clemm coemm | Pagina 5032

Discussione in 'Officina Legale - Tutela persona e patrimonio' iniziata da Argo, 25 Agosto 2016.

    16 Febbraio 2020
  1. Sissa

    Sissa New Member

    Registrato:
    13 Febbraio 2017
    Messaggi:
    6.461
    Ragazzi su, siamo comprensivi, fra coemm, Panzironi e Minions un pò di confusione è possibile:

    upload_2020-2-16_16-7-36.png
    Dimensioni reali 518 x 437 - Clicca sull'immagine per ingrandire
    upload_2020-2-16_16-11-9.png
    Dimensioni reali 513 x 399 - Clicca sull'immagine per ingrandire
     
    A kok90 e sidora piace questo messaggio.
  2. 16 Febbraio 2020
  3. lucamax

    lucamax New Member

    Registrato:
    5 Dicembre 2017
    Messaggi:
    3.559
    ma ancora credono alla favoletta del micro credito sociale ?
    ma questi sono proprio dei ...Minchions
     
    A willyVM, kok90 e sidora piace questo elemento.
  4. 16 Febbraio 2020
  5. kok90

    kok90 o COSì...o POMì

    Registrato:
    1 Ottobre 2016
    Messaggi:
    6.228
    :rotfl::rotfl::rotfl::rotfl::rotfl::rotfl::rotfl::rotfl:
     
    A willyVM, lucamax e Sissa piace questo elemento.
  6. 16 Febbraio 2020
  7. kok90

    kok90 o COSì...o POMì

    Registrato:
    1 Ottobre 2016
    Messaggi:
    6.228
    [​IMG]
    Maurizio Sarlo ha condiviso un link.
    16 FEBBRAIO 2020

    Giornata storica...
    Nella mattinata di oggi, 16/02/2020, in Bologna, si è conclusa nel modo migliore l’audizione formale che il Direttivo COEMM ha trattenuto al cospetto della Direzione Confederativa ConSi.
    All’unanimità d’intenti, la Confederazione ConSi ha approvato il “Piano Programmatico” indicato dal Direttivo COEMM. Ovvero:
    – Piena fiducia “all’unica VIA” progettuale da seguire – quella indicata dal Programma Mondo Migliore: per poter creare esempi pilota concreti e di straordinario Valore etico e solidale;
    Mandato alla società “facilitatore” SEI srl, affinché si adoperi per presentare, alle Commissioni ConSi, le migliori soluzioni e i migliori Partner (fra i primi i finanziatori della forma privata del Micro Credito Sociale);
    Strutturazione di mirate Commissioni ConSi, in ogni comparto sociale, le quali creino una sinergia efficace con la SEI srl (vista l’esperienza e le relazioni dalla stessa SEI srl nel programma Mondo Migliore).

    Perchè storica? Perché un minuscolo Comitato associativo (COEMM), ha portato una gran massa di Persone (Fisiche e Giuridiche) a convenire sulle strategie e sul pragmatismo promossi dal COEMM per ciò che attiene al Programma Mondo Migliore. Un Programma che indica la “VIA” migliore per contribuire al necessario cambio di paradigma sociale-economico e finanziario e approdare ad una fase di Nuovo Umanesimo.

    Da domani, quindi – pur nelle più totali autonomie giuridiche -, ConSi formulerà delega alla società facilitatore (SEI SRL), al fine di ricercare e proporre alle Commissioni ConSi le migliori proposte acquisite in questi anni dalla SEI srl. Proposte provenienti dai Partner esterni al COEMM e da chiunque si sia avvicinato e interessato al Programma Mondo Migliore.

    Per tutto quanto espresso fino ad oggi, è doveroso esprimere un sentito grazie a:
    – Al Presidente della Confederazione ConSi;
    – A tutti i Consiglieri ConSi;
    – A tutti gli Aderenti dei CLEMM che si sono iscritti ai ConSi (e di quelli che si iscriveranno a breve).


    Da oggi, quindi, è emerso e formalizzato che inizieranno le seguenti fasi operative:
    – Attesa per la prima chiusura della piattaforma ConSi;
    – Seguente Valutazione di tutti gli iscritti;
    – Dovute informazioni ai Referenti sociali dei CLEMM affinché si coordino con i Responsabili ConSi al fine di far pervenire le dovute e corrette informazioni ad ogni associato;
    Evidenza e lancio, da inizio marzo 2020, dei primi accordi strategici, da presentare agli Associati a ConSi, attraverso una conferenza e una trasmissione TV, ad uopo prodotte;

    Va pur detto che, fra le tante domande fatteci oggi, più di qualcuna ci spronava a fare il prima possibile, al fine di risolvere i tanti (troppi) casi di precarietà di coloro che si sono iscritti nei CLEMM e nei vari ConSi.

    La risposta del COEMM è stata la seguente:
    – il dispiacere per i tanti piccoli e grandi drammi ci sprona a non perdere tempo, ma anche a stare molto attenti ad effettuare passi che non portino ad alcun errore: specie ad errori che potrebbero mettere in pericolo il progetto nel suo complesso.
    – La risposta che va data a chiunque, è quella di saper riflettere e discernere sulle vere cause che portano alle drammaticità della vita reale.
    – Per aiutare le Persone che soffrono c’è – secondo noi del COEMM – un’unica VIA: battersi democraticamente, come stiamo facendo da tempo, e saper giungere ad un esempio pilota che possa poi convincere mass media e grande parte della Popolazione.

    In un buio totale, qual’è quello – secondo noi – della attuale politica sociale, economica e finanziaria, la “VIA” indicata dal Programma Mondo Migliore è la “forma pensiero” più evoluta al Mondo. Non è detto che sia facile. Anzi, è difficilissimo. Però a me interessa che sia l’unica via possibile!

    Vogliamo convincere chiunque di questa nostra positiva e democratica “forma pensiero” e, grazie a Dio, malgrado poche risorse ed attacchi veementi e quotidiani, siamo oramai pronti a prenderci tante etiche ed altruistiche soddisfazioni.

    Giordano Bruno diceva: “Non è la materia che genera il pensiero, è il pensiero che genera la materia”!

    Lo dobbiamo ai figli ed ai figli dei figli di questa immensa Italia.

    Maurizio Sarlo
    Fondatore COEMM
     
  8. 16 Febbraio 2020
  9. lucamax

    lucamax New Member

    Registrato:
    5 Dicembre 2017
    Messaggi:
    3.559
    usa il generatore di frasi inutili

    - L'attuale ottimizzazione estrinseca il riorientamento delle linee di tendenza in atto con criteri non dirigistici, recuperando ovvero rivalutando in un'ottica preventiva e non ex-post una congrua flessibilità delle strutture
    - L'utenza potenziale estrinseca un organico collegamento interdisciplinare ed una prassi di lavoro di gruppo nel primario interesse di tutti, fattuizzando e concretizzando quale sua premessa indispensabile e condizionante il coinvolgimento attivo di operatori ed utenti
    - Il bisogno emergente privilegia un organico collegamento interdisciplinare ed una prassi di lavoro di gruppo senza pregiudicare l'attuale livello delle prestazioni, recuperando ovvero rivalutando quale sua premessa indispensabile e condizionante la trasparenza di ogni atto decisionale
     
    A lorenzos, willyVM, Contessa e ad altre 2 persone piace questo elemento.
  10. 16 Febbraio 2020
  11. kok90

    kok90 o COSì...o POMì

    Registrato:
    1 Ottobre 2016
    Messaggi:
    6.228
    INFATTI NON HA DETTO UN'EMERITO CAZ....
    :rotfl::rotfl::rotfl::rotfl::rotfl:
     
    A willyVM e lucamax piace questo messaggio.
  12. 16 Febbraio 2020
  13. Sissa

    Sissa New Member

    Registrato:
    13 Febbraio 2017
    Messaggi:
    6.461
    Quando mai!
     
    A lucamax piace questo elemento.
  14. 16 Febbraio 2020
  15. kok90

    kok90 o COSì...o POMì

    Registrato:
    1 Ottobre 2016
    Messaggi:
    6.228
    0262 16-Feb-20 22.57.jpg
    Dimensioni reali 593 x 232 - Clicca sull'immagine per ingrandire

    0262 16-Feb-20 22.52.jpg
    Dimensioni reali 736 x 708 - Clicca sull'immagine per ingrandire

    0262 16-Feb-20 22.53.jpg
    Dimensioni reali 993 x 774 - Clicca sull'immagine per ingrandire
     
    A suvira65 e lorenzos piace questo messaggio.
  16. 17 Febbraio 2020
  17. Sissa

    Sissa New Member

    Registrato:
    13 Febbraio 2017
    Messaggi:
    6.461
    A grog e kok90 piace questo messaggio.
  18. 17 Febbraio 2020
  19. enzima2

    enzima2 New Member

    Registrato:
    13 Dicembre 2018
    Messaggi:
    203
    Era nell'ordine delle cose, no? Dopo aver predicato in lungo ed in largo sulla autonomia delle nuove associazioni, come avrebbe potuto fare per guadagnare sulle attività delle stesse? Ci pensa lui, ora, a selezionare chi farà parte dei fornitori, ed a patteggiare con loro le condizioni. Naturalmente non lo farà AGGRATIS, qualcosa attaccato alle mani deve rimanere, no? Ho conosciuto faccendieri che normalmente facevano accordi ( per esempio con i CRAL) del tipo "Tu, fornitore di qualsivoglia cosa, vuoi entrare nel gruppo di acquisto? 5% sul fatturato è per me che ti presento...." , e non vedo come, conoscendo i soggetti del coemm, questa volta possa essere diverso.
    Clemmini, quando dite che il progetto è già attivo al di là del quid, avete perfettamente ragione. Il "progetto" è: arricchire il guru. Solo che non accettate la realtà, malgrado tutti i giorni il vostro condottiero ve lo stia CHIARAMENTE dimostrando.
     
    A lorenzos, willyVM, kok90 e 1 altro utente piace questo messaggio.

Condividi questa Pagina