Cicli : 6 febbraio 2004 (1 Viewer)

dmt

Nuovo forumer
Registrato
22 Marzo 2002
Messaggi
27
Dalla sezione riservata del sito www.investimentivincenti.it:

"Analisi del ciclo intermedio.

Il ciclo intermedio è partito il giorno 23 dicembre.

Invece stando agli altri indicatori abbiamo:

Ciclo bisettimanale è partito il 30 dicembre (sul quasi doppio minimo).

Ciclo settimanale partito il 23 dicembre.

Ciclo mensile partito il 30 dicembre.

I CICLI NON PARTONO TUTTI ASSIEME. Questo comunque accade spesso.

Il ciclo semestrale è partito il 30 settembre.

L'annuale? Non lo so. Credo il 12 marzo.

Veniamo a questo ciclo trimestrale:

siamo in chiusura del primo ciclo bisettimanale che dovrebbe concludersi il giorno 21/22 gennaio.

6 FEBBRAIO 2004.

Potremmo avere il massimo di questo intermedio e forse il massimo per un po'di tempo......io se quel giorno vedremo un massimo venderò tutto l'azionario che possiedo.

Il 6 febbraio ho anche un set-up primario e ricordo che il precedente fu il 27 dicembre (partenza intermedio) ed il prossimo lo avremo in aprile. Dal 2001 tutti questi set-up primari (circa 6/7 all'anno) si sono rivelati efficaci, quindi non sfiderei i trend...

Se il bisettimanale parte il 21/22 gennaio il 6 febbraio è il 10°/11° giorno di un ciclo a 15 giorni quindi ottimo per massimi (forse relativi).

Se contiamo i giorni nel frattale pubblicato nell'analisi di Sartorelli sullo Standard&Poor's nella sezione intermarket vediamo che il massimo di quel frattale è proprio il 6 febbraio.

Il 6 febbraio è luna piena (venerdì)...per chi guardasse anche a queste cose."
 

luigi723

Forumer attivo
Registrato
15 Gennaio 2002
Messaggi
239
ciclo da concordare?!

a me risulterebbb..e che il prossimo setup ( conlusione ciclo annuale) sarà a fine febbraio o in marzo comunque prima di aprile. Magari strada facendo cambieremo tempistica. Tienici informati grazie. Concordo che il ciclo annuale è partito il 13 marzo 03.
 

AMTrade

Nuovo forumer
Registrato
12 Gennaio 2004
Messaggi
80

Magari sbaglio,ma se vogliamo vedere un ritardo siamo in ritardo di 10 giorni,però quello che non capisco non è tanto il giorno ma il concetto che vorrei veder chiarito meglio.

Si dice se il 6 Febbraio ci sarà un Max si shorta e fin qui ci siamo,ma dal 26-27 Gennaio si stà scendendo e non ci sono Max e se anche oggi 6 Febbraio non ci fossero qual'è la motivazione short ?

I set up non sono giorni di vibrazione non sempre giorni di Max-Minimo da cui prendere posizione contrarian al movimento ?

In caso di ulteriore Minimo per oggi non sarebbe più corretto aspettare uno scarico degli indicatori di breve ?

Grazie per i chiarimenti.
Ciao
 

dmt

Nuovo forumer
Registrato
22 Marzo 2002
Messaggi
27
Dal sito www.investimentivincenti.it:

"Aggiornamento del 02/02/2004.

Dovremmo essere sull'ultimo settimanale di questo mensile.

Più precisamente al secondo giorno.

Ricordo che venerdì cade un set-up primario. La combinazione della metodologia dei punti di equilibrio e dell'analisi ciclica mi fa propendere per un punto sicuro per mettersi al ribasso.

Siccome i set-up primari possono avere tolleranza di un giorno potremmo avere uno short che dura da giovedì a lunedì 9 o martedì 10.

Nel corso della settimana vi segnalerò l'operazione che effettuerò. "

Direi che non c'è male. La previsione in cima al post era del 18 gennaio e direi che non si è sbagliato di molto.

