clemm coemm (13 lettori)

Quasimodo.berto79

Nuovo forumer
Registrato
31 Marzo 2017
Messaggi
160
:eek:

Gandhi si è fermato a Noale

...Maurizio Sarlo, che per la sua umanità, la sua bontà e la sua visone non-violenta di un cambiamento epocale della nostra società, rappresenta per me la persona più vicina alla mia idea gandhiana della non-violenza...

...Coemm, partendo da Noale con il nostro Gandhi, è l’unica nostra speranza che abbiamo di cambiare tutto questo sistema di cose...

Daniele Lama Trubiano 2017©

Vedi l'allegato 425940
Non parole.....
 

Expert

Forumer attivo
Registrato
25 Novembre 2016
Messaggi
525
:eek:

Gandhi si è fermato a Noale

...Maurizio Sarlo, che per la sua umanità, la sua bontà e la sua visone non-violenta di un cambiamento epocale della nostra società, rappresenta per me la persona più vicina alla mia idea gandhiana della non-violenza...

...Coemm, partendo da Noale con il nostro Gandhi, è l’unica nostra speranza che abbiamo di cambiare tutto questo sistema di cose...

Daniele Lama Trubiano 2017©

Vedi l'allegato 425940
Sono stato assente 2 giorni. Torno e mi trovo un post come questo.....
Signori, Daniele Lama Trubiano probabilmente ha gravi squilibri psicologici.
 

pioneer68

Arconte
Registrato
27 Dicembre 2016
Messaggi
1.175
Che poi... quale sarebbe, dettagliatamente "tutto questo sistema di cose" che non va bene al Sig. Trubiano?

Io non l'ho ancora ben capito.

Perché non redigono un dettagliato elenco di cose concrete su cui confrontarsi civilmente?

Visto e considerato che persone come, a solo titolo di esempio, Ghandi o Martin Luther King, non hanno certo cambiato il mondo, esiste una serie di elementi precisi (non fuffa quantica, adesivi per cellulari che tolgono il malocchio, signoraggio, 13 famiglie, NWO, cene con Agnelli, scie chimiche e altre buffonate simili) che si impegnino a discutere chiaramente?
 

pippo delirium

Nuovo forumer
Registrato
5 Dicembre 2016
Messaggi
163
E’ meglio dare informazione sul giusto peso del prestigioso premio del Prof. Limardo.

Il “SALONE INTERNAZIONALE DELLE INVENZIONI” di Ginevra è una fiera a cui chiunque può partecipare se ritiene di avere un’invenzione da proporre.

L’inventore/espositore paga l’ammissione e affitta uno stand, i cui prezzi sono variabili in base al numero di mq. richiesti.

Lo scopo della partecipazione è quello di incontrare investitori, distributori, fabbricanti di diversi paesi del mondo.

Il prof. Limardo, che si è presentato con lo “SKUDO”, salvo mio errore o sua smentita, non ha vinto nessuno dei premi stabiliti dagli organizzatori della fiera, ma semplicemente ha ricevuto un attestato “Diplome” che viene rilasciato a tutti gli espositori con l’assegnazione di una medaglia d’oro, d’argento o di bronzo in base alla qualità richiesta dalla giuria esaminante.

Complimenti davvero al Professore per la medaglia d’oro, ma non esageriamo con la sublimazione della grandezza del risultato ottenuto.

Il premio più ambito è il GRAN PREMIO DEL SALONE INTERNAZIONALE DELLE INVENZIONI DI GINEVRA, assegnato alla migliore invenzione del Salone e viene consegnato nel corso di una cerimonia con le autorità, i promotori dell’iniziativa, giornalisti, in un aula magna in cui sono presenti anche gli espositori. Materialmente si tratta di una grande coppa e non di una medaglia.

E’ per questo che tra i vari premi non sono menzionate le nanotecnologie.

Se fosse un mio grave errore, dovuto a un malinteso informativo, chiedo venia e mi scuso sin d’ora con il Prof. Limardo, al quale comunque rimane il merito di essere stato apprezzato per l’invenzione da lui presentata alla fiera.

Capitolo chiuso.
 
Ultima modifica:

pioneer68

Arconte
Registrato
27 Dicembre 2016
Messaggi
1.175
E’ meglio dare informazione sul giusto peso del prestigioso premio del Prof. Linardi.

Il “SALONE INTERNAZIONALE DELLE INVENZIONI” di Ginevra è una fiera a cui chiunque può partecipare se ritiene di avere un’invenzione da proporre.

