Certificati di investimento (81 lettori)

varena

Forumer storico
Registrato
15 Agosto 2002
Messaggi
1.216
Località
fiumicino

Buongiorno.
Non so voi ma io sono estremamente preoccupato da questa inpennata.
Penso che abbiamo esaurito il credito personale di Draghi e che presto ci chiedano il conto.
Voi siete preoccupati?
State pensando ad un piano B?
 

NoWay

It's time to play the game
Registrato
5 Febbraio 2013
Messaggi
70.873
Località
Como

Buongiorno.
Non so voi ma io sono estremamente preoccupato da questa inpennata.
Penso che abbiamo esaurito il credito personale di Draghi e che presto ci chiedano il conto.
Voi siete preoccupati?
State pensando ad un piano B?
Io parecchio, ma in generale, non solo per l'Italietta. Da mesi sono molto liquido rispetto ai miei standard, però avrei voluto esserlo ancora di più. Purtroppo ho sempre avuto grossi limiti mentali nell'assumere posizioni short e allora per l'investito resto in balia del mare in tempesta e continuo a sperare che chi comanda si renda finalmente conto di quali sono le vere priorità di questa fase storica...
 

giancarlo22

Forumer storico
Registrato
8 Novembre 2013
Messaggi
9.839
Località
Lombardia

Buongiorno.
Non so voi ma io sono estremamente preoccupato da questa inpennata.
Penso che abbiamo esaurito il credito personale di Draghi e che presto ci chiedano il conto.
Voi siete preoccupati?
State pensando ad un piano B?
L'effetto Draghi è stato una illusione e adesso sta sbiadendo, anche perché a fine anno si entrerà in una lunga campagna elettorale (per alcuni è già cominciata). Quel che rimane è l'enorme debito pubblico e la demagogia dei partiti che, per proprio tornaconto elettorale, hanno ulteriormente ampliato il debito con tutta una serie di bonus, alcuni giustificati e corretti (su bollette e carburanti) altri puramente speculativi.
Il conto è dietro l'angolo e i debiti (di gioco e di Stato) vanno pagati.......
 

Dandan1968

Forumer attivo
Registrato
20 Ottobre 2020
Messaggi
457

Buongiorno.
Non so voi ma io sono estremamente preoccupato da questa inpennata.
Penso che abbiamo esaurito il credito personale di Draghi e che presto ci chiedano il conto.
Voi siete preoccupati?
State pensando ad un piano B?
Se succede come tutte le altre volte arriva qualcuno a sistemare la baracca

Monti, Draghi ecc

Probabilmente dopo Draghi volenti o nolenti il prossimo presidente del consiglio dovrà per forza ottenere il beneplacito delle istituzioni europee
Se no farà la fine di Berlusconi

Personalmente sto alla larga dai bond di qualunque tipo perdendomi le occasioni ma fino ad ora mi è andata bene mentre mi sto spostando in percentuale su certificati con sottostanti usa
 

captain sparrow

Forumer storico
Registrato
1 Febbraio 2013
Messaggi
6.356
L'effetto Draghi è stato una illusione e adesso sta sbiadendo, anche perché a fine anno si entrerà in una lunga campagna elettorale (per alcuni è già cominciata). Quel che rimane è l'enorme debito pubblico e la demagogia dei partiti che, per proprio tornaconto elettorale, hanno ulteriormente ampliato il debito con tutta una serie di bonus, alcuni giustificati e corretti (su bollette e carburanti) altri puramente speculativi.
Il conto è dietro l'angolo e i debiti (di gioco e di Stato) vanno pagati.......
giusto giustissimo. prima o poi tutti i nodi vengono al pettine, dice il proverbio
 
Ultima modifica:

NoWay

It's time to play the game
Registrato
5 Febbraio 2013
Messaggi
70.873
Località
Como
«L’amministrazione Usa non sosterrà il piano di pace in 4 punti proposto dall’Italia». Così due funzionari statunitensi citati dalla Cnn rivelano come il piano di pace italiano non convinca Washington. Pochi giorni fa l’ambasciatrice degli Stati Uniti all’Onu Linda Thomas Greenfield si era espressa in modo favorevole spiegando ai giornalisti come il quadro italiano rappresentasse «una di quelle iniziative che sicuramente ci piacerebbe vedere portare a conclusione questa orribile guerra e gli orribili attacchi al popolo ucraino». Ora i funzionari vicini ai colloqui Nato riferiscono il contrario, parlando di scetticismo da parte dell’amministrazione Biden sull’iniziativa di Roma.


We want peace...:rotfl:...
 

NoWay

It's time to play the game
Registrato
5 Febbraio 2013
Messaggi
70.873
Località
Como
La Cnn ha pubblicato sul suo portale una ricostruzione secondo cui nelle ultime settimane gli Stati Uniti avrebbero avviato colloqui regolari con Regno Unito e Unione europea per pensare ai possibili scenari di un cessate il fuoco in Ucraina. L’obiettivo sarebbe quello di arrivare a un accordo di negoziato da proporre poi a Kiev.


We want "our" peace... :rotfl:...
 
Ultima modifica:

FNAIOS

Registrato
28 Gennaio 2012
Messaggi
8.456
Località
Dentro il Raccordo Anulare. Sopra le righe.

Buongiorno.
Non so voi ma io sono estremamente preoccupato da questa inpennata.
Penso che abbiamo esaurito il credito personale di Draghi e che presto ci chiedano il conto.
Voi siete preoccupati?
State pensando ad un piano B?
Quale piano B può avere un investitore al dettaglio su un forum? Mettere i soldi sotto il mattone?
Sicuro è che: a ogni impennata dello spread o correzione del mercato iniziano le lagnazioni.

Se non avete investito pesantemente in BTP, non vi lagnate.
Se avete investito pesantemente in BTP, magari lunghi, in un momento di rialzo dei tassi, fine QE, ecc., allora vi piace subirne la volatilità (per inciso un rialzo dell'1% di tassi ha storicamente un effetto -16% minimo su un tds lungo) e se vi piace...perché vi lagnate?

A 300 di spread non mi stupirei di veder riapparire Borghi o chi per lui con la sua Italexit e nel frattempo come l'ultima volta vederlo anche comprare BTP.

Chiedetevi che BCE è, rispetto al passato.

A titolo personale (fuori quote) e for the records, come dicono in UK, diffidate sempre del consiglio di chi dice quant'è bello il mare, vai qui vai là, e poi lo trovi sempre in montagna perché non sa nuotare.
 

Users Who Are Viewing This Discussione (Users: 17, Guests: 64)

Alto