Certificati di investimento (219 lettori)

NoWay

It's time to play the game
Registrato
5 Febbraio 2013
Messaggi
72.554
Località
Como
L'Ufficio di Statistica dell'Unione Europea (Eurostat) ha rilevato, per il mese di febbraio, una crescita su base mensile dei prezzi alla produzione dell’1,1%, lievemente sotto le attese degli analisti (+1,2%), dopo il +5,1% di gennaio (rivisto da +5,2%).
Su base annua, il dato e' in aumento del 31,4% su base annua (+31,6% consensus; +30,6% a gennaio).
 

NoWay

It's time to play the game
Registrato
5 Febbraio 2013
Messaggi
72.554
Località
Como
Ref taglia la stima del Pil italiano per quest'anno a causa della guerra in Ucraina.
Secondo l'istituto la crescita nel 2022 si attesterà intorno al 2% contro il +3,7% stimato lo scorso gennaio, e "sarà essenzialmente quella derivante dall'eredità statistica indotta dagli incrementi del 2021".
"Di fatto nell'anno in corso ci stiamo portando verso una crescita zero. Ma ciò che preoccupa è l'aumento dell'incertezza che deriva da un nuovo shock pesante, quando ancora non sono state superate del tutto le difficoltà legate alla pandemia".
Rivisto al ribasso anche il Pil 2023, a +2,5% contro il +2,7% della stima precedente.
 

NoWay

It's time to play the game
Registrato
5 Febbraio 2013
Messaggi
72.554
Località
Como
Un amico mi chiede notizie del rimborso dell'XS2318726127. Io non l'avevo, ma, guardando il kid, il pagamento doveva essere a fine marzo. Qualcuno lo sta ancora aspettando?
 

mk79

Money often costs too much
Registrato
22 Marzo 2018
Messaggi
2.641
Piccolo incremento DE000VX2XN56..

(no cedola di Aprile ma 5 pti in meno del primo lotto)
 

bart2002

Forumer attivo
Registrato
23 Maggio 2019
Messaggi
268
Oggi ho aperto la mia prima posizione short sul ftsemib a copertura dei miei ctf. Dose omeopatica, non conoscendo bene lo strumento. NLBNPIT16OX2
Voi che strumenti usate?
 

NoWay

It's time to play the game
Registrato
5 Febbraio 2013
Messaggi
72.554
Località
Como
Bce, intervento ora per contenere inflazione rischio per economia - Panetta

I tassi di crescita nella zona euro potrebbero scivolare in territorio negativo quest'anno e un intervento da parte della Bce per contenere l'alta inflazione nel breve termine rischia di abbattersi sull'economia.
Lo ha detto Fabio Panetta, membro del board Bce.
Con l'inflazione della zona euro ai massimi storici al 7,5%, la Bce è sotto crescente pressione per adottare una politica monetaria restrittiva, anche se la rapida crescita dei prezzi è principalmente dovuta agli elevati prezzi energetici, fuori dal controllo della banca centrale.
"I tassi di crescita su base trimestrale saranno molto bassi quest'anno", ha detto Panetta. "L'impatto avverso della guerra potrebbe anche spingerli in territorio negativo e produrre effetti di lunga durata", ha aggiunto.
Panetta ha notato che i prezzi di gas e petrolio resteranno alti più a lungo e che anche i prezzi dei prodotti alimentari saliranno ulteriormente, quindi sarebbe alquanto costoso per la Bce ridurre l'attuale inflazione mentre le aspettative a medio termine rimangono attorno al target.
"Altrimenti dovremmo affossare in modo significativo la domanda interna per far scendere l'inflazione", dice Panetta.
 

Users Who Are Viewing This Discussione (Users: 55, Guests: 164)

Alto