Coltivazione di ORCHIDEE --- in particolare per Claire

Discussione in 'L'Isola dei Forumers' iniziata da MissT, 17 Giugno 2018.

    17 Giugno 2018
  1. MissT

    MissT A bit nincompoop

    Registrato:
    7 Novembre 2008
    Messaggi:
    9.564
    ho guardato un sacco di tutorial e finalmente sono riuscita a non farle morire :d::pollicione::clapclap:. il prossimo step sarà farle fiorire. lo step successivo sarà fare i keiki che sono dei cloni della pianta madre. (parlaimo di Phalaenopsis, le mie sono tipo così , ma mi piacerebbe averne verdi e di altri colori)

    al momento ne ho 2, una già in fiore, comprata quest'anno. l'altra ricevuta lo scorso anno, non è morta ma non è fiorita, però ora, grazie ad alcuni accorgimenti sta crescendo delle radici e forse un getto che diventerà portatore di fiori.

    premetto che non ho un posto adatto in casa, le mie finestre si aprono verso l'interno e quindi non posso poggiar i vasi sul davanzale. sono rivolte a sud-sud-ovest e quindi troppo in battuta di sole. ho solo un piccolo angolo di un mobile dove ricevano abbastanza luce ma non diretta.

    uno degli accorgimenti è stato quello di usare metà acqua demineralizzata per bagnarle, più metà di rubinetto (che mi sembra troppo calcarea, sulle radici si formavano delle specie di croste, un tessuto tipo corteccia), quella dell'anno scorso sembra aver apprezzato e ha buttato radici nuove e il getto di cui vi dicevo prima. appena riesco posterò una foto.

    oggi ho usato per la prima volta il concime apposito, di cui limiterò l'uso perché sento sempre dire che se non si sa usare il concime è meglio non usarlo. ho sentito anche il modo di dire weekly weakly (o qualcosa del genere) che vuol dire "concimare spesso ma debolmente". il concime che ho io prevede di essere usato una volta ogni due settimane durante le stagioni più calde, una al mese durante l'inverno.

    :daisy::daisy::daisy:
     
  2. 17 Giugno 2018
  3. Claire

    Claire ἰόπλοκ᾽ ἄγνα μελλιχόμειδε Σάπφοι

    Registrato:
    8 Novembre 2010
    Messaggi:
    34.461
    Località:
    Il mondo dei sogni
    Dimmi come fai...
     
  4. 17 Giugno 2018
  5. MissT

    MissT A bit nincompoop

    Registrato:
    7 Novembre 2008
    Messaggi:
    9.564
    come fai a fare cosa? non farle morire? :d:;)
    la prima cosa è il modo di bagnarle, devi immergerle nell'acqua quando vedi che le radici sono argentate, se sono ancora verdi vuol dire che non serve bagnarle). le radici inoltre fotosintetizzano e quindi meglio lasciare il vado di plastica trasparente e se vuo abbellire metti delle ciotole di ceramica basse. inoltre è importante sgrondare bene l'acqua e che ricevano tanta luce ma non diretta
     
  6. 17 Giugno 2018
  7. MissT

    MissT A bit nincompoop

    Registrato:
    7 Novembre 2008
    Messaggi:
    9.564
    in effetti sono radici anomale, hanno la funzione di ancoraggio e di assorbimento dei minerali come le piante marine, e in più fotosintetizzano, non sono così evolute come le piante terrestri in cui le radici hanno funzioni specifiche esclusa la fotosintesi. sono anche monocotiledoni cioè appunto piante più primitive. si riconosce questa caratteristica dal fatto che le nervature delle foglie si aprono dalla base della stasse e si riuniscono di nuovo all'apice.

    ma, Claire, hai orchidee tu a casa o no?
     
  8. 17 Giugno 2018
  9. Claire

    Claire ἰόπλοκ᾽ ἄγνα μελλιχόμειδε Σάπφοι

    Registrato:
    8 Novembre 2010
    Messaggi:
    34.461
    Località:
    Il mondo dei sogni
    Ho una orchidea bianca.
    Ma secondo te, posso metterla fuori? Sotto il portico...
     
  10. 17 Giugno 2018
  11. MissT

    MissT A bit nincompoop

    Registrato:
    7 Novembre 2008
    Messaggi:
    9.564
    Sì purché non venga colpita dalla luce diretta.
     
  12. 17 Giugno 2018
  13. MissT

    MissT A bit nincompoop

    Registrato:
    7 Novembre 2008
    Messaggi:
    9.564
    anzi penso che fuori stiano anche meglio. se è molto caldo sotto il portico dovrai bagnarle più spesso, tutto qua. in inverno invece meglio metterle dentro ma non so se le temperature troppo alte dovute al riscaldamento potrebbero impedire la fioritura.... sono una neofita, spero sia chiaro! :)
     
  14. 18 Giugno 2018
  15. MissT

    MissT A bit nincompoop

    Registrato:
    7 Novembre 2008
    Messaggi:
    9.564
    eccola

    DSC_0040.JPG
    Dimensioni reali 3000 x 4496 - Clicca sull'immagine per ingrandire
     
    A Ignatius piace questo elemento.
  16. 18 Giugno 2018
  17. patatina 77

    patatina 77 Cratore di UGC

    Registrato:
    8 Ottobre 2009
    Messaggi:
    7.234
    Ho visto sul tg3 veneto che hanno fatto un esposizione, non ricordo dove, con 150 produttori di orchidee home made. C'è chi lo fa da 30 anni chi sulla scia del fenomeno si sta cimentando da subito con buoni risultati. Ovviamente per ottimizzare lo sforzo si dedicano alle specie più rare,
    I produttori si stanno associando.
    Credo che questa passione stia prendendo piede anche grazie allo sviluppo tecnologico. Mi pare una pianta che si presta bene alla coltura idroponica. Miss T se non hai posto valuta di fabbricarti una grow room,
     
  18. 18 Giugno 2018
  19. ConteRosso

    ConteRosso admin sanguinario

    Registrato:
    30 Maggio 2008
    Messaggi:
    14.191
    Occupazione:
    enoteca e dolci tipici
    Località:
    mondo virtuale

Utenti che hanno già letto questo Thread (Totale: 9)

Condividi questa Pagina