Certificati di investimento (77 lettori)

Jsvmax79

Forumer storico
Registrato
15 Giugno 2016
Messaggi
6.526
CH1121826676 non censito in Mps e difficilmente censibile in tempo utile, ma da monitorare prossimi g
 

Fedex71

Forumer attivo
Registrato
27 Gennaio 2021
Messaggi
477
Ho appena visto l'ultima puntata della CED live, dove si parla di come investire sul VIX con i certificati.
In estrema sintesi, sono usciti questi 2 nuovi prodotti di SOCGEN, uno long ed uno short.

Vedi l'allegato 630087

Assunto che essendo prodotti legati ad un future, c'è sempre il problema contango, secondo voi in questo caso i certificati sono più o meno indicati rispetto ad un ETF?

Ad esempio mi viene in mente il Lyxor S&P 500 VIX Futures Enhanced Roll UCITS ETF (LU0832435464)
Ritengo che il nostro scopo (mio e degli utenti del forum) sia di mettere in piedi operazioni su certificati ad alta probabilità di gain, con doverosi stop loss e/o take profit in base agli accadimenti giornalieri, e con un assiduo monitoraggio di quotazioni, prezzi dei sottostanti, e con eventuali protezioni short rispetto alle scommesse long...
Avventurarsi, a mio parere, andando fuori dal seminato, sul Vix è "violentare" la regola base dell'alta probabilità.
Se riteniamo (o effettivamente è) di tradare o guadagnare bene sui certificati concentriamoci su questa operatività; ciò che non conosciamo in modo approfondito porta solo a perdite.
E' la statistica che lo afferma.
Non io.
 

Lorenzoferra

Forumer storico
Registrato
12 Agosto 2019
Messaggi
1.124
Ho appena visto l'ultima puntata della CED live, dove si parla di come investire sul VIX con i certificati.
In estrema sintesi, sono usciti questi 2 nuovi prodotti di SOCGEN, uno long ed uno short.

Vedi l'allegato 630087

Assunto che essendo prodotti legati ad un future, c'è sempre il problema contango, secondo voi in questo caso i certificati sono più o meno indicati rispetto ad un ETF?

Ad esempio mi viene in mente il Lyxor S&P 500 VIX Futures Enhanced Roll UCITS ETF (LU0832435464)
Anche io li avevo visti, senza esserne esperto presumo si comportino in modo simile agli ETF, con le differenze fiscali note. Il fatto è che questi prodotti si rivelano sempre una ciofeca, tant'è che vengono spesso addirittura delistati (parlo degli ETF) e, anche i vix short, che dovrebbero sfruttare a favore l'effetto contango, hanno performance scarse in fasi di buona e disastrose in fasi di ribasso. Per coprirsi meglio short su indici per me (con tutta l'attenzione del caso), nonostante capisca e comprenda il fascino di un prodotto così sul vix.
 

plastica

Forumer attivo
Registrato
14 Giugno 2019
Messaggi
375
Ho appena visto l'ultima puntata della CED live, dove si parla di come investire sul VIX con i certificati.
In estrema sintesi, sono usciti questi 2 nuovi prodotti di SOCGEN, uno long ed uno short.

Vedi l'allegato 630087

Assunto che essendo prodotti legati ad un future, c'è sempre il problema contango, secondo voi in questo caso i certificati sono più o meno indicati rispetto ad un ETF?

Ad esempio mi viene in mente il Lyxor S&P 500 VIX Futures Enhanced Roll UCITS ETF (LU0832435464)
se uno non ha minus da recuperare penso sia meglio etf
 

plastica

Forumer attivo
Registrato
14 Giugno 2019
Messaggi
375
(MT Newswires) -- Alexander C. Karp, direttore, amministratore delegato, il 16 novembre 2021, ha venduto 1.915.887 azioni di Palantir Technologies (PLTR) per 42.943.853 dollari. In seguito al deposito del modulo 4 presso la SEC, Karp ha il controllo su un totale di 6.432.258 azioni della società, con 6.432.258 azioni detenute direttamente. Il valore di mercato della partecipazione diretta e indiretta, basato sul prezzo della transazione, è di circa 144.438.926 dollari.
 

FNAIOS

Registrato
28 Gennaio 2012
Messaggi
7.892
Località
Dentro il Raccordo Anulare. Sopra le righe.
Ho appena visto l'ultima puntata della CED live, dove si parla di come investire sul VIX con i certificati.
In estrema sintesi, sono usciti questi 2 nuovi prodotti di SOCGEN, uno long ed uno short.

Vedi l'allegato 630087

Assunto che essendo prodotti legati ad un future, c'è sempre il problema contango, secondo voi in questo caso i certificati sono più o meno indicati rispetto ad un ETF?

Ad esempio mi viene in mente il Lyxor S&P 500 VIX Futures Enhanced Roll UCITS ETF (LU0832435464)
Mi piacerebbe saperlo anche a me, visto che il sottostante VXZ1 (es del cert -1) dovrebbe essere un future mid term, non front (e comunque, anche da certificato, rollare con una formula e tempistica decisa dall'emittente). Quindi statisticamente meno contango di un ETP che rolla sui primi due future.
Ma il LU0832435464 ha come sottostante The S&P 500® VIX® Futures Enhanced Roll Index dynamically switches between a short-term VIX futures portfolio and a mid-term VIX futures portfolio in order to model cost efficient exposure to volatility in the broad equity market. Quindi da quanto leggo dovrebbe essere più soggetto al contango.

Tuttavia il contango cronico dei futures VIX è un vantaggio per lo short in fase di rolling, quindi più ce n'è e meglio è. Il long il contrario.
 

Bu$

The sun is life
Registrato
30 Dicembre 2020
Messaggi
1.043
Appena compilato.
Classificazione "Esperienza e conoscenza": Alta... però se cerco di inserire un ordine su un certificato mi dice che non è adatto al mio profilo (anche se poi mi permette di farlo)
Perchè ??? Misteri di WeBank...
Alta o medio-alta?
 

Users Who Are Viewing This Discussione (Users: 0, Guests: 77)

Alto