Certificati di investimento (209 lettori)

gianni76

Forumer storico
Registrato
2 Gennaio 2010
Messaggi
2.604
Mi viene da sorridere per come giri le cose a tuo piacimento. La tesi è che l'Ucraina combatte anche per noi, non solo per se stessa, ed in base a questa l'occidente sta fornendo armi, non solo aiuti e supporto. Il termine più utilizzato per definire la situazione è guerra per procura, che è molto più "comoda" di una guerra in cui muoiono i nostri...
L'Ucraina sta combattendo esclusivamente per difendere se stessa da una brutale aggressione.
L'occidente aiuta per difendere i principi di libertà e sovranità nazionale sanciti dall'ONU, con un ovvio occhio anche alla situazione più ad ovest dell'Ucraina.
Se cade Kiev, l'armata russa non si ferma lì e c'è il rischio concreto che vada su Moldavia e paesi baltici (per iniziare) con possibilità di desiderio di conquista anche in Polonia e Romania. Ovviamente la possibilità di un avanzamento delle truppe di Mosca è seria e va tenuta in conto quando si inviano aiuti agli Ucraini.
E non è perchè fa comodo, ma perchè il fronte è lì adesso e nessuno può sapere cosa ha in testa il sanguinario Putin (che quindi per sicurezza va bloccato nell'avanzata ora).
 

FNAIOS

Registrato
28 Gennaio 2012
Messaggi
8.597
Località
Dentro il Raccordo Anulare. Sopra le righe.
L'Ucraina sta combattendo esclusivamente per difendere se stessa da una brutale aggressione.
L'occidente aiuta per difendere i principi di libertà e sovranità nazionale sanciti dall'ONU, con un ovvio occhio anche alla situazione più ad ovest dell'Ucraina.
Se cade Kiev, l'armata russa non si ferma lì e c'è il rischio concreto che vada su Moldavia e paesi baltici (per iniziare) con possibilità di desiderio di conquista anche in Polonia e Romania. Ovviamente la possibilità di un avanzamento delle truppe di Mosca è seria e va tenuta in conto quando si inviano aiuti agli Ucraini.
E non è perchè fa comodo, ma perchè il fronte è lì adesso e nessuno può sapere cosa ha in testa il sanguinario Putin (che quindi per sicurezza va bloccato nell'avanzata ora).

Mi viene da ridere amaramente ripensando ai soliti fatti passati (e all'ONU).
Gli USA intervengono perché come sempre c'è in gioco economia, finanza e geografia: i principi (violati tutti i giorni in tutte le parti del mondo) sono un pass tarocco per i cazzi loro e dei loro servi/alleati, altrimenti dovremmo mandare armi e stare incasinati 24h al giorno in praticamente tutte le terre emerse.
 

NoWay

It's time to play the game
Registrato
5 Febbraio 2013
Messaggi
72.328
Località
Como
L'Ucraina sta combattendo esclusivamente per difendere se stessa da una brutale aggressione.
L'occidente aiuta per difendere i principi di libertà e sovranità nazionale sanciti dall'ONU, con un ovvio occhio anche alla situazione più ad ovest dell'Ucraina.
Se cade Kiev, l'armata russa non si ferma lì e c'è il rischio concreto che vada su Moldavia e paesi baltici (per iniziare) con possibilità di desiderio di conquista anche in Polonia e Romania. Ovviamente la possibilità di un avanzamento delle truppe di Mosca è seria e va tenuta in conto quando si inviano aiuti agli Ucraini.
E non è perchè fa comodo, ma perchè il fronte è lì adesso e nessuno può sapere cosa ha in testa il sanguinario Putin (che quindi per sicurezza va bloccato nell'avanzata ora).
Non è quello che dicono Zelensky, Biden e gli alleati più "attivi" (definiamoli così)...
 

CarloConti

Forumer storico
Registrato
30 Novembre 2017
Messaggi
6.697
Località
Napoli
certamente si, ma meglio che essere trascinati in una guerra che non é la nostra voluta da Draghi per interessi personali
Qualsiasi governo uscisse sarebbe super allineato, questo è sicuro. Da fuori si lanciano slogan e anatemi, da dentro si fanno i conti con la realtà. Ed è stato ampiamente dimostrato, quindi non fatevi abbindolare dagli slogan e urla di chi sta fuori o distante dai principali partiti di governo.
Chiunque ci sia, anche Draghi, possono insieme ai principali capi di stato europei, dopo una prima fase decisa a mostrare tutto lo sdegno per la violenza di Putin, ora potrebbero passare ad una fase più di avvicinamento e coinvolgimento della Russia su scelte geopolitiche europee.
 

