Certificati di investimento (239 lettori)

giancarlo22

Forumer storico
Registrato
8 Novembre 2013
Messaggi
10.254
Località
Lombardia
Stm chiude il secondo trimestre con un utile netto di 867 mln usd, in crescita rispetto ai 412 mln dello stesso periodo del 2021. L'utile per azione dopo la diluizione e' aumentato a 0,92 dollari da 0,44 dollari. I ricavi netti si attestano a 3,837 mld usd (2,992 mld in 2021), L'utile lordo e' ammontato a 1,82 miliardi di dollari, pari a un miglioramento anno su anno del 50,2%. Il margine lordo del 47,4% e' aumentato di 690 punti base anno su anno. Il reddito operativo e' aumentato del 105,4% a 1 mld di dollari, rispetto a 489 milioni di dollari nello stesso trimestre dell'anno scorso. Anno su anno, il margine operativo e' progredito di 990 punti base al 26,2% dei ricavi netti, rispetto al 16,3% nel secondo trimestre del 2021. Il free cash flow e' pari a 230 milioni di dollari, rispetto a 125 milioni di dollari nello stesso trimestre dello scorso anno. La societa' ha distribuito dividendi cash per un totale di 54 milioni di dollari e ha eseguito il riacquisto di azioni proprie per 87 milioni di dollari nell'ambito del programma di riacquisto di azioni attualmente in corso. Al 2 luglio la posizione finanziaria netta di Stm era pari a 924 milioni di dollari rispetto a 840 milioni di dollari al 2 aprile 2022, e rifletteva una liquidita' totale di 3,44 miliardi di dollari e un indebitamento finanziario totale di 2,52 miliardi di dollari. I ricavi netti del primo semestre sono pari a 7,38 miliardi di dollari, il margine lordo al 47,1%, il margine operativo al 25,5% e l'utile netto a 1,61 miliardi di dollari. Per il terzo trimestre, che si concludera' il 1* ottobre, la societa' stima ricavi netti per 4,24 miliardi di dollari, pari ad un aumento del 10,5% su base sequenziale, piu' o meno 350 punti base; un margine lordo del 47%, piu' o meno 200 punti base. Questa previsione si basa su un tasso di cambio presunto effettivo di circa 1,09 dollari pari a 1 euro per il terzo trimestre 2022 e include l'impatto dei contratti di hedging in essere.

Attenzione domani ai risultati di Intesa.... sottostante presente in molti certificati discussi in questo Forum....
 

NoWay

It's time to play the game
Registrato
5 Febbraio 2013
Messaggi
72.262
Località
Como
(Reuters) - Stellantis ha registrato risultati record nel primo semestre, nonostante l'inflazione nei prezzi delle materie prime e la scarsità di semiconduttori.
Il quarto produttore di auto al mondo ha detto che gli utili rettificati prima di interessi e tasse (Ebit), sono cresciuti del 44% nei primi sei mesi dell'anni a 12,4 miliardi di euro.
Il risultato supera le attese degli analisti che in un sondaggio Reuters si aspettavano 9,42 miliardi.
Il margine sull'Ebit adj è salito al 14,1% dall'11,4% di un anno prima con un risultato a doppia cifra nelle cinque regioni del gruppo.
 

giancarlo22

Forumer storico
Registrato
8 Novembre 2013
Messaggi
10.254
Località
Lombardia
(Reuters) - Stellantis ha registrato risultati record nel primo semestre, nonostante l'inflazione nei prezzi delle materie prime e la scarsità di semiconduttori.
Il quarto produttore di auto al mondo ha detto che gli utili rettificati prima di interessi e tasse (Ebit), sono cresciuti del 44% nei primi sei mesi dell'anni a 12,4 miliardi di euro.
Il risultato supera le attese degli analisti che in un sondaggio Reuters si aspettavano 9,42 miliardi.
Il margine sull'Ebit adj è salito al 14,1% dall'11,4% di un anno prima con un risultato a doppia cifra nelle cinque regioni del gruppo.
Come già osservato da altri è piuttosto sorprendente il buon andamento di Stellantis a forte della pesante contrazione delle vendite di auto.... bene per i miei certificati !
 

NoWay

It's time to play the game
Registrato
5 Febbraio 2013
Messaggi
72.262
Località
Como
Utili netti da record per Kering, che archivia il primo semestre con profitti in volata del 34% a 1,98 miliardi di euro. Un risultato superiore alle attese per il gigante francese del lusso, che ha riportato una decisa accelerazione anche del fatturato, salito del 23% a 9,93 miliardi. I ricavi del gruppo sono aumentati notevolmente anche rispetto alla prima meta' del 2019, con un incremento del 28% su base comparabile. Nei sei mesi, inoltre, l'utile operativo ricorrente e' ammontato a 2,82 miliardi (+26%) con un margine del 28,4%, in aumento di 60 punti base. La societa', scrive MFF, ha generato nel periodo un consistente free cash flow operativo di oltre 2 miliardi di euro. Nel dettaglio del secondo trimestre 2022, le vendite di Kering sono cresciute del 20% grazie al canale retail a gestione diretta, compreso l'e-commerce, che ha messo a segno un miglioramento del 12% annuo e del 32% rispetto al secondo trimestre 2019. Un risultato brillante che e' stato conseguito grazie al successo delle griffe tra i clienti locali e alla ripresa del turismo in Europa occidentale.
 

NoWay

It's time to play the game
Registrato
5 Febbraio 2013
Messaggi
72.262
Località
Como
Come già osservato da altri è piuttosto sorprendente il buon andamento di Stellantis a forte della pesante contrazione delle vendite di auto.... bene per i miei certificati !
A me i risultati che stanno uscendo fanno incavolare perché mi viene naturale pensare che, senza tutto quello che sta succedendo, il rimbalzo post-covid avrebbe potuto proseguire con forza per anni, altro che recessione e razionamenti...
 

Losco&Lasco

È l'unico gioco in cittá.
Registrato
14 Giugno 2018
Messaggi
2.895
A me i risultati che stanno uscendo fanno incavolare perché mi viene naturale pensare che, senza tutto quello che sta succedendo, il rimbalzo post-covid avrebbe potuto proseguire con forza per anni, altro che recessione e razionamenti...
l'inflazione era già iniziata dalla fine dello scorso anno e probabilmente la recesssione non saremmo riusciti ad evitarla.
IMHO LA guerra sta sicuramente influendo negativamente ma non è la causa principale.
 

valgri

Valter : Born in 1965
Registrato
16 Agosto 2018
Messaggi
3.893
Località
Piemonte
Intesa molto piu' indietro nel tentativo di recupero rispetto ad Unicredito . I dati di domani riusciranno a colmare un po' il gap ?..

ISP.png
 

NoWay

It's time to play the game
Registrato
5 Febbraio 2013
Messaggi
72.262
Località
Como
l'inflazione era già iniziata dalla fine dello scorso anno e probabilmente la recesssione non saremmo riusciti ad evitarla.
IMHO LA guerra sta sicuramente influendo negativamente ma non è la causa principale.
Siamo sempre a quella. L'inflazione si potrebbe combattere anche dal lato dell'offerta se si potesse produrre a palla. Hanno scelto di eliminare questa possibilità per ragioni politiche...
 

Users Who Are Viewing This Discussione (Users: 50, Guests: 189)

Alto