Certificati di investimento (120 lettori)

leon3037

Forumer storico
Registrato
25 Aprile 2002
Messaggi
3.554
Concordo sul fatto di richiedere a C&D (nellapersona del notissimo PierPAolo) un supporto anche per quanto riguarda il 'recupero crediti' relativo alle cedole non pagate.
Almeno per quanto riguarda coloro che hanno sottoscritto il servizio a pagamento.
Fare questo potrebbe senz'altro allargarne la popolarità e invogliare ulteriori retailers a sottoscrivere i servizi.... a buon intenditor poche parole !!!!
indipendentemente dai risvolti, è da sabato mattina che sto cercando qualsiasi notizia, informazione, contatto, utile per ripristinare la correttezza dell'operazione. Ho già avviato i contatti necessari, spero si comprenda che essendo accaduto tra sabato e domenica non era possibile comunicare in maniera più tempestiva ( e non perchè io fossi al mare ma perché dall'altra parte del filo non ci poteva essere risposta) . Si è scritto molto , non solamente qui, a proposito dell'operato di CED e vorrei assicurare e rassicurare tutti che non ci siamo limitati a correggere la scheda in database "lavandocene le mani".
 

marindo

Nuovo forumer
Registrato
29 Marzo 2018
Messaggi
188
indipendentemente dai risvolti, è da sabato mattina che sto cercando qualsiasi notizia, informazione, contatto, utile per ripristinare la correttezza dell'operazione. Ho già avviato i contatti necessari, spero si comprenda che essendo accaduto tra sabato e domenica non era possibile comunicare in maniera più tempestiva ( e non perchè io fossi al mare ma perché dall'altra parte del filo non ci poteva essere risposta) . Si è scritto molto , non solamente qui, a proposito dell'operato di CED e vorrei assicurare e rassicurare tutti che non ci siamo limitati a correggere la scheda in database "lavandocene le mani".
Gent. Pierpaolo Scandurra (leon 3037), siamo tutti fiduciosi e sicuri che solo un suo autorevole intervento possa farci recuperare le cedole non pagate e soprattutto anche la fiducia nello strumento certificati che a seguito di tale e tanta indeterminatezza sulle condizioni, sicuramente sta perdendo appeal tra gli investitori. Grazie
 

Fedex71

Forumer attivo
Registrato
27 Gennaio 2021
Messaggi
293
Per chi è interessato ask corposo sul famoso XS2158681416 (Biogen, eventuale autocall il 05.08.2021)...
 

CarloConti

Forumer storico
Registrato
30 Novembre 2017
Messaggi
4.823
Località
Napoli
Facendo un discorso generale e andando al di là del caso in cui siano incappati, non dobbiamo trasmettere il messaggio che, letto il kid, si abbia piena consapevolezza del prodotto che si sta negoziando. Per come sono fatti oggi questi documenti non è così. Per avere tutte le informazioni spesso non bastano nemmeno i Final Terms... :confused:
dissento. Il Kid è uno strumento creato ad hoc (obbligatorio) per agevolare il retail onde evitargli proprio di dover interpretare documentazione troppo tecnica e spesso neanche nella propria lingua. Nasce proprio per evitare il mare di cause subito proprio dalle banche sui derivati che le ha viste soccombere a causa della loro documentazione estremamente complessa di difficile comprensione se non a persone particolarmente esperte e, quindi, impossibile per un prodotto offerto alla moltitudine dei retail.
Se per investire nei certificati chiunque deve prima leggere il mare di carte tecniche, compresi i FT, uno non avrebbero senso i kid, secondo investirebbero in tre persone, e dopo un poco neanche loro perchè le banche non avrebbero interesse a confezionare prodotti che NESSUNO comprerebbe per la loro complessità, incertezza e mancanza di chiarezza e sintesi. Altro che migliaia di certificati...... se chi li compra deve essere un super esperto e un topo di biblioteca. Sono si articolati, ma con un po di chiarezza, non sono di difficile comprensione, almeno nelle loro caratteristiche essenziali. Poi l'utilizzo che se ne può fare è tutta un'altra storia, e dipende dall'esperienza e dalle capacità personali, ma almeno devo avere la certezza di quello che sto comprando.
 

