Certificati di investimento (135 lettori)

NoWay

It's time to play the game
Registrato
5 Febbraio 2013
Messaggi
73.799
Località
Como
A Pechino, ieri i nuovi contagi da coronavirus sono scesi a 12, quasi la metà del giorno prima. Quasi dimezzati i nuovi casi anche a Shanghai, dove il piano delle riaperture sta rispettando i tempi. Gli indicatori PMI sulle aspettative delle aziende dei servizi e della manifattura forniranno domani alle 3.30 delle indicazioni aggiuntive sulle ricadute delle pesanti restrizioni alle attività imposte negli ultimi due mesi a Shanghai ed in altre zone della Cina. Gli economisti si aspettano una risalita per entrambi, ma non il ritorno sopra la soglia che separa contrazione da espansione.
 

NoWay

It's time to play the game
Registrato
5 Febbraio 2013
Messaggi
73.799
Località
Como
Tim: entro 31/10 firma accordi vincolanti su rete unica con Open Fiber
 

NoWay

It's time to play the game
Registrato
5 Febbraio 2013
Messaggi
73.799
Località
Como
Secondo alcuni investitori le azioni sono scese troppo e troppo velocemente. Il profondo selloff ha reso le valutazioni piu'' attraenti. "Le persone sono restie ad abbandonare una tattica o una strategia che ha funzionato cosi'' bene per loro", afferma Steve Sosnick, chief strategist di Interactive Brokers. "Abbiamo visto i nostri clienti comprare con decisione".


:rotfl:...
 

giancarlo22

Forumer storico
Registrato
8 Novembre 2013
Messaggi
10.698
Località
Lombardia

giancarlo22

Forumer storico
Registrato
8 Novembre 2013
Messaggi
10.698
Località
Lombardia
Secondo alcuni investitori le azioni sono scese troppo e troppo velocemente. Il profondo selloff ha reso le valutazioni piu'' attraenti. "Le persone sono restie ad abbandonare una tattica o una strategia che ha funzionato cosi'' bene per loro", afferma Steve Sosnick, chief strategist di Interactive Brokers. "Abbiamo visto i nostri clienti comprare con decisione".


:rotfl:...
E' quello che succede tutte le volte che c'è uno shock finanziario di questo tipo (il precedente dopo la crisi del 2020 dovuta al Covid). Le borse oscillano in modo periodico con massimi e minimi più o meno accentuati. Il problema è riuscire a prevederli, come da vignetta pubblicata recentemente, perché spesso gli investitori si comportano in modo opposto all'oscillazione (Acquisti sui valori massimi e vendita sui minimi).
 

skolem

Listino e panino
Registrato
24 Aprile 2020
Messaggi
5.239
E' quello che succede tutte le volte che c'è uno shock finanziario di questo tipo (il precedente dopo la crisi del 2020 dovuta al Covid). Le borse oscillano in modo periodico con massimi e minimi più o meno accentuati. Il problema è riuscire a prevederli, come da vignetta pubblicata recentemente, perché spesso gli investitori si comportano in modo opposto all'oscillazione (Acquisti sui valori massimi e vendita sui minimi).
Il petrolio sale, il WTI dello 0,8% a 116 dollari il barile, il Brent dello 0,6% a 120 dollari. La scorsa settimana il greggio è salito del 6%. Le autorità portuali di Shanghai hanno confermato che da mercoledì tutte le attività potranno riprendere a pieno ritmo.
Quotazioni in rialzo per il carbone, stamattina il future di riferimento per la Cina, Zhengzhou settembre 22, è in rialzo dell’1% a 881 yuan, massimi di medio periodo. Venerdì è arrivato il record per il future del carbone australiano.

Il problema è l'inflazione.
 

CarloConti

Forumer storico
Registrato
30 Novembre 2017
Messaggi
7.129
Località
Napoli
Il petrolio sale, il WTI dello 0,8% a 116 dollari il barile, il Brent dello 0,6% a 120 dollari. La scorsa settimana il greggio è salito del 6%. Le autorità portuali di Shanghai hanno confermato che da mercoledì tutte le attività potranno riprendere a pieno ritmo.
Quotazioni in rialzo per il carbone, stamattina il future di riferimento per la Cina, Zhengzhou settembre 22, è in rialzo dell’1% a 881 yuan, massimi di medio periodo. Venerdì è arrivato il record per il future del carbone australiano.

Il problema è l'inflazione.
decisamente!! Senza se e senza ma. Problema nato diversi mesi fa e all'inizio ignorato, ritenuto temporaneo. Per me conseguenza del covid e dei lockdown con la ripresa successiva alla quale l'offerta non riesce a stare dietro.
 

giancarlo22

Forumer storico
Registrato
8 Novembre 2013
Messaggi
10.698
Località
Lombardia
decisamente!! Senza se e senza ma. Problema nato diversi mesi fa e all'inizio ignorato, ritenuto temporaneo. Per me conseguenza del covid e dei lockdown con la ripresa successiva alla quale l'offerta non riesce a stare dietro.
Per me dipende invece dai rincari contemporanei dell'energia e delle materie prime (sia industriali che alimentari) dovute alle note cause, alcune precedenti la guerra e altre causate direttamente dalla guerra stessa. Oltre a ciò sono in atto movimenti speculativi al rialzo che cavalcano questi rincari aggiungendoci il proprio zampino. Occorre sperare a questo punto, con un po' di cinismo, che la Russia si pappi tutto il Don BAss sperando che si accontentino......
per la controffensiva occidentale (inevitabile) ci sarà tempo successivamente......
 

Users Who Are Viewing This Discussione (Users: 8, Guests: 127)

Alto