Certificati di investimento (155 lettori)

FNAIOS

Registrato
28 Gennaio 2012
Messaggi
8.311
Località
Dentro il Raccordo Anulare. Sopra le righe.
Fermo è una scelta che condivido e sto praticando anche io. Ma gli scenari cambiano, e si sono aperte buone finestre/opportunità sui btp, forse, qualcosa sui certificati protetti e certificati usciti in periodi di altissima volatilità con barriere molto molto profonde con rendimenti impensabili.
Poi c’è invece da pensare agli scenari descritti, tipo stop totale del gas, guerra che s’inasprisce, petrolio a 300 ecc… a questo punto, se si ha questa idea di futuro, solo un pazzo resterebbe fermo e non venderebbe tutto. Insomma bisogna adeguarsi allo scenario più probabile che uno si aspetta.
Per me le banche centrali potrebbero anche mollare un po la presa, specialmente se si inizia a vedere un ragfreddamento dell’inflazione e questo sarebbe un bene.
I BTP si sono già da un po' staccati dai minimi, quando il future era entrato in zona 116 ho consigliato l'acquisto praticamente a "tutti", l'ho comprati pure "pe' mamma", avvertendo dell'incognita governo (oggi Conte-Draghi direi che sarà una passeggiata). Che sia QE o qe in questa situazione di mercato svolgono anche la funzione di "porto sicuro", anche per operazioni puramente speculative (che so, finanziare con una o più cedole future l'acquisto oggi di azioni). Poi, finita la guerra, visti i tassi, ecc., magari l'interesse si sposterà proprio su come ci tratta la BCE.

Lo stop totale gas è già scontato, petrolio a 300$ una boutade (per ovvi motivi: la Russia è al terzo posto tra i paesi produttori di petrolio e gli USA ne producono il doppio, il verde di Biden già sbiadisce sotto le pressioni della lobby).
Basta vedere l'andamento del gas USA (cosa sta succedendo e cosa succede inflazione, tassi, ecc.).

Se frenano i consumi come sempre avviene quando non c'è uno stipendio a sostenere la spesa, calano anche i prezzi. Se poi rialzi anche i tassi ai prezzi (e all'economia) gli fai fare un buco per terra.

Biden eletto a gen 2021, il gas USA inizia il decollo dalla media a febbraio, il TTF inizia l'ascesa ad agosto 2021, i BTP a franare ad agosto 2021...
 
Ultima modifica:

NoWay

It's time to play the game
Registrato
5 Febbraio 2013
Messaggi
70.094
Località
Como
(Reuters) - Il sentiment degli investitori nella zona euro scivola a luglio ai minimi da maggio 2020, indicando una "inevitabile" recessione nei 19 Stati della zona euro.
L'indice Sentix per la zona euro è calato a -26,4 da -15,8 a giugno. Un sondaggio Reuters aveva previsto una lettura a -19,9 punti per il mese di luglio.
"La crisi energetica ... sta portando a considerevoli distorsioni economiche", ha detto in un comunicato Manfred Huebner, Managing Director di Sentix.
"In ogni ambito, le dinamiche sono simili all'anno di crisi del 2008 e quello che allora fu il crollo del sistema finanziario è ora il rischio di un crollo della fornitura energetica europea", ha aggiunto.
La Germania, la prima economia europea, è passata alla seconda fase di un piano di emergenza per il gas a tre livelli, dopo che la Russia ha ridotto le forniture attraverso il gasdotto Nord Stream 1 - una manovra immediatamente precedente al potenziale razionamento del consumo di carburante da parte del governo.
L'indice Sentix per le condizioni attuali è calato ai minimi da marzo 2021, e l'indice delle aspettative è scivolato ai minimi dal 2008.
"Simili indici delle condizioni, come quello attuale, giustificano l'aspettativa di un'inevitabile recessione", ha aggiunto Huebner.
 

