Certificati di investimento (245 lettori)

Bu$

The sun is life
Registrato
30 Dicembre 2020
Messaggi
1.098
Trattasi dell'ormai ben nota questione, ormai famosa in questo Forum, sulla quale però non ci sono state ulteriori comunicazioni.
Lungo la filiera sono scattare le condizioni per questa doppia tassazione (Italia + USA) e al momento non c'è nessun chiarimento sulle 'responsabilità e sulle reali motivazioni, visto che altri brokers hanno corrisposto (per lo stesso titolo) la cedola in modalità normale ai propri CLienti.
Webank e Directa hanno qualcosa nel loro percorso che ha fatto scattare 'la trappola' mentre altri hanno pagato 'normalmente'.
Non essendo chiara la regola non si può escludere che la doppia tassazione non possa scattare anche su altri certificati, anche se al momento i casi sembrano essere limitati e tutti emessi da GOldman Sachs. Esiste peraltro un caso in cui 'sembra' sia stata applicata ad un certificato con un solo sottostante italiano, cosa evidentemente assurda e in questo caso imputabile, a mio avviso, all'emittente Goldman Sachs !!!!!!!!!!
Non ci hanno fatto sapere più nulla.
 

Bu$

The sun is life
Registrato
30 Dicembre 2020
Messaggi
1.098
se fosse così sarebbe ancora più strano perché la tassazione italiana sulle cedole va applicata a norma di legge. Potrebbe anche essere che il CLiente aveva minusvalenze che sono state compensate, cosa non possibile per la tassazione estera.
E' 30 + 26 fidati, sui 7,21 viene applicato il cg oppure si scala la minus
 

Fedex71

Forumer attivo
Registrato
27 Gennaio 2021
Messaggi
591
Trattasi dell'ormai ben nota questione, ormai famosa in questo Forum, sulla quale però non ci sono state ulteriori comunicazioni.
Lungo la filiera sono scattare le condizioni per questa doppia tassazione (Italia + USA) e al momento non c'è nessun chiarimento sulle 'responsabilità e sulle reali motivazioni, visto che altri brokers hanno corrisposto (per lo stesso titolo) la cedola in modalità normale ai propri CLienti.
Webank e Directa hanno qualcosa nel loro percorso che ha fatto scattare 'la trappola' mentre altri hanno pagato 'normalmente'.
Non essendo chiara la regola non si può escludere che la doppia tassazione non possa scattare anche su altri certificati, anche se al momento i casi sembrano essere limitati e tutti emessi da GOldman Sachs. Esiste peraltro un caso in cui 'sembra' sia stata applicata ad un certificato con un solo sottostante italiano, cosa evidentemente assurda e in questo caso imputabile, a mio avviso, all'emittente Goldman Sachs !!!!!!!!!!
Come già detto e stradetto, la questione doppia tassazione è solo sui certificati Goldman Sachs...quindi da evitare assolutamente per cedolare ma da utilizzare solo per trading, tutto qua...
 

NoWay

It's time to play the game
Registrato
5 Febbraio 2013
Messaggi
70.105
Località
Como
Come già detto e stradetto, la questione doppia tassazione è solo sui certificati Goldman Sachs...quindi da evitare assolutamente per cedolare ma da utilizzare solo per trading, tutto qua...
No, beh... questa assurdità va risolta perché poi ci hanno buttato dentro anche quello solo su Eni...
 

NoWay

It's time to play the game
Registrato
5 Febbraio 2013
Messaggi
70.105
Località
Como
La risposta al reclamo formale (raccomandata o pec) le banche devono rispondere entro 60 giorni...
Certo, ma è il passo da fare per potersi poi rivolgere agli organi competenti. E davanti a quelli non possono più dire che si informano...
 

Users Who Are Viewing This Discussione (Users: 58, Guests: 187)

Alto