioni!

 

Users Who Are Viewing This Discussione (Users: 0, Guests: 1)

Alto