Certificati di investimento (115 lettori)

CarloConti

Forumer storico
Registrato
30 Novembre 2017
Messaggi
6.163
Località
Napoli
La Borsa Usa è entrata nell’Orso, appesantita dai timori su crescita, utili e margini delle aziende. Ecco le incognite che pesano ancora
I punti chiave
 

trader1976

Escluso il cane, non rimane che gente assurda...
Registrato
1 Luglio 2015
Messaggi
1.158
Località
Pisa
Supponiamo acquisti 1000 a 2, pdc 2. Poi acquisti 850 a 1 pdc 1,54.
Poi rivendi 850 a 1,3. Il contabile è -2000 - 850 +1105 = -1745 in carico ne hai sempre 1000, pdc 1,745 (<2 e >1,54).
E' il pdc contabile (più realistico perché tiene conto di tutte le op di compravendita, lo uso anche io da sempre).
Quindi tieni una contabilità separata rispetto a quella fiscale, io valuto il pmc e se a seguito di una operazione produco Minus ho rimesso se ho recuperato Minus ho guadagnato.
 

FNAIOS

Registrato
28 Gennaio 2012
Messaggi
8.311
Località
Dentro il Raccordo Anulare. Sopra le righe.
Quindi si può scendere ancora, purtroppo
Quando non esiste una valutazione oggettiva delle cose (e in finanza speculativa non c'è - basta vedere come si comportano le banche rispetto al rischio - altrimenti non esisterebbe il rischio), la valutazione di quelle cose è per definizione volatile, soprattutto quando si parla non di x2, ma di x15 (!). Cioè, se il moltiplicatore a cui siamo diretti (bottom) è 15, anche una volta raggiunto quel moltiplicatore, a quanto dovrebbe stare lo S&P per essere "oggettivo", cioè x1?
Poi c'è l'AT, le profezie auto avveranti: se tutti vedono un segnale e dicono che si scende, è molto probabile che si scenderà.
Ma vale anche il contrario: se lunedì esce qualcosa che il mercato considera un "game changer", parte un'altra famosa ripresa a V.

La maggior parte dei commentatori non mi stancherò mai di ripeterlo VENDE i propri commenti o in modo diretto o indiretto (vende spazi pubblicitari sul proprio blog, vende i propri servizi di informazione).
Powell, Draghi, Monti, i vari politici e professori universitari di finanza quantitativa forse investono qualcosina in borsa, ma stai pur certo che lo fanno da dietro "pensioni d'oro".
I broker incassano commissioni a mazzetta soprattutto in periodi di volatilità, ma sempre indipendentemente dall'andamento dei mercati.
Come vedi sono tutti arbitraggisti, come Jim Cramer, che dopo aver consigliato a tutti di comprare Lehman Brothers prima del fallimento sta ancora lì con il suo net worth da 100 milioni di $ e insiste.

.

Why is he still bouncing around? (Perché non l'hanno ancora ammazzato?). Perché è seguitissimo e fa audience e l'audience fa vendita di spazi pubblicitari, il che piace al network (un po' come Fazio).

In un contesto puramente speculativo finché sei dentro il tuo culo è sempre al rischio, se sei troppo avido o ludopata sei nella stragrande maggioranza dei casi destinato al fallimento.

E io: io mi sono comprato queste cavolo di opzioni VIX 55 a gennaio 23, ho allungato le scadenze dei cert minimo 2 anni, ma stai tranquillo che se si arriva a 3400, 3000, 2000, 1000, 0 SENZA che il VIX abbia avuto spike in stile pandemico o 2008...anche i soldi per l'hedge saranno stati soldi buttati.
 

FNAIOS

Registrato
28 Gennaio 2012
Messaggi
8.311
Località
Dentro il Raccordo Anulare. Sopra le righe.
Quindi tieni una contabilità separata rispetto a quella fiscale, io valuto il pmc e se a seguito di una operazione produco Minus ho rimesso se ho recuperato Minus ho guadagnato.
Allora, è un mio metodo per regolarmi sui trade. Cioè per sapere quando, su un certo asset, ci vado in pari pmc=(entrate - uscite)/numero pezzi.
Entrate - uscite sono anche minusvalenze/plusvalenze. Nell'esempio che ho fatto ieri sera se si chiudesse tutta la posizione si subirebbe la corrispondente minusvalenza. Vendendo solo una parte a es. Fineco calcola una minusvalenza su quella parte, anche se venduta in gain, perché si riferisce al pmc delle sole operazioni di acquisto.