sterubb

Forumer storico
Registrato
25 Novembre 2013
Messaggi
1.042
Gent. Pierpaolo Scandurra (leon 3037), siamo tutti fiduciosi e sicuri che solo un suo autorevole intervento possa farci recuperare le cedole non pagate e soprattutto anche la fiducia nello strumento certificati che a seguito di tale e tanta indeterminatezza sulle condizioni, sicuramente sta perdendo appeal tra gli investitori. Grazie
Anch'io come tanti qua dentro sono stato tratto in inganno dal KID errato e se il documento fosse stato corretto non avrei sicuramente acquistato il ctf e questo è il nodo principale (discutere del fatto che ha staccato 1 cedola e che il prezzo è sceso in proporzione ha a mio avviso poca utilità perché siamo in presenza di un'operazione che non sarebbe stata fatta se in possesso delle informazioni corrette).
Penso anche che qualunque azione individuale non abbia nessuna possibilità di riuscita proprio perché l'emittente si può sempre trincerare sulla priorità dei FT sul KID e per questo aspetto la risposta di Leon sullo studio legale da lui interpellato perché solo un'azione collettiva e non individuale possa avere qualche ragione d'essere.
Ma a fronte di un errore innegabile dell'emittente laddove la legge non tuteli i danneggiati (per il cavillo FT-KID) penso che una strada efficace sia quella di boicottare commercialemnte più che attaccare legalmente chi l'errore l'ha commesso. Qualcuno parlava di togliere dal database di C&D i prodotti di CS: questo sarebbe un segnale chiaro e forte, più vincolante per CS di qualunque avvocato possiamo mettere in campo.
Della cosa si parla su tutti i forum/gruppi Facebook che trattano del'argomento e gli umori sono gli stessi ovunque. Ora penso che CS si trovi davanti alla scelta se non risarcire niente in virtù di un cavillo legale che la salva (ammesso che sia così fintanto che un qualche legale magari argomenti il contrario, cosa non da escludere) oppure preferisca evitare un danno di immagine e economico (per me i certificati CS da oggi non li compro neanche sotto tortura e non sarò l'unico penso) che si tradurrebbe nel farsi terra bruciata nel mercato italiano dei certificati...qualunque nostro risarcimento penso che se ci sarà passera da qs strada
 

skolem

Listino e panino
Registrato
24 Aprile 2020
Messaggi
2.525
dissento. Il Kid è uno strumento creato ad hoc (obbligatorio) per agevolare il retail onde evitargli proprio di dover interpretare documentazione troppo tecnica e spesso neanche nella propria lingua. Nasce proprio per evitare il mare di cause subito proprio dalle banche sui derivati che le ha viste soccombere a causa della loro documentazione estremamente complessa di difficile comprensione se non a persone particolarmente esperte e, quindi, impossibile per un prodotto offerto alla moltitudine dei retail.
Se per investire nei certificati chiunque deve prima leggere il mare di carte tecniche, compresi i FT, uno non avrebbero senso i kid, secondo investirebbero in tre persone, e dopo un poco neanche loro perchè le banche non avrebbero interesse a confezionare prodotti che NESSUNO comprerebbe per la loro complessità, incertezza e mancanza di chiarezza e sintesi. Altro che migliaia di certificati...... se chi li compra deve essere un super esperto e un topo di biblioteca. Sono si articolati, ma con un po di chiarezza, non sono di difficile comprensione, almeno nelle loro caratteristiche essenziali. Poi l'utilizzo che se ne può fare è tutta un'altra storia, e dipende dall'esperienza e dalle capacità personali, ma almeno devo avere la certezza di quello che sto comprando.
Concordo.
Già il prodotto Certificate in sè è mooolto complesso da capire e ponderare, aggiungiamo la giungla delle date dello stacco cedole (lì basterebbe poco ad obbligare tutti gli emittenti a seguire la stessa regola!), il mancato controllo sull'operato dei MM che a volte vanno fuori dal "seminato" e poi il fatto che il KID non sia del tutto affidabile... il rischio è proprio quello dell'allontanamento degli investitori retail da questo mercato.
 

Users Who Are Viewing This Discussione (Users: 1, Guests: 119)

Alto