Certificati di investimento (226 lettori)

CarloConti

Forumer storico
Registrato
30 Novembre 2017
Messaggi
6.386
Località
Napoli
A me fa pensare questa cosa degli armamenti, un po come per le trivelle per il gas o la tav. È evidente che ora avere piu o migliori armi sembra del tutto superfluo ed uno spreco di risorse, oltre che arricchire le famose lobbies….
Poi chiudo gli occhi e immagino un futuro in cui questa benedetta pace si crepa definitivamente e noi dovremmo difenderci…. allora in tutti i media le critiche per non averci pensato prima…..
Purtroppo la politica e i governi hanno il dovere di strutturare uno Stato indipendentemente dalla moda e dai facili slogan del momento urlati pretestuosamente da questo o quel personaggio del momento alla ricerca di veloce gloria.
 

NoWay

It's time to play the game
Registrato
5 Febbraio 2013
Messaggi
71.088
Località
Como
Sicuramente la Nato dovrebbe abbassare i toni e limitarsi a controllare i confini degli stati aderenti. Se gli stati aderenti si sentono minacciati, intervenire con operazioni di difesa. I paesi della Nato ritengono che l’aggressione all’Ucraina mette in pericolo gli Stati del fianco est. Tanto è vero che gli stati neutrali confinanti e non con la Rusdua, stanno facendo la corsa a chiedere di entrare nella Nato, forse anche loro qualcosa sapranno….
Da noi chiaramente si fa la corsa opposta, è di moda. Ci si accorge dell’importanza di una cosa solo quando la si è persa….
Tutto giustissimo, però non hai risposto sul perché la Nato interviene su questioni che in apparenza non rientrano nella sua sfera di competenza e lo stesso si potrebbe chiedere per qualche Paese che fa lo stesso....
 

CarloConti

Forumer storico
Registrato
30 Novembre 2017
Messaggi
6.386
Località
Napoli
Tutto giustissimo, però non hai risposto sul perché la Nato interviene su questioni che in apparenza non rientrano nella sua sfera di competenza e lo stesso si potrebbe chiedere per qualche Paese che fa lo stesso....
Chiaramente c’è un interesse dell’America non identico a quello degli altri Paesi, e sicuramente un interesse geopolitico di indebolimento della Russia ed economico per aumentare, sostituendo la Russia, alcune forniture all’Europa (gas, petrolio, ecc.)
Ma questa cosa secondo te non la sanno anche i presidenti di tutti i Paesi che assecondano un po l’America e di recente altri gli si vogliono avvicinare?
È sempre una scelta, e credo che la scelta dei governi sia: meglio stare con l’America. Semplicissimo. (Poi chi non sta al governo può permettersi di criticare).
Poi come tutti gli ideali, così come i pacifisti o chi resiste in Ucraina, ci sono i principi, l’orgoglio, l’onore, ecc. Insomma l’Antiamericanismo prima serpeggiante ora emergente, alla fine è sempre dettato da un ideale, dall’orgoglio di non sottostare a chi è più forte, a pensare di non averne bisogno perchè siamo italiani, al fatto che scelgono arrogantemente per noi.
Ma alla fine, noi con chi vogliamo stare?
Soli? Va bene, ma poi non chiediamo aiuto a nessuno tanto, comunque, noi non abbiamo bisogno di nessuno.
Se ci piace stare con forse la nazione piu forte, bisogna purtroppo subire parte del suo potere. Se vogliamo fare i realisti e non gli idealisti. Se non ci piace basta uscire dalle alleanza e starcene da soli….
 

NoWay

It's time to play the game
Registrato
5 Febbraio 2013
Messaggi
71.088
Località
Como
Chiaramente c’è un interesse dell’America non identico a quello degli altri Paesi, e sicuramente un interesse geopolitico di indebolimento della Russia ed economico per aumentare, sostituendo la Russia, alcune forniture all’Europa (gas, petrolio, ecc.)
Ma questa cosa secondo te non la sanno anche i presidenti di tutti i Paesi che assecondano un po l’America e di recente altri gli si vogliono avvicinare?
È sempre una scelta, e credo che la scelta dei governi sia: meglio stare con l’America. Semplicissimo. (Poi chi non sta al governo può permettersi di criticare).
Poi come tutti gli ideali, così come i pacifisti o chi resiste in Ucraina, ci sono i principi, l’orgoglio, l’onore, ecc. Insomma l’Antiamericanismo prima serpeggiante ora emergente, alla fine è sempre dettato da un ideale, dall’orgoglio di non sottostare a chi è più forte, a pensare di non averne bisogno perchè siamo italiani, al fatto che scelgono arrogantemente per noi.
Ma alla fine, noi con chi vogliamo stare?
Soli? Va bene, ma poi non chiediamo aiuto a nessuno tanto, comunque, noi non abbiamo bisogno di nessuno.
Noi (italiani) dovremmo semplicemente stare con l'Europa e all'interno dell'Europa dare un contributo decisivo per essere qualcosa di diverso dagli USA e per tutelare i nostri (europei), e non i loro, interessi...
 

CarloConti

Forumer storico
Registrato
30 Novembre 2017
Messaggi
6.386
Località
Napoli
Noi (italiani) dovremmo semplicemente stare con l'Europa e all'interno dell'Europa dare un contributo decisivo per essere qualcosa di diverso dagli USA e per tutelare i nostri (europei), e non i loro, interessi...
Si adesso vogliamo l’Europa…. E nel frattempo che l’Europa si formi, che facciamo? Parliamo e chiacchieriamo?
 

Jsvmax79

Forumer storico
Registrato
15 Giugno 2016
Messaggi
7.412
Reporting Earnings Tomorrow

$PLTR Palantir
$UPST Upstart
$AMC AMC Theaters
$CLOV Clover Health
$PLUG Plug Power
$BNTX BioNTech
$HLT Hilton
$RIDE Lordstown Motors
$BLNK Blink Charging
$LMND Lemonade
$NVAX Novavax
$TSN Tyson Foods
 

Users Who Are Viewing This Discussione (Users: 67, Guests: 159)

Alto