CI SONO PERSONE CHE TI ENTRANO NEL CUORE SENZA UN MOTIVO, SENZA UNA RAGIONe... (1 Viewer)

magiel

trendisyourfriend
Registrato
16 Settembre 2009
Messaggi
17.383
buongiorno......ma dico....in 24 ore....cambio radicale dei commenti...robe da matti...



Crisi: Nyt, "Italia prossima a cadere?"

Giornale, per Monti sfide "insormontabili", resistenze politica


11 giugno, 21:55
(ANSA) - NEW YORK - L'Italia sarà la prossima a cadere?, si chiede il New York Times, che parla di "sfide probabilmente insormontabili" anche per il professor Mario Monti, che deve vedersela tra l'altro con "le resistenze al cambiamento che caratterizzano la società e la politica italiana". "Non è ancora chiaro se Monti riuscirà ad evitare che l'Italia sia la prossima tessera del domino a cadere".
 

magiel

trendisyourfriend
Registrato
16 Settembre 2009
Messaggi
17.383
ma siamo pazzi...mettiamo 100 mld per salvare banche mezze fallite.....e poi i commenti sono questi......ma sono dementi....??!!




Crisi: Lagarde (FMI), tre mesi per salvare l'euro



(Il Sole 24 Ore Radiocor) - Milano, 12 giu - Sono necessari interventi per salvare l'euro al massimo nel giro dei prossimi tre mesi. Questa l'opinione di Christine Lagarde, numero uno del Fondo Monetario Internazionale, espressa durante un'intervista alla Cnn. Lagarde condivide quindi la posizione espressa di recente dal finanziere George Soros
"La costruzione dell'eurozona ha richiesto tempo - ha dichiarato Lagarde - ancora adesso i lavori sono in corso"
La direttrice del Fondo Monetario non si e' sbilanciata a fare pronostici sul futuro della Grecia, asserendo che la decisione se il Paese rimarra' nell'euro sara' politica
Lagarde ha puntato in particolare l'indice contro l'evasione fiscale nel Paese ellenico.
Emi-
(RADIOCOR) 12-06-12 09:06:21 (0073) 3 NNNN
 

alicetta

Molmed, boia chi la molla!!!
Registrato
24 Maggio 2011
Messaggi
4.944
Località
Nuku Hiva
:D

ciao Ali......


Ciao:up:,

ho incaricato mia moglie di organizzare il nostro definitivo trasferimento in Austria...sapere da quel mantenuto di Napolitano che i miei modelli devono essere i giocatori della nazionale di calcio, non mi ha fatto arrapare:(

Fare impresa in Austria significa avere uno Stato solido alle spalle che, per esempio, a fronte di buone strutture e servizi impone alle imprese un’unica tassa sugli utili pari al 25%; significa, inoltre, poter reperire mano d’opera di qualità, ma certo non a costi stracciati. Lo Stato austriaco, poi, permette agli impresari numerose deduzioni (per esempio le auto della società fino a 40.000 euro, ecc., ecc.,). L’istituzione a cui rivolgersi per informazioni di questo carattere è l’ABA (Austrian Business Agency), il cui sito molto completo fornisce informazioni anche in italiano: ABA-Invest in Austria | ABA - INVEST IN AUSTRIA. Anche la Camera di Commercio Italiana per l’Austria potrà tornarvi utile (Italienische Handelskammer für Österreich). Sul fronte dei settori nei quali muoversi per un investimento, mentre il terziario costituisce la fetta più grande delle attività produttive austriache (69%), il 30% circa è industriale. I principali rami dell’industria in attivo sono: la produzione chimica e automobilistica, la meccanica, l’elettronica, la scienza biomedica, le tecnologie ambientali.
Italiani in Austria/Vienna

Un sito molto fresco e scritto bene di una connazionale residente a Vienna è quello di Claudia (QuiVienna - Il blog italiano su Vienna). Le informazioni sono utili, copiose e aggiornate. Il punto di vista è quello di una persona giovane, a Vienna per completare gli studi, ma molto attenta alla realtà nella quale vive. Il sito può essere uno dei punti di partenza per prendere le misure su questo paese e capire se è quello che fa per voi!

 
Ultima modifica:

DANY1969

Forumer storico
Registrato
23 Marzo 2009
Messaggi
20.710
buongiorno......ma dico....in 24 ore....cambio radicale dei commenti...robe da matti...



Crisi: Nyt, "Italia prossima a cadere?"

Giornale, per Monti sfide "insormontabili", resistenze politica


11 giugno, 21:55 (ANSA) - NEW YORK - L'Italia sarà la prossima a cadere?, si chiede il New York Times, che parla di "sfide probabilmente insormontabili" anche per il professor Mario Monti, che deve vedersela tra l'altro con "le resistenze al cambiamento che caratterizzano la società e la politica italiana". "Non è ancora chiaro se Monti riuscirà ad evitare che l'Italia sia la prossima tessera del domino a cadere".
Ma la settimana scorsa Obama ci aveva pure fatto i complimenti :rolleyes::wall::wall:. Adesso cosa è cambiato :-?


P.S.: Grazie a tutti :ops: :vicini:
 

Val

Torniamo alla LIRA
Registrato
25 Aprile 2012
Messaggi
25.694
Località
Lecco
Non è cambiato assolutamente nulla.....se la speculazione vuole colpire....colpisce.....indipendentemente da chi è al governo.

Non esiste una ricetta "provata" per la soluzione del problema, bisogna andare a tentativi. Quello posto in atto da questo governo è il peggiore, in assoluto.

E tutto ciò per compiacere "all'europa tedesca".
 

Users Who Are Viewing This Discussione (Users: 0, Guests: 1)

Alto