Certificati di investimento (102 lettori)

valgri

Valter : Born in 1965
Registrato
16 Agosto 2018
Messaggi
3.610
Località
Piemonte
Tim: entro 31/10 firma accordi vincolanti su rete unica con Open Fiber

Tim firma MoU con Cdp per rete unica con Open Fiber
Oggi 09:20 - MF-DJ
ROMA (MF-DJ)--Cdp Equity, Kkr, Macquarie, Open Fiber e Tim hanno firmato un Memorandum of Understanding (MoU) per avviare il processo di integrazione delle reti di Tim e Open Fiber.
L''obiettivo e'' avviare un processo volto alla creazione di un solo operatore delle reti di telecomunicazioni, non verticalmente integrato, controllato da Cdp Equity e partecipato da Macquarie e Kkr, che consenta di accelerare la diffusione della fibra ottica e delle infrastrutture Vhcn (Very High Capacity Networks) sull''intero territorio nazionale.
Le parti hanno condiviso che l''operazione possa articolarsi mediante la separazione delle attivita'' infrastrutturali di rete fissa da quelle commerciali di Tim - mediante un''operazione societaria o combinazione di operazioni societarie da definirsi - e l''integrazione delle prime con la rete controllata da Open Fiber con modalita'' da definirsi.
Ad esito dell''operazione Tim, sul mercato italiano, potra'' focalizzare in via prioritaria le proprie attivita'' nei servizi di telecomunicazione e trasmissione di dati. Il progetto sara'' perseguito nel rispetto dei vincoli regolatori inerenti le attivita'' infrastrutturali, dei processi autorizzativi interni e degli interessi dei rispettivi azionisti, investitori e stakeholder, nonche'' in piena, trasparente e preventiva consultazione con tutte le competenti autorita'' nazionali ed europee.
Entro il prossimo 31 ottobre Cdp Equity, Kkr, Macquarie, Open Fiber e Tim si sono impegnate a negoziare in via esclusiva e in buona fede termini e condizioni dell''operazione con l''obiettivo di giungere alla firma di eventuali accordi vincolanti.
La sottoscrizione di questi accordi sara'' portata all''approvazione dei rispettivi organi deliberanti e soggetta all''ottenimento delle necessarie autorizzazioni (incluse quelle in materia di antitrust) da parte delle Autorita'' nazionali ed europee competenti. Inoltre, a prescindere dalla struttura che potra'' essere da ultimo individuata e condivisa, l''operazione sara'' sottoposta all''approvazione dell''assemblea degli azionisti di Tim. Per Tim l''eventuale realizzazione dell''operazione sara'' inoltre soggetta alla disciplina in materia di operazioni con parti correlate, posto che Tim ha identificato un rapporto di correlazione con Cdp, che e'' azionista di Tim, e le societa'' dalla stessa controllate. Sulla base degli elementi disponibili, si stima che l''operazione possa qualificarsi come "operazione di maggiore rilevanza" per le finalita'' previste dal Regolamento Consob.
Il Comitato parti correlate di Tim e'' stato tempestivamente coinvolto nella fase delle trattative e ha esaminato il MoU nel corso di una pluralita'' di riunioni. Tim continuerà ad assicurare la piena osservanza della disciplina applicabile in termini di processi approvativi interni e informativa al pubblico. Il titolo Tim sale del 4,53% dopo i primi scambi in Borsa.
 

NoWay

It's time to play the game
Registrato
5 Febbraio 2013
Messaggi
71.108
Località
Como
A maggio la lettura finale sulla fiducia dei consumatori nell'Eurozona, stilato dalla Commissione europea, si e' attestata a -21,1 punti in linea con la rilevazione preliminare.
L' indice relativo alla fiducia economica per il mese di maggio si e' rivelato pari a 105 punti, superiore al consensus (104,9 punti), dopo i 104,9 punti del mese precedente (rivisti da 105 punti).
 

NoWay

It's time to play the game
Registrato
5 Febbraio 2013
Messaggi
71.108
Località
Como
(Reuters) - Durante il summit dei leader dell'Unione europea di oggi e domani non verranno prese decisioni su un possibile tetto al prezzo del gas, e si potrebbe decidere di dar mandato alla Commissione per analizzare la possibilità di farlo.
Lo ha detto il commissario all'Economia Paolo Gentiloni durante un incontro con la stampa estera a Roma.
Il prezzo dell'energia nell'area Ue ha toccato livelli record quest'anno dopo l'invasione dell'Ucraina da parte della Russia, il maggior fornitore di gas per i Paesi europei.
 

Users Who Are Viewing This Discussione (Users: 8, Guests: 94)

Alto