CarloConti

Forumer storico
Registrato
30 Novembre 2017
Messaggi
6.697
Località
Napoli
Tante belle parole e buone intenzioni, che condivido anche io, ma la realtà è stata così descritta 2 giorni fa dalla persona più superpartes:
«La guerra non finirà con le riunioni. La guerra finirà quando la Federazione Russa deciderà di finirla e quando ci sarà, dopo un cessate il fuoco, la possibilità di un accordo politico serio». Così il segretario generale delle Nazioni Unite, Antonio Guterres.


Per me Putin si fermerà quando avrà conquistato l'Ucraina o quando verrà sconfitto e rimandato indietro. Delle due preferisco la seconda.
Anche io credo che Putin per ora non ne vuole proprio sapere di fermarsi, e deciderà lui se e quando farlo purtroppo per gli Ucraini.
Altra cosa spero che non vada oltre. Ma ritengo che almeno per un po dovrà fermarsi, poi tra qualche anno non so.
Putin non verrà sconfitto in Ucraina, forse leggermente limitato.
 

Fabrib

Forumer storico
Registrato
5 Ottobre 2013
Messaggi
18.371
The EU is set to propose phasing out Russian oil by the end of the year and deSWIFTing more banks as part of a new sanctions package to be discussed as early as next week. BBG

  • After weeks of attempting to calculate sanction and self-sanctioning impacts on Russian oil production, the market is finally getting a glimpse at official Russian oil production statistics.
  • State News reported Friday that oil production for March was largely unchanged versus February levels, down 0.3%; however, in the first ten days of April, volumes fell 6.0% versus March levels, by the middle of April volumes were down 7.5%, and as of Friday, volumes had decreased 9.0% from the prior month.
  • Earlier this week, Finance Minister Anton Siluanov said Russian oil production volumes could fall by 17% in 2022.
  • A 9% decrease in production equates to ~1mb/d, and that decrease comes despite a restart of the CPC export terminal.
  • A 17% decrease in production, as anticipated by the Kremlin, would lower Russian volumes by ~1.9mb/d.
 

Fabrib

Forumer storico
Registrato
5 Ottobre 2013
Messaggi
18.371
Berkshire Hathaway Q1 operating earnings rose slightly from a year ago as its manufacturing and retail businesses thrived, but insurance underwriting earnings declined. The company that owns Geico, Precision Castparts, and furniture stores found opportunity to spend some of its mountain of cash.
The diversified insurance, industrial, and investment company built by Warren Buffet had cash and short-term securities holdings of ~$106.3B at March 31, 2021, down 28% from ~$146.7B at Dec. 31, 2021. (Added 8:30 AM ET)
The company used about $3.2B of its cash to buy back its common stock in the first quarter of 2022, less than the $6.9B of stock it repurchased in Q4 2021. That comes during a quarter in which the company built by Warren Buffett also made big purchases of Occidental (OXY) shares and $4.2B of HP Inc. (HPQ), as well as agreeing to buy Alleghany (Y) for $11.6B.
Berkshire Hathaway's (BRK.B) filing also showed its stake in Chevron (CVX), with a fair value of $25.9B, has become one of its top four investments in other companies' stock. (Added at 8:54 AM)
Q1 operating earnings of $7.04B vs. $7.29B in Q4 2021 and $7.02B in Q1 2021,
 

FNAIOS

Registrato
28 Gennaio 2012
Messaggi
8.597
Località
Dentro il Raccordo Anulare. Sopra le righe.
Secondo il quotidiano britannico Independent, Vladimir Putin potrebbe presto abbandonare il termine "operazione speciale" e iniziare a parlare di "guerra totale a Kiev". Intanto, secondo il ministro degli Esteri russo Lavrov i Paesi della Nato "stanno facendo di tutto per impedire il completamento dell'operazione speciale russa in Ucraina mediante accordi politici".
 

Users Who Are Viewing This Discussione (Users: 26, Guests: 183)

Alto