Una banca che usa (non so se lo usi ancora) il mio stesso metodo per il calcolo del pmc è BNL, cioè ogni operazione di compravendita, come è ovvio, varia il pmc.
Fineco invece no: il che, per me, è molto fuorviante.
 

CarloConti

Forumer storico
Registrato
30 Novembre 2017
Messaggi
6.163
Località
Napoli
Quando non esiste una valutazione oggettiva delle cose (e in finanza speculativa non c'è - basta vedere come si comportano le banche rispetto al rischio - altrimenti non esisterebbe il rischio), la valutazione di quelle cose è per definizione volatile, soprattutto quando si parla non di x2, ma di x15 (!). Cioè, se il moltiplicatore a cui siamo diretti (bottom) è 15, anche una volta raggiunto quel moltiplicatore, a quanto dovrebbe stare lo S&P per essere "oggettivo", cioè x1?
Poi c'è l'AT, le profezie auto avveranti: se tutti vedono un segnale e dicono che si scende, è molto probabile che si scenderà.
Ma vale anche il contrario: se lunedì esce qualcosa che il mercato considera un "game changer", parte un'altra famosa ripresa a V.

La maggior parte dei commentatori non mi stancherò mai di ripeterlo VENDE i propri commenti o in modo diretto o indiretto (vende spazi pubblicitari sul proprio blog, vende i propri servizi di informazione).
Powell, Draghi, Monti, i vari politici e professori universitari di finanza quantitativa forse investono qualcosina in borsa, ma stai pur certo che lo fanno da dietro "pensioni d'oro".
I broker incassano commissioni a mazzetta soprattutto in periodi di volatilità, ma sempre indipendentemente dall'andamento dei mercati.
Come vedi sono tutti arbitraggisti, come Jim Cramer, che dopo aver consigliato a tutti di comprare Lehman Brothers prima del fallimento sta ancora lì con il suo net worth da 100 milioni di $ e insiste.

.

Why is he still bouncing around? (Perché non l'hanno ancora ammazzato?). Perché è seguitissimo e fa audience e l'audience fa vendita di spazi pubblicitari, il che piace al network (un po' come Fazio).

In un contesto puramente speculativo finché sei dentro il tuo culo è sempre al rischio, se sei troppo avido o ludopata sei nella stragrande maggioranza dei casi destinato al fallimento.

E io: io mi sono comprato queste cavolo di opzioni VIX 55 a gennaio 23, ho allungato le scadenze dei cert minimo 2 anni, ma stai tranquillo che se si arriva a 3400, 3000, 2000, 1000, 0 SENZA che il VIX abbia avuto spike in stile pandemico o 2008...anche i soldi per l'hedge saranno stati soldi buttati.
Certo, e tutto sommato me sono convinto anche io, il retail è il pollo da spennare, da far entrare in un vortice spasmodico di acquisto e vendita di prodotti finanziari.
Il vincitore certo è quello che vende i prodotti, che li pubblicizza, che li confeziona, che li intermedia, che te li deposita, ecc.
Il retail sta li che si barcamena in mezzo a centinaia di stimoli e imput creati ad arte.
Tutti ci riteniamo in grado di controllare questo mondo, di decidere in autonomia, ma è evidente che non è cosi.
A me piacerebbe che chi esprime giudizi, strategie, propone prodotti, poi si coinvolgesse con te e subisse con te le oerdite o i guadagni, modificando strategie e comportamenti con te, ma operativamente.
Ho valutato che mi sembra un po “freddo” e “distaccato” continuare a proporre prodotti nuovi “adatti al momento” a chi è investito casomai all’80/90% con prodotti non adatti al momento. E che ce ne facciamo dei prodotti in pirtafogli non piu adatti? Buttiamo vua tutto ci prenduamo la perdita importante e ricominciamo a comprare prodotti e riavviamo il civlo cosí tutti gli altri continuano a guadagnare?
Nessuno che veramente spieghi e faccua strategia vers su come agire ora nei portafogli di tutti, cosa tenere, cosa vendere e ricomprare in che tempi, insomma capure la realtà e non proporre continuamente cose nuove senza rendersi conto del risso che scorre nei portafogli.
È un po l’esempio del governo, quando ci si fa la domanda? Ma lo sa che ci sono milioni di famiglie che non arrivano a fine mese? O non se ne rende conto?
 

Users Who Are Viewing This Discussione (Users: 5, Guests: 110)

Alto