Certificati di investimento (86 lettori)

CarloConti

Forumer storico
Registrato
30 Novembre 2017
Messaggi
5.873
Località
Napoli
Il tutto senza alcuna ragione economica sostanziale......
bhe insomma, l'aumento dei tassi e la fine di immissione di denaro purtroppo danneggia in generale tutto l'azionario, e in particolare i titoli più volatili e growth. Ciò che ha sorpreso tutti, lo ha detto anche Leon ieri, che il modo in cui ha colpito e sta colpendo senza vederne una fine questi ultimi titoli sta andando al di la di qualsiasi più fosca previsione visto che sembra che ora se ne stia parlando dimenticandosi che gran parte di questi titoli hanno già perso oltre il 50% del loro valore. A cosa si arriverà?
 

CarloConti

Forumer storico
Registrato
30 Novembre 2017
Messaggi
5.873
Località
Napoli
Anche perchè poi a me fanno un po ridere tutti i webinar e i consigli degli "esperti" che suggeriscono ora su cosa investire, a tempesta abbondantemente arrivata, e cioè di essere prudenti e di prediligere titoli value come se uno non fosse già abbondantemente investito e oggi decidesse su cosa entrare..... E di tutto quello che uno ha in portafogli che ne fa? lo regala alla chiesa?
 

skolem

Listino e panino
Registrato
24 Aprile 2020
Messaggi
3.740
La Russia vuole il ritiro delle truppe straniere della Nato dalla Romania e dalla Bulgaria, Paesi membri dell'Alleanza atlantica, nell'ambito di un trattato per la de-escalation della crisi ucraina. "Non c'è ambiguità - scrive il ministero degli Esteri russo in risposta a una domanda scritta -: si tratta del ritiro delle forze straniere, degli equipaggiamenti e degli armamenti, al fine di tornare alla situazione del 1997 in quei Paesi che all'epoca non erano membri della Nato. E' il caso della Romania e della Bulgaria".

Il governo di Bucarest ha giudicato "inaccettabile" la pretesa di Mosca. Stessa reazione anche dalla Bulgaria. "Decidiamo da soli come organizzare la difesa del nostro Paese in coordinamento con i nostri partner", ha detto il premier bulgaro Kiril Petkov.
 

skolem

Listino e panino
Registrato
24 Aprile 2020
Messaggi
3.740
E' un mondo a parte. Stanno ancora chiusi in casa per non far saltare le Olimpiadi, tutte le società immobiliari sono in default con molti governi locali che ordinano di radere al suolo città disabitate. E chissà quante altre cose nascondono.
Glielo avrà consigliato Erdogan di abbassare i tassi.
WASHINGTON (awp/ats/ans) - Il rallentamento economico dell'economia cinese sta avendo un impatto globale, e la politica 'zero Covid' della Cina mostra che "varianti molto trasmissibili del virus rischiano di essere molto difficili da contenere, senza un impatto drammatico".

Lo ha detto la direttrice generale del Fmi, Kristalina Georgieva, nel corso di un panel di presentazione del Global Economic Outlook al Forum economico mondiale (WEF) di Davos (virtuale). Secondo Georgieva, la politica di 'zero Covid' adottata da Pechino "crea un rischio non solo la Cina, ma anche il suo ruolo nelle forniture verso il resto del mondo":
 

NoWay

It's time to play the game
Registrato
5 Febbraio 2013
Messaggi
68.199
Località
Como
Anche perchè poi a me fanno un po ridere tutti i webinar e i consigli degli "esperti" che suggeriscono ora su cosa investire, a tempesta abbondantemente arrivata, e cioè di essere prudenti e di prediligere titoli value come se uno non fosse già abbondantemente investito e oggi decidesse su cosa entrare..... E di tutto quello che uno ha in portafogli che ne fa? lo regala alla chiesa?
Ehhh... purtroppo si guardano solo le nuove occasioni e non i vecchi scheletri nell'armadio...
 

NoWay

It's time to play the game
Registrato
5 Febbraio 2013
Messaggi
68.199
Località
Como
In tutto questo, se non ho contato male, 32 nuovi prodotti investment (più una miriade di leva che non considero) a mercato da lunedì...
 

Users Who Are Viewing This Discussione (Users: 0, Guests: 86)

Alto