chi sono i repubblicani (1 Viewer)

@lr

Banned
Registrato
25 Febbraio 2009
Messaggi
11.826
PRIMARIE USA
Santorum spara al poligono. La sostenitrice: «Fai finta che sia Obama»
Mentre si trovava per le primarie in Louisiana. Il candidato prende le distanze: «Un commento orribile, felice di non averlo sentito»


MILANO - «Fai finta che sia Obama» grida la sostenitrice, mentre lui mira al bersaglio all'interno di un poligono. Molti ridono, nessuno biasima l'incauta suggeritrice. Rischiava di trasformarsi in un pericoloso incidente diplomatico, l'esibizione al tiro di Rick Santorum, candidato supertradizionalista alle primarie repubblicane. Questa volta però Rick ci ha messo una pezza. Alla fine dell'evento, in Louisiana, prossimo appuntamento della sfida con Mitt Romney per lo scranno di anti-Obama, Santorum ha detto: «È assurdo, non fingevo di sparare a nessuno, è un commento orribile e terribile e sono felice di non averlo sentito».

IL DIRITTO DI PORTARE LE ARMI - Non voleva sparare a Obama, certamente, Santorum, ma non si trovava per caso al poligono di West Monroe in Louisiana, dove spera di ribaltare i destini della competizione con Romney, è stato sconfitto nettamente in Illinois: Santorum voleva ribadire uno dei punti saldi del programma della destra repubblicana, «il diritto fondamentale garantito dalla Costituzione americana, quello di portare le armi».

Matteo Cruccu
twitter: @ilcruccu
 
Ultima modifica:

Users Who Are Viewing This Discussione (Users: 0, Guests: 1)

Alto