Alexreferee11

Forumer storico
Registrato
2 Agosto 2017
Messaggi
6.627
Bce: vuole evitare profitti extra da Tltro per banche (FT)
Oggi 10:35 - MF-DJ
MILANO (MF-DJ)--La Banca Centrale Europea starebbe cercando il modo per impedire alle banche di guadagnare miliardi di euro di profitti extra dal programma Tltro una volta che avra'' iniziato ad aumentare i tassi di interesse alla fine di questo mese. Lo riferisce il Financial Times, citando fonti a conoscenza delle discussioni. La Bce ha fornito 2.200 miliardi di euro di prestiti agevolati alle banche, che hanno contribuito a evitare una stretta creditizia quando e'' scoppiata la pandemia da Covid-19. Ma ora centinaia di banche potrebbero guadagnare profitti extra dai prestiti sovvenzionati a basso costo, semplicemente rimettendoli in deposito presso la banca centrale, dato che il tasso di deposito e'' destinato a tornare sopra le zero entro fine anno. Questi extra-profitti, secondo le fonti FT, potrebbero arrivare a 24 mld euro. Secondo le fonti dell''FT, sarebbe "politicamente inaccettabile per la Bce fornire alle banche un profitto garantito dai contribuenti mentre queste ultime stanno aumentando i costi dei prestiti per famiglie e imprese e la maggior parte delle banche commerciali sta pagando bonus al personale e distribuendo dividendi agli investitori".

Certo non passa giorno per le buone notizie..:oops:
 

NoWay

It's time to play the game
Registrato
5 Febbraio 2013
Messaggi
70.094
Località
Como
Bce: vuole evitare profitti extra da Tltro per banche (FT)
Oggi 10:35 - MF-DJ
MILANO (MF-DJ)--La Banca Centrale Europea starebbe cercando il modo per impedire alle banche di guadagnare miliardi di euro di profitti extra dal programma Tltro una volta che avra'' iniziato ad aumentare i tassi di interesse alla fine di questo mese. Lo riferisce il Financial Times, citando fonti a conoscenza delle discussioni. La Bce ha fornito 2.200 miliardi di euro di prestiti agevolati alle banche, che hanno contribuito a evitare una stretta creditizia quando e'' scoppiata la pandemia da Covid-19. Ma ora centinaia di banche potrebbero guadagnare profitti extra dai prestiti sovvenzionati a basso costo, semplicemente rimettendoli in deposito presso la banca centrale, dato che il tasso di deposito e'' destinato a tornare sopra le zero entro fine anno. Questi extra-profitti, secondo le fonti FT, potrebbero arrivare a 24 mld euro. Secondo le fonti dell''FT, sarebbe "politicamente inaccettabile per la Bce fornire alle banche un profitto garantito dai contribuenti mentre queste ultime stanno aumentando i costi dei prestiti per famiglie e imprese e la maggior parte delle banche commerciali sta pagando bonus al personale e distribuendo dividendi agli investitori".

Certo non passa giorno per le buone notizie..:oops:
Le banche italiane ringraziano sentitamente...
 

NoWay

It's time to play the game
Registrato
5 Febbraio 2013
Messaggi
70.094
Località
Como
Riquoto sempre @russiabond...



Certo che ci vuole un bel coraggio a dire che la guerra non sta impattando sui prezzi energetici...
 

NoWay

It's time to play the game
Registrato
5 Febbraio 2013
Messaggi
70.094
Località
Como
Producer Prices MM

Attuale 0.7 %
Atteso 1.0 %
Precedente 1.2 %

Producer Prices YY

Attuale 36.3 %
Atteso 36.7 %
Precedente 37.2 %

Almeno questi in rallentamento...
 

valgri

Valter : Born in 1965
Registrato
16 Agosto 2018
Messaggi
3.384
Località
Piemonte
Dal Web :
Mentre in America si festeggia l’Indipendenza e in Francia è festa nazionale per celebrare la presa della Bastiglia, in realtà c’è ben poco da festeggiare in mezzo a una recessione globale conclamata.

