Certificati di investimento (211 lettori)

KrapFin

Nuovo forumer
Registrato
31 Ottobre 2019
Messaggi
33
Cedole pagate per intero da Directa sui seguenti certificati Goldman Sachs (con sottostanti "europei"):

GB00BNB8PW04 Intesa-Unicredit
GB00BNB8PV96 Ferrari-Stellantis
GB00BJ4BGF81 Saipem-STM
GB00BMMRQB59 Bayer-Roche
GB00BKN6RY78 BPM-Intesa
GB00BNB8PX11 Novartis-Bayer
GB00BMMW1822 Stellantis-Volkswagen
Con la trattenuta del 30%?
Ho scritto "pagate per intero" ...
 

giancarlo22

Forumer storico
Registrato
8 Novembre 2013
Messaggi
9.594
Località
Lombardia
Ho scritto "pagate per intero" ...
Non risultando al momento altre trattenute 'anomale' e doppie del 30% comincio a sperare che si sia trattato di un errore di alcuni intermediari. NOn c'è stata ammissione dell'errore per non restituire 'il maltolto' .........
attendiamo qualche notizia anche da Leon.......
 

oldmouseit

Forumer storico
Registrato
15 Novembre 2011
Messaggi
7.087
Anche così a qualcosa gli servirebbe, mentre noi restiamo senza manufatti-prolunga perché ormai non li facciamo più, non sappiamo più farli e ci costerebbero uno sproposito: però riusciremmo a centrare la decrescita felice...
Guarda, in meno di un mese la Ferrari ha convertito la produzione per fare i respiratori per il Covid..........
 

giancarlo22

Forumer storico
Registrato
8 Novembre 2013
Messaggi
9.594
Località
Lombardia
Guarda, in meno di un mese la Ferrari ha convertito la produzione per fare i respiratori per il Covid..........
In questa circostanza fortemente negativa della guerra, ci sono comunque dei fortissimi stimoli, a mio avviso positivi, per il cambiamento che investono molti settori. Direi dall'agricoltura a varie produzioni industriali e soprattutto dal punto di vista energetico, verso una diversificazione di forniture e di prosuzione di energia. Non ultimo fattore quello politico perché si son chiarite molte posizioni.
 

NoWay

It's time to play the game
Registrato
5 Febbraio 2013
Messaggi
70.077
Località
Como
In questa circostanza fortemente negativa della guerra, ci sono comunque dei fortissimi stimoli, a mio avviso positivi, per il cambiamento che investono molti settori. Direi dall'agricoltura a varie produzioni industriali e soprattutto dal punto di vista energetico, verso una diversificazione di forniture e di prosuzione di energia. Non ultimo fattore quello politico perché si son chiarite molte posizioni.
Un po' come dire "per l'Ucraina è una fortuna che venga tutto distrutto perchè poi ci sarà da ricostruire"... mah...
 

skolem

Listino e panino
Registrato
24 Aprile 2020
Messaggi
4.312
13.51 – Si dimette consigliere russo Onu, mi vergogno
Boris Bondarev, consigliere russo delle Nazioni Unite e Ginevra si è dimesso tramite una lettera condivisa sui social dall'avvocato internazionale Hillel Neuer. «Non mi sono mai vergognato così tanto del mio Paese», ha detto descrivendo la decisione di invadere l'Ucraina ,il crimine più grave contro il popolo russo» da parte di un gruppo dirigenziale che vuole «rimanere al potere per sempre».

Da noi invece, i vari Salvini/Berlusconi/Conte a dire che non bisogna mandare armi e che Zelensky dovrebbe ascoltare Putin... vergogna!
 

Users Who Are Viewing This Discussione (Users: 40, Guests: 171)

Alto