Come finirà? (1 Viewer)

Come finirà?

  • Male

    Votes: 12 46,2%
  • Come se niente fosse stato

    Votes: 7 26,9%
  • Bene

    Votes: 7 26,9%

  • Total voters
    26

nagual

mondo patafisico
Registrato
8 Dicembre 2007
Messaggi
22.668
Secondo voi come finirà l'attuale momento storico che sta vivendo l'Europa?

Stiamo assistendo all'epilogo di una farsa o al prologo di una tragedia?

Resisterà ed esisterà ancora l'euro? E l'Italia come finirà? In default?

Durerà e servirà a qualcosa il governo Monti o è solo l'estremo untore di una situazione già defunta?
 

nagual

mondo patafisico
Registrato
8 Dicembre 2007
Messaggi
22.668
Vi prego di votare in buona coscienza, gli interrogativi che ho posto mi sembra che lo richiedano.
 

Umbolox

Plain vanilla
Registrato
27 Dicembre 2010
Messaggi
4.258
Ciao nag,
x me all'epilogo di una farsa. Chissà. Attualmente, credo, non lo sa nessuno.

I mercati, a mio modesto parere, l'hanno già scontata tutta questa roba. Tanto è vero che il fib è sui minimi di settembre, mentre i titoli di stato sono ancora ben distanti da quei livelli, e pare che non ci sia la volontà di far finire tutto.

Ora io non so assolutamente dire se rivedremo i 12300 (chi può dirlo? nessuno), o se ripartiranno subito (da qui? difficile... mah), o se arriveremo a 12300 e poi rimbalzeremo forte, o se faranno un gran laterale a ribasso.

Ci sarebbe molto da dire riguardo al gran colpo di spugna che andrebbe fatto di questo modello di leva finanziaria forsennata che sta facendo patire generazioni intere, piuttosto che ai vari "colpi di stato" bancari e finanziari che sono avvenuti nel corso del 2011. Leggi l'omino di cui sopra...

Ci sarebbe molto da dire sulla competitività e il futuro del mondo occidentale così come lo stiamo vivendo. Quello che credo occorra, principalmente, sia un potente shock tecnologico, in modo da riconvertire e rilanciare il vecchio mondo. Spero accada. Altre soluzioni, altra cartaccia, altra inflazione, altro debito, non li vedo.

In passato (non mi occupavo di trading allora) la bisca è salita o scesa a rotta di collo senza alcuna REALE motivazione di fondo... intendo dire che, a mio parere, spesso noto che i mercati sono scollegati dalle variabili del mondo reale. Come se tra il 2003 e il 2007 l'Italia fosse una perla e crescesse a chissà quali ritmi, giustificando il bull market che c'è stato.. esattamente come il crack del 2011 ed il successivo rimbalzo.

Un esempio banale (e brutale): avevo ENI in portafoglio a giugno 2011, povero piccolo trader in erba ingenuo, e da giovane avevo studiato che la quotazione in borsa per le aziende serve a finanziare gli impieghi con nuovo capitale di rischio. Bene, ENI è passata da 17 a 11, cioè ha perso quasi il 40% della sua capitalizzazione di borsa, per un problema puramente speculativo sul debito sovrano. Nei mesi successivi ENI ha recuperato tutto. Ebbene, che cacchio c'entra una società che vende il gas col casino successo? Niente. Niente di niente. Dovrebbe avere problemi col contango del gas, piuttosto, che ne so con la guerra in Libia, i contratti di Gheddafi, i nuovi giacimenti scoperti, ma il debito sovrano non c'entra proprio nulla.

Tutto questo per dire che faranno quello che vorranno, come sempre. Arrivati a 17000 di fib tutti guardavano su, la vola era ai minimi storici e più in basso di cosi non poteva andare, e ora che siamo a 13800 tutti guardano in giù, e puntualmente il mercato fa l'opposto, e puntualmente le cose non cambiano, e ci fanno credere che siano cambiate.

Quindi, per questo motivo, per diverse scottature prese in passato, per le risate che mi faccio quando i media dicono quello che vediamo tuttim non amo tradare queste notizie né il sentiment, e quindi non mi pongo problemi di target, trado quello che vedo, con le mutande di ghisa.

E' ovvio, come tutti, che mi auguro che se ne esca al più presto.
 
Ultima modifica:

DNGMRZ

ordine 11.110
Registrato
25 Febbraio 2007
Messaggi
1.441
male.
italia con spagna e portogallo e grecia fuori da euro e bruciati i soldi di una vita.
 

nagual

mondo patafisico
Registrato
8 Dicembre 2007
Messaggi
22.668
Votate e fate votare, ora che il sondaggio è nascosto nelle pieghe dei forum è ancora più importante che facciate votare.
 

Argema

Administrator
Membro dello Staff
Registrato
5 Giugno 2000
Messaggi
20.339
Finirà male. Ovviamente.
Finiremo in bocca o ad un nuovo predatore, chiamato Finanza Europea, oppure al nostro vecchio predatore, chiamato Finanza USA.
Chi vuol uscire dall'Euro, paradossalmente non si rende conto che finiremo in pasto agli USA, che però è una condizione abituale.
In fondo tutto questo mi ricorda un bel passo biblico.
Gli Israeliti erano usciti dall'Egitto, dove erano schiavi, e manco erano usciti con entrambe le gambe che già si lamentavano, dicendo che prima, in Egitto, sedevano accanto alle pentole con la carne.
E 1.
Poi, Dio vedendo che si lamentavano, gli diede la manna.
E questi dopo 1 mese cominciarono a dire "eeh ma la manna ha sempre sapore di manna .. ooh, almeno in Egitto avevamo l'aglio".
E 2.

Insomma, girala come vuoi, ma gli italioti sono come gli israeliti: stanno bene schiavi del vecchio padrone, con l'aglio e la pentola di carne che gli manda l'odore. Garantito!
:lol:
 

nagual

mondo patafisico
Registrato
8 Dicembre 2007
Messaggi
22.668
Una cosa mi fa stare in pensiero, quando i tedeschi sfoderano l'arroganza e la saccenza fanno sempre paura.

L'Europa unita e L'Euro sarebbero dovuti servire, nelle previsioni dei loro fondator,i anche a mitigare e diluire il potenziale di protervia che si annida nel popolo germanico ma dalla riunificazione in poi mi sembra che i tedeschi prima si siano appropriati dell'Euro e ora pensano di appropriarsi dell'intera Europa, con annessi e connessi,

Che siano ancora le reminiscenze dello Spazio Vitale?
 

Users Who Are Viewing This Discussione (Users: 0, Guests: 1)

Alto