Dopo gli aggiornamenti dati macro di venerdì in arrivo dall’America, in GDP NOW della Fed di Atlanta, collassa ulteriormente a -2,1 %!

Immagine


Davvero brutto il dato relativo all’industria manifatturiera americana, ordini e occupazione scesi decisamente sotto la linea spartiacque che separa la contrazione dall’espansione a 50…

Immagine


Immagine


Immagine


Il rame è sceso al livello più basso dall’inizio del 2021, aggravando la più grande perdita trimestrale dal 2008.

Immagine


Con i nuovi ordini in calo per la prima volta dalla pandemia, il nuovo indice ordini per scorte suggerisce che l’attività manifatturiera è già in recessione.

Immagine


Ordini in calo, magazzini pieni e prezzi in caduta libera nei prossimi mesi.

Immagine


US #manufacturing is set for a bout of weakness as new orders contracted sharply in June according to both the #ISM and S&PGlobal #PMI surveys (though that's old news if you saw the flash PMI data on 23rd June https://t.co/ekqidEH0Fv) pic.twitter.com/nfMdai3y5z
— Chris Williamson (@WilliamsonChris) July 1, 2022

Prepariamoci ad ampie revisioni al ribasso per gli utili, la stagione delle trimestrali non porterà nulla di buono.
Ora sono il 35% le famiglie americane che hanno difficoltà a pagare le bollette in aumento del 10 % rispetto allo scorso anno…

“The consumer spending picture has darkened dramatically:” Amherst Pierpont. Some 35% of US households now have trouble paying bills, up 10 percentage points from the same time last year: JPM.
 

Mark_

Forumer attivo
Registrato
15 Febbraio 2021
Messaggi
477
Località
Pavia
Gentilmente qualcuno riesce a semplificarmi il calcolo della cedola di XS2445136976 ? Grazie
 

gianni76

Forumer storico
Registrato
2 Gennaio 2010
Messaggi
2.461
Bce: vuole evitare profitti extra da Tltro per banche (FT)
Oggi 10:35 - MF-DJ
MILANO (MF-DJ)--La Banca Centrale Europea starebbe cercando il modo per impedire alle banche di guadagnare miliardi di euro di profitti extra dal programma Tltro una volta che avra'' iniziato ad aumentare i tassi di interesse alla fine di questo mese. Lo riferisce il Financial Times, citando fonti a conoscenza delle discussioni. La Bce ha fornito 2.200 miliardi di euro di prestiti agevolati alle banche, che hanno contribuito a evitare una stretta creditizia quando e'' scoppiata la pandemia da Covid-19. Ma ora centinaia di banche potrebbero guadagnare profitti extra dai prestiti sovvenzionati a basso costo, semplicemente rimettendoli in deposito presso la banca centrale, dato che il tasso di deposito e'' destinato a tornare sopra le zero entro fine anno. Questi extra-profitti, secondo le fonti FT, potrebbero arrivare a 24 mld euro. Secondo le fonti dell''FT, sarebbe "politicamente inaccettabile per la Bce fornire alle banche un profitto garantito dai contribuenti mentre queste ultime stanno aumentando i costi dei prestiti per famiglie e imprese e la maggior parte delle banche commerciali sta pagando bonus al personale e distribuendo dividendi agli investitori".

Certo non passa giorno per le buone notizie..:oops:
Ma le banche per loro stessa definizione hanno sempre guadagnato sul differenziale fra interessi pagati e interessi attesi dalla clientela.
Non capisco il clamore per "extra-profitti" (che alla fine sono semplicemente i profitti della gestione ordinaria; non c'è nulla di extra qui).
Il mondo mi sembra davvero impazzito.
 

Users Who Are Viewing This Discussione (Users: 12, Guests: 143)

Alto