Il set-up non è solo inversione di trend. Il set-up è un giorno nel quale spazio e tempo sono in equilibrio. E' la rottura della candela di set-up che va lavorata.

Non capisco il "ritardo di 10 giorni". Se vuoi spiegare....
 

dmt

Nuovo forumer
Registrato
22 Marzo 2002
Messaggi
27
Dal sito www.investimentivincenti.it:

"Aggiornamento del 02/02/2004.

Dovremmo essere sull'ultimo settimanale di questo mensile.

Più precisamente al secondo giorno.

Ricordo che venerdì cade un set-up primario. La combinazione della metodologia dei punti di equilibrio e dell'analisi ciclica mi fa propendere per un punto sicuro per mettersi al ribasso.

Siccome i set-up primari possono avere tolleranza di un giorno potremmo avere uno short che dura da giovedì a lunedì 9 o martedì 10.

Nel corso della settimana vi segnalerò l'operazione che effettuerò. "

Direi che non c'è male. La previsione in cima al post era del 18 gennaio e direi che non si è sbagliato di molto.

Il set-up non è solo inversione di trend. Il set-up è un giorno nel quale spazio e tempo sono in equilibrio. E' la rottura della candela di set-up che va lavorata.

Non capisco il "ritardo di 10 giorni". Se vuoi spiegare....
 

AMTrade

Nuovo forumer
Registrato
12 Gennaio 2004
Messaggi
80
dmt ha scritto:
Dal sito www.investimentivincenti.it:

"Aggiornamento del 02/02/2004.

Dovremmo essere sull'ultimo settimanale di questo mensile.

Più precisamente al secondo giorno.

Ricordo che venerdì cade un set-up primario. La combinazione della metodologia dei punti di equilibrio e dell'analisi ciclica mi fa propendere per un punto sicuro per mettersi al ribasso.

Siccome i set-up primari possono avere tolleranza di un giorno potremmo avere uno short che dura da giovedì a lunedì 9 o martedì 10.

Nel corso della settimana vi segnalerò l'operazione che effettuerò. "

Direi che non c'è male. La previsione in cima al post era del 18 gennaio e direi che non si è sbagliato di molto.

Il set-up non è solo inversione di trend. Il set-up è un giorno nel quale spazio e tempo sono in equilibrio. E' la rottura della candela di set-up che va lavorata.

Non capisco il "ritardo di 10 giorni". Se vuoi spiegare....

Il ritardo dei 10 giorni era riferito alla risposta di Ranasada,comunque il Max di 10 giorni fà è rientrato bene nel ciclo dei Max che si è svolto regolarmente in questi ultimi mesi ( come riferimento prendo il Dax ).

Sul set up sono d'accordo su quello che scrivi,la rottura della candela del set up, quindi oggi, và lavorata e quindi seguendo il discorso set up bisogna aspettare la candela o le candele sucessive per la conferma.
Al momento siamo davanti ad uno dei migliori set up possibili,la candela inside,vediamo come si conclude.

La mia richiesta di chiarimento era sul discorso iniziale in cui dicevi se il 6 Febbraio ci sarà un Max venderò tutto l'azionario, in questi giorni non ci sono stati Max, quindi la motivazione short credo sia un altra per arrivare a scrivere nell'altro post che shorti con stop 300 punti.

Fermo restando che anch'io vedo un mercato al ribasso come scrivevo Martedi scorso nel mio post sul Dax ( appunto i 10 giorni fà di cui parlavo ), credo che ora sia più tranquillo aspettare uno scarico degl'indicatori di breve.

Ciao
 

AMTrade

Nuovo forumer
Registrato
12 Gennaio 2004
Messaggi
80

Come scrivevo prima di anticipare un set up è meglio vedere dove si vuol dirigere o almeno controllare il livello degli indicatori, erano troppo scarichi, si sono ricaricati ed è ripartito il movimento.

Direi che ci sono andato vicino :smile:
Ciao
 

Users Who Are Viewing This Discussione (Users: 0, Guests: 1)

Alto