L’inventore/espositore paga l’ammissione e affitta uno stand, i cui prezzi sono variabili in base al numero di mq. richiesti.

Lo scopo della partecipazione è quello di incontrare investitori, distributori, fabbricanti di diversi paesi del mondo.

Il prof. Linardi, che si è presentato con lo “SKUDO”, salvo mio errore o sua smentita, non ha vinto nessuno dei premi stabiliti dagli organizzatori della fiera, ma semplicemente ha ricevuto un attestato “Diplome” che viene rilasciato a tutti gli espositori con l’assegnazione di una medaglia d’oro, d’argento o di bronzo in base alla qualità richiesta dalla giuria esaminante.

Complimenti davvero al Professore per la medaglia d’oro, ma non esageriamo con la sublimazione della grandezza del risultato ottenuto.

Il premio più ambito è il GRAN PREMIO DEL SALONE INTERNAZIONALE DELLE INVENZIONI DI GINEVRA, assegnato alla migliore invenzione del Salone e viene consegnato nel corso di una cerimonia con le autorità, i promotori dell’iniziativa, giornalisti, in un aula magna in cui sono presenti anche gli espositori. Materialmente si tratta di una grande coppa e non di una medaglia.

E’ per questo che tra i vari premi non sono menzionate le nanotecnologie.

Se fosse un mio grave errore, dovuto a un malinteso informativo, chiedo venia e mi scuso sin d’ora con il Prof. Linardi, al quale comunque rimane il merito di essere stato apprezzato per l’invenzione da lui presentata alla fiera.

Capitolo chiuso.
Amen.
 
Registrato
28 Marzo 2017
Messaggi
3
Il signor Sarlo è abitudinario nell'ingrandire gli eventi, sottolineare le eccellenze, incensare l'eccezionalità dei personaggi del suo progetto ecc. È tutto epocale ciò che tocca, come Re Mida l'oro. Ha questa abilità di costruire con le parole ciò che non c'è per conquistare la tua credulità. Lui dice che finirà nei libri di storia. Molto più probabile che finisca come oggetto di studio in qualche libro e tesi universitaria di psicologia per la sua abilità di manovrare le masse e di darla ad intendere.
 

pippo delirium

Nuovo forumer
Registrato
5 Dicembre 2016
Messaggi
163
Sempre per chiarezza d'informazione e per chiudere definitivamente allego articolo di Altroconsumo sull'efficacia di SKUDO WAVE, prodotto menzionato da esponenti del COEMM come pluripremiato al Salone Internazionale delle Invenzioni di Ginevra, in cui l'oggetto viene definito inutile e, dopo varie rimostranze da parte dello stesso Arch. Limardo e da parte di Mobisafe Distribution Srl (distributore del prodotto) ribadisce:

"Altroconsumo precisa che:
  • E’ vero che lo Skudo®Wave non vanta effetti di “schermatura” delle radiazioni (come fanno le “coccinelle”) ma di protezione rispetto ai supposti danni al DNA umano causati dai cellulari e altri prodotti … (computer, ecc...).
  • La tecnica di vendita però è analoga, in quanto Skudo®Wave presuppone un rischio per la salute non dimostrato e si propone come un prodotto in grado di proteggere da tale rischio, protezione non supportata da studi scientifici validi.
  • Per questo abbiamo definito il prodotto “inutile” e confermiamo tale giudizio."
 

Allegati

Ultima modifica:

pioneer68

Arconte
Registrato
27 Dicembre 2016
Messaggi
1.175
Il signor Sarlo è abitudinario nell'ingrandire gli eventi, sottolineare le eccellenze, incensare l'eccezionalità dei personaggi del suo progetto ecc. È tutto epocale ciò che tocca, come Re Mida l'oro. Ha questa abilità di costruire con le parole ciò che non c'è per conquistare la tua credulità. Lui dice che finirà nei libri di storia. Molto più probabile che finisca come oggetto di studio in qualche libro e tesi universitaria di psicologia per la sua abilità di manovrare le masse e di darla ad intendere.
Onestamente dubito che alla fine di questa farsa, tra non molto, qualcuno si prenda la briga di studiare l'uomo di cui nessuno tra poco si ricorderà.

Probabilmente, qualora qualcuno avesse tempo e voglia, si limiterebbe a studiare di più la massa di persone prive di qualsivoglia dignità e senso di rispetto per se stessi che ha continuato a seguirlo nonostante le schiaccianti evidenze che, anche solo qui, vengono giornalmente documentate.
 

Users Who Are Viewing This Discussione (Users: 0, Guests: 